Left Behind

Stasera ho guardato 5 minuti di Ballarò ed adesso mi sento più inadeguato di uno di quei vecchi che fanno la guardia al Pantheon. Ero ancora convinto che Berlusconi -oltre ad avere un passato poco chiaro ed una invece chiarissima concentrazione anormale di interessi e poteri – rappresentasse davvero un modo di intendere la vita vacuo, superficiale, ignorante, avido, cinico, losco, meschino, sbagliato.

Fino a pochi giorni fa ero solo uno fra i tanti, rassicurato di avere alla mia guida i dirigenti della sinistra – di non essere l’unico stronzo a pensarla in questo modo.

Oggi però a quanto pare siamo nella terza repubblica, e la la situazione è cambiata. La nuova parola magica è “Convergenza”. O meglio ” piegati, non ti spezzarai“. Solo che siete andati troppo veloci per me! Cioè, dovete dare il tempo alla gente di agganciarsi alla situazione nuova, non sono mica tutti dei geni della strategia come Antonio Polito!

E insomma ragazzi. Noi qua si è ancora antiberlusconiani, e ci avete lasciati indietro.

Annunci

17 risposte a “Left Behind

  1. Come diceva il dissidente trotskysta dei puffi: “Te l’avevo detto, te l’avevo detto, te l’avevo detto…”

  2. non diceva: ” che è meglio?”

  3. @ ankou: hai intenzione di partecipare a qualche manifestazione anti-Ratzinger in vista della sua visita a Genova?

  4. Non solo, da buon saccente diceva anche che aveva già avvertito prima. Io sto facendo lo stesso con te.
    🙂

  5. bartolomeobatida

    C’era una bellissima canzone di Gaber il cui ritornelllo diceva:
    “Cosè la destra? Cos’è la sinistra?”
    E un’altra bellissima canzone di Degregori:
    “Legalizzare la mafia sarà le regola del 2000,
    sarà il carisma di Mastrolindo a organizzare le fila!”
    E un’altra del primo Bennato:
    “A questo punto la frittata è fatta, paisà”
    Sugli scranni del Parlamento a sinistra vedo faccine pulite e molto, molto, molto moderate.
    Ci resta solo Di Pietro? Questo pensiero mi rende assolutamente trieste, pensando che tra l’altro ha origini molisane.

  6. bartolomeobatida

    mi rende anche un po’ udine

  7. sì Di Pietro dichiara di venire dal ” Molise”. Ha preso la cittadinanza coi servizi. Non fidiamocene!

  8. bartolomeobatida

    Non fideròmmene

  9. ma come… non erano diversi pd e pdl?
    ma ti serviva ballarò per capirlo?
    una bellissima compagna elettorale non bastava?

    aggiungo che è molto piu facile (a parità di doti cognitive) essere fatti fessi dal piazzista professionista(berl) piuttosto che dal neofita(veltr).

    e ora sarebbe bello vederti piangere penitente in streaming mentre qualcuno ti rilegge parola per parola i tuoi post pd-entusiastici,. un po come su caro diario di moretti, con il recensore entusiasta del peggiore dei b-movie (henry, pioggia di sangue). anche tu in fondo sei stato il convinto e illusissimo sostenitore di qualcosa che tutti (almeno non quelli completamente abbandonati al disperato messianismo veltroniano) additavano come la piu grande cagata politica a servizio del berlusoconismo.
    buona vita.

  10. No no ciccio, io sono ancora convinto che il PD ci voleva, e ci voleva l’ eliminazione fisica di una serie di partiti. Non rinnego il mio appoggio al PD, nè quello che ho scritto su di esso, testi che forse dovresti leggere meglio. Ciò detto, all’ interno del PD ci sono posizioni diverse su un sacco di cose: io sarei per cacciare Polito, ridimensionare Veltroni e far entrare i socialisti. Proposte che attualmente nel partito sono minoritarie. Che faccio allora, mi iscrivo alla lega? Ma per favore.

  11. Ma va! Non capisci niente, ankou! Sono cadute le ideologie ed ora ci affidiamo a patetici portatori di valori medio-borghesi di facile simpatia!

  12. tipo Mobutu Sese Seko

  13. Chi? Lo so che c’è wikipedia ma non c’ho voglia di mettermi a leggere tutto…fammi riassunto, pleaze

  14. sei più ignorante di Braccio di Ferro!

  15. Braccio di Ferro non e’ ignorante, e’ naife!

  16. E comunque tu sei bello come Poldo

  17. No, io sono vegetariano: al limite sono Bruto nel corpo di Poldo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...