Notizie che mi disturbano I

Dall’ ANSA qui :

ANCHE I PULCINI SANNO CONTARE

TRENTO – I pulcini di soli tre giorni di vita sono in grado di compiere semplici operazioni aritmetiche, come l’addizione e la sottrazione. E’ il risultato di uno studio di un gruppo di ricercatori del Centro mente cervello (Cimec) dell’Università di Trento e del dipartimento di Psicologia dell’Università di Padova, pubblicato oggi sulla rivista scientifica Proceedings B of the Royal Society. Primo autore è Rosa Rugani, giovane scienziata del Cimec. Confinati in una gabbietta, privati di ogni esperienza, se non l’esposizione a cinque palline di plastica gialla, i piccoli del pollo domestico hanno dimostrato di sapere contare gli oggetti di imprinting. Gli scienziati hanno suddiviso le palline, sotto gli occhi dei pulcini, in due insiemi di numerosità diversa, che hanno poi nascosto dietro uno schermo. Lasciati liberi di muoversi, i pulcini si dirigono sistematicamente dietro lo schermo dove si trova l’insieme più numeroso. I pulcini sarebbero in possesso quindi di capacità protoaritmetiche, una sorta d’istinto matematico, tale da “fornire uno straordinario supporto – sostengono gli autori dell’articolo scientifico – all’ipotesi secondo la quale le rappresentazioni mentali dei numeri (così come quelle degli oggetti fisici, di quelli animati e delle geometria) sarebbero presenti già alla nascita in tutti i vertebrati”.

Annunci

12 risposte a “Notizie che mi disturbano I

  1. Sinceramente non capisco cosa ti disturbi…a mio avviso è una notizia interessante [NON sono saracastico]

  2. Era una questione di tutela dei diritti degli animali. Più leggo di studi che dimostrano quanto profondamente la nostra intelligenza NON sia una cosa così unica e speciale come vogliamo credere, ma che siamo semplicemente un po’ più intelligenti delle altre scimmie, e in generale siamo semplicemente delle bestie come le altre. Per come la vedo io ci stanno sempre di più venendo a mancare da sotto i piedi le basi teoriche o morali (cartesio, la bibbia) per continuare questa impennata di sfruttamento criminale delle altre bestie. O cazzo, parlo come quelli del peta!

    Ecco un altro esempio di notizia che mi disturba nello stesso senso:

    http://www.newscientist.com/article/mg12517072.900–science-killer-whales-communicate-in-distinct-dialects-.html

  3. Bah…io la vedo in un altro modo: hanno cercato di vedere se certe proprietà innate della mente siano prettamente umane o “universali”…non ci vedo niente di disturbante…

  4. E oltretutto ho appena finito di leggere un libro sull’istinto del linguaggio umano (il libro si chiama proprio “L’istinto del linguaggio” di S.Pinker) e la cosa mi interessa….

  5. Beh, ho capito. Ma quando cominciamo a dire: la matematica non è una prerogativa umana, la tecnologia non è una prerogativa umana, la società diversificata non è una prerogativa umana, il linguaggio non è una prerogativa umana, persino l’agricoltura non è una prerogativa umana, certi confini sfumano. Mi dici cosa ci differenzia DAVVERO dalle altre bestie? l’anima?

  6. Sant’Agostino:
    “6 è un numero perfetto di per sé, e non perché Dio ha creato il mondo in sei giorni; piuttosto è vero il contrario. Dio ha creato il mondo in 6 giorni perché questo numero è perfetto, e rimarrebbe perfetto anche se l’opera dei 6 giorni non fosse esistita.”

    Secondo Sant’Agostino quindi il numero è un concetto Sacro, Divino, a tal punto da dover ammettere che Dio deve in qualche modo sottostare alle leggi dei numeri.

    Sarebbe molto più di disturbo allora avere una smentita di ciò, cioè scoprire che invece anche essi sono una creazione-illusione della mente umana.
    Questa notizia conferma che qualcosa di “trascendente” c’è indipendentemente dalla coscienza e/o intelligenza dell’uomo, dall’esistenza di un dio o dell’anima: i numeri!

    (1+1=2 anche per gli animali, anche per gli alieni, anche su un pianeta deserto, …, secondo Sant’Agostino farebbe 2 addirittura se l’Universo non fosse stato creato! è l’unica certezza che abbiamo, teniamocela stretta!)

  7. p.s. curiosità:
    in matematica i numeri perfetti sono quei numeri tali che la somma dei propri divisori fa il numero stesso. il 6 è uno di questi:

    ex:

    Dio ha creato il mondo in 6 giorni e
    6 = 1 + 2 + 3

    Il secondo numero perfetto è il 28
    28 = 1 + 2 + 4 + 7 + 14

  8. beh, i numeri sono una costruzione mentale no? Una rappresentazione mentale che i vertebrati (magari anche altri animali) hanno creato per figurarsi dove c’era più cibo, dove meno, dove più nemici, dove meno. Questo pitagorismo non lo condivido. I numeri non esistono! Abbasso la matematica! Fuck Odifreddi!

  9. @ankou:
    Di sicuro ci differenzia un linguaggio molto più complesso: mi puoi dire che le balene comunicano tra di loro, e anche buona parte degli animali, ma – a quanto ne sappiamo – la loro comunicazione non ha un grado di complessità minimamente paragonabile al nostro.
    E comunque di tutte le cose che hai elencato quello che mi sembra differenziarci è semplicemente il livello di complessità.

  10. E poi cosa vuol dire che “certi confini sfumano”? Ovvio che siamo animali anche noi, ma siamo diversi da tutti gli altri, esattamente quanto un elefante è diverso da tutti gli altri animali, e così via…

  11. Sono daccordo con ankou la matematica non esiste…voi non esistete!! Niente esiste!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...