Lettera aperta a te, fighetto chic

Va bene, lo capisco, davvero: hai studiato alla Bocconi, hai letto 2 articoli di Limes, hai guardo uno speciale di Riotta. Sei colto e Chic, e discetti amabilmente di cose molto più grandi di te, analizzi, trai conclusioni, pontifichi verità assodate. Ma, caro fighetto da salotto, ti prego, fai una cosa per me: SMETTILA DI PARAGONARE LA CAZZO DI CRISI DELL’ ECONOMIA AMERICANA CON LA DEPRESSIONE DEL 29.

Davvero, e te lo dico in modo volgare perché così offendo le tue orecche da fighetto di merda: MI HAI ROTTO IL CAZZO.

Ti bei e sorridi affermando con sicurezza prospettive che inevitabilmente richiamano alla mente lunghe file di persone disoccupate, coperte di stracci, con la faccia triste che sembra dire “ma che cosa è andato storto?”, e che arrivano dritte dritte fino a un cazzo di Reichstag che brucia ed a un Hitler che si spara o si avvelena o chi se ne frega cosa sotto alle macerie di Berlino.

Ma a chi la vuoi raccontare?

Ma davvero credi che tra 5 anni saremo di nuovo tutti con le pezze sul culo e che fra dieci anni mi toccherà di imbracciare un fucile ed andare a sparare in faccia al bambino Hao Jing ?

E soprattutto, se ci credi davvero, perché non corri in giro come una gallina senza testa urlando: ” E’ tutto finito! E’ TUTTO FINITO!!!” (Lo so il paragone è cretino, le galline senza testa non urlano)

Se tu sei il cazzo di Laocoonte di turno avverti, strepita, puoi muori inascoltato da tutti e io ti rispetterò, mentre me la rido bevendo la mia coca cola seduto sulla voragine che mi sta per risucchiare.

MA

TU

SEI

SOLO

UN

FIGHETTO

DI

MERDA

perché evochi sventure orribili e improbabili solo per sentirti colto e aggiornato, e per metterti in sintonia con altri cretini in qualche festa di cretini come te.

Mi immagino un vostro discorso:

“Eh già, ragazzi, adesso vince Obama, ma tra un po’ la crisi arriva sul serio”

“Eh sì, proprio come nel 29!”

“Vero! Mi passi un altro po’ di Rossese?”

Tuo nonno nel 29 pasceva le vacche nella bassa padana.


Non era un cazzo di ricco investitore nel mercato azionario americano, con tanto di frac e Cilindro.

Allora perché ragli di cose che non sai?

“Ma io ho studiato come/ho letto articoli su panorama scritti da /ho guardato uno speciale di mezz’ora di RAI I con uno specialista di economia, le cose stanno così e non puoi farci niente gne gne gne gne!”

E allora dimmelo finalmente: l’ Economia (come materia) NON SERVE A NIENTE.

Se sei disposto ad ammettere questa verità allora sono pure disposto a darti il beneficio del dubbio.

Perché tutte o quasi le teorie di politica econimica esistenti si sono formate proprio a partire da quella crisi, per spiegare od uscire fuori da quella crisi, e tu mi vieni a dire che nessuna serve a nulla, e usare tutto questo sapere non impedirà la crisi imminente?

Se la teoria economica è solo fuffa (ed io sono anche pronto a dichiararmi d’accordo), di che ti preoccupi? O meglio, di che fai finta di preoccuparti? Se la vedi in questo modo chiunque abbia studiato “economia” e predica l’esito della crisi non è più attendibile di quei tizi che protestavano perché al CERN “ Oh mio Dio stanno per creare un buco nero che risuccherà l’ intero universo!”

Tu non intendevi la stessa crisi perché sono in atto le stesse dinamiche, no. Quando fai questi paragoni così ripugnantemente autoreferenziali con robe che son successe ottanta anni fa tu intendi solo dire che ci sarà qualche grossa crisi economica diversa ma con ripercussioni simili alla crisi del 29.

Allora che senso ha?

Se è tutto diverso perché non ti metti a fare paragoni ancora più cretini?

Tipo: “Oddio la crisi dei mutui americani come quella volta che è caduto l’Impero Romano!”

Oppure:

“Il piano di salvataggio di Bush non servirà a niente! E’ proprio come quella volta che i persiani hanno invaso la Grecia!”

Ma per favore.

La Storia è un film già visto solo nella tua testa.

Gli schemi che ti sei creato non sbattermeli in faccia, perché così mi rendi solo più facile salvare l’immagine della tua faccia nella mia cartella “fighetti autoreferenziali.xls”

E il discorso potrebbe anche finire qui, perché ho civilmente finito di protestare contro questo imbarazzante ed insensato abuso di paragoni imperante, se non che mi sono appena ricordato chi è il padre nobile della categoria dei fighetti chic : Michael Crichton.

Se non avete capito un cazzo di quanto ho scritto fino adesso ma avete letto un libro di Michael Crichton avete facilmente inquadrato la categoria.

Vale la pena terminare il discorso insultando Crichton perché è un esempio perfetto di falsa Cassandra autoreferenziale, anzi è il padre spirituale, il grande vecchio dei fighetti chic: uno “scrittore” che studia per 2 settimane su un bignami e poi scrive un libro che pretende di raccontarti quali saranno i VERI PROBLEMI DEL MONDO ™ tra 15 anni, semplicemente per farti vedere quanto è colto ed aggiornato.

In Jurassic Park spiegava di come l’ingegneria genetica avrebbe ricreato i dinosauri e poi la abbiamo usata per rendere più grosse le zucchine.

In Sol Levante faceva una rampogna pazzesca su come i Giapponesi stessero controllando l’economia americana e fossero sul punto di farla esplodere, e il giorno dopo che lo ha pubblicato il Giappone è caduto in recessione e c’è ancora adesso.

Poi c’era quell’altro che spiegava come il riscaldamento globale fosse solo una messinscena degli ecologisti per vendere libri e magliette, e a quel punto ho smesso di leggerlo.

Perchè il fighetto chic è così, sa quattro cose che non capisce e delle quali in fondo non gliene frega un cazzo, ma le usa perché fanno cool tra le persone che frequenta.

Il fighetto chic consuma la cultura come un truzzo le droghe chimiche il sabato sera.

Dobbiamo fermarlo.

AGGIORNAMENTO

SCUSA MICHAEL, QUANDO ERO PICCOLO I TUOI LIBRI MI PIACEVANO MOLTISSIMO E MANGIATORI DI MORTE LO CONSIDERO ANCORA OGGI UNA FIGATA, NON VOLEVO UCCIDERTI.

Annunci

31 risposte a “Lettera aperta a te, fighetto chic

  1. Eeeeeh quando c era lui i treni arrivavano in orario!!!

  2. Noo! Io ero uno di quelli che predicava del buco nero per colpa di quelli al CERN, ma almeno non sono fichetto!
    Mi duole darti ragione ed approvarti ancora una volta, ma in fondo, diciamolo, morph mi dara’ ragione, non sei anche tu uno di quei fichetti? Non sei forse vegetariano perche’ sei un fichetto allo stesso modo? Non te ne vai in giro con lo “staccapan” perche’ cosi’ fai l’intellettualoide di sinistra che guarda dall’alto in basso? Non hai scritto questo post perche’ in fondo stai facendo il fichetto verso i fichetti? Eh? Eh? Eh? Rispondi!
    Volevo comunque ringraziare pubblicamente ankou per aver lavorato duramente in questo periodo per il montaggio del nostro ultimo film, che verra’ proiettato a casa sua la prossima settimana, dove io mangero’ e berro’ gratis ringraziandolo e lodandolo 🙂

  3. Tu pensi che io sia un intellettuale invece sono semplicemente un recluso. Sono un morph con wikipedia al posto che Meetic.

    Senza offesa, eh

  4. e tra l’altro.

    C’ ERA ci vuole l’apostrofoooooooooooo

    (e non ho capito il tuo commento)

  5. ha ragione ragnarok, tu fai il fichetto disprezzando i fichetti! (del resto è quello che faccio anch’io da mattina a sera) 😀

  6. Sei un fichetto al cubo, anche se hai ragione!

  7. lettera aperta a un fichetto chic?
    da quel che so io le lettere aperte vengono recapitate tutte a Napolitano.
    un po’ come le lettere di natale che vengono recapitate tutte a babbo natale.

    se proprio vuoi spedirla a un fighetto milanese potresti al massimo provare a mandarla a berlusconi, ma non ti assicuro niente (non aspettarti che si vesta di rosso e si faccia crescere la barba)

  8. è per colpa di gente come questa che abbiamo perso la guerra

  9. ??? E’ vero! Ankou ridacci l’Istria

  10. In realtà l apostrofo non esiste!!!

  11. Esatto! Morph trascende la realtà!!

  12. col cazzo che ve la ridò!

  13. almeno dicci dove la tieni nascosta!

  14. mi manca gabry!

  15. Scherzi del Destino:

    Michael Crichton è morto oggi all’ età di 66 anni….

    http://www.corriere.it/cultura/08_novembre_05/crichton_morto_0dd0594c-ab65-11dd-8f4b-00144f02aabc.shtml

  16. Già ho sentito mezz’ora fa

  17. ‘CA TROIA!
    cosa faccio?
    Cancello pietosamente la parte del post che lo riguarda?
    non è che porto sfiga?

  18. Sono io che ho messo la notizia…non sò perchè mi è partita come anonimo…

    Boh secondo me è ricca che porta sfiga…

  19. Ma non cancellare niente che cosi’ il post assume piu’ veridicita’ proprio a causa della sua lungimiranza che sconfina nella preveggenza

  20. Non è che stò blog è tipo death note??

    Facciamo un test:

    Ricca domani 7/11/2008 ore 15:30 investito da un auto mentre cerca di raccogliere da terra 1 centesimo.

  21. Cazzo NO!!!! Propro a quell’ora dovrei uscire dall’uni…

  22. in teoria dovrei essere io a procacciare sventure…

  23. Ricca domani 7/11/2008 ore 15:30 investito da un auto mentre cerca di raccogliere da terra 1 centesimo.

  24. beh, ora che lo sai cerca di atterrare bene sull’asfalto…certo, se facessi aikido….

  25. a me piace di più così

    Ricca domani 7/11/2008 ore 15:30 travestito da auto mentre cerca di raccogliere da terra 1 centesimo.

  26. E allora la piantiamo! C’e’ in gioco la mia vita, qui!

  27. Ha funzionato? Non ha funzionato?
    Sarei invogliato a chiamarti per sapere come stai ma non ho voglia di spendere dieci eurocents

    Nel dubbio ripropongo:

    Ricca domani 8/11/2008 ore 15:30 vestito da travestito viene investito e raccolto stordito da auto guidata da stupratore e assassino seriale di travestiti mentre cerca di raccogliere da terra 1 centesimo.

  28. ma ke cazzo vuoi dire al posto di criticare i fighetti criticati tu e non parkare di cose che non sai.devi solo starti zitta/o xkè voi ke criticate i fighetti e tutta invidia xkè hanno le belle cose firmatissime ed il primo sono io anzike sti emo e metallari del cazzo………………………….

  29. Ekkekka22o! State un pò a s3nt1rr3 dan1ele porka tr0ia!!!

  30. io ho sentito abbastanza e ki ha scritto questa lettera lo fà per rompre……..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...