Su queste strade se vorrai tornare ai nostri posti ci ritroverai

Visto che vivo a Genova, questo pomeriggio vado a farmi quattro passi con il presidente Napolitano.

Magari qualcuno non se lo ricorda, ma siamo ancora uno stato antifascista.

Buon 25 Aprile!

Annunci

55 risposte a “Su queste strade se vorrai tornare ai nostri posti ci ritroverai

  1. 63 anni dalla Liberazione dalla dittatura NAZI-FASCISTA.
    Il primo stronzo che dice qualcosa sui partigiani gli spoofo l’ IP e lo vado a prendere a casa!
    NON SCHERZO!

    L’unico fascista buono è il fascista MORTO!!!!

  2. 99 POSSE

    Fichettini inamidati tutti turgidi e induriti,
    se ne vanno per la strada tutti fieri ed impettiti
    e si sentono virili, atletici e puristi
    sono merda secca al sole, sono luridi fascisti!
    Domenica allo stadio tutti a sfogare,
    frustrazioni accumulate in settimane ad obbedire
    obbedire ad un potere strumentale al capitale
    tutto il giorno: sissignore, mi dispiace ho fatto male.
    Cala la notte e messe a posto le cartelle
    reggono i calzoni con due comode bretelle
    rasano la testa, l’anfibio bene in mostra
    coltello nella tasca, e incomincia la giostra.
    Drogato, negro, frocio, comunista, pervertito
    terrone, punk ‘a bestia, sadomaso, travestito
    è inutile nasconderti sarai individuato
    e nel cuore della notte sarai sprangato.
    perchè una è la tua forza fascio infame
    ti nascondi ed alle spalle mi colpisci con le lame
    non ti fai vedere in faccia, non serve a niente
    con la tua puzza di merda ti distinguo tra la gente.

    C’ho un rigurgito antifascista
    se vedo un punto nero ci sparo a vista
    C’ho un rigurgito antifascista
    se vedo un punto nero ci sparo a vista
    C’ho un rigurgito antifascista..
    se vedo un punto nero ci sparo a vista..

    Sta’ a sentire verme schifoso
    tu non mi campi a lungo ti mando a riposo
    c’è una sola violenza che posso accettare
    lotta di classe contropotere.
    Violenza dettata da necessità
    necessità oggettiva quella di poter campare
    Campare liberato dal lavoro salariato
    ma la tua violenza l’ho già spiegato
    è l’azione più eclatante miserabile e impotente
    di chi non può far niente disprezzato dalla gente

    C’ho un rigurgito antifascista
    se vedo un punto nero ci sparo a vista
    C’ho un rigurgito antifascista
    se vedo un punto nero ci sparo a vista
    C’ho un rigurgito antifascista..
    se vedo un punto nero ci sparo a vista..

    Sei il braccio armato del padronato
    che ti succhia fino all’osso e poi sei sei licenziato
    miserabile servo dei servi di potere
    tu, questo lo sai bene, e ti fa incazzare
    vuoto come un cesso non ti sai organizzare
    vigliacco depresso ed incominci a picchiare
    dite rivoluzione fottutissimi vermi
    ma siete solo servi dei servi dei servi

    “Servi, dei servi, dei servi
    nulla può smentire la natura dei bastardi
    generati come automi o peggio bene di consumo
    sistematicamente MERDA!
    per chi vende immagini ricicla stereotipi
    a reti unificate per la brava gente
    l’informazione di regime non vede e non sente niente
    non si parla di chi è picchiato, bruciato
    mentre il fascista oggi è guardia dello stato
    in nome di un valore finto uccide per istinto
    come bestie feroci accecate dalla tua idiozia
    99 POSSE e ZOU antifascismo militante
    senza tregua la sola costante
    in culo alla gente che pensa incoerentemente
    per questo chi mi ascolta non mi darà ascolto
    L’unico fascista buono è il fascista morto”

    C’ho un rigurgito antifascista
    se vedo un punto nero ci sparo a vista
    C’ho un rigurgito antifascista
    se vedo un punto nero ci sparo a vista
    C’ho un rigurgito antifascista..
    se vedo un punto nero ci sparo a vista..

    Dico non mi provocare, dico non mi disturbare
    dico stammi lontano, dico vattene a cacare
    dico se mi incontri per la strada, incomincia a scappare
    tieni bene a mente dico non dimenticare.
    Tocca i compagni e sò’ cazzi da cacare
    mi puoi fare l’agguato mi puoi sprangare
    ma i compagni sono tanti ti verranno a cercare
    in massa di giorno per fartela pagare

    E allora non si scappa non c’è niente da fare
    la rabbia dei compagni non la si può fermare
    come non si può fermare il proprio stesso respirare
    lottare e respirare perché è quello che siamo
    respiri per non morire
    lotti per continuare a campare
    La lotta continua va avanti si evolve
    e dopo tanti anni di infamie e di vergogne
    sarete ricacciati per sempre nelle fogne!

    C’ho un rigurgito antifascista
    se vedo un punto nero ci sparo a vista
    C’ho un rigurgito antifascista
    se vedo un punto nero ci sparo a vista
    C’ho un rigurgito antifascista..
    se vedo un punto nero ci sparo a vista..
    C’ho un rigurgito antifascista..
    se vedo un punto nero ci sparo a vista..
    C’ho un rigurgito antifascista..
    C’ho un rigurgito antifascista..
    C’ho un rigurgito antifascista..
    C’ho un rigurgito antifascista.

  3. E degli abusi dei partigiani alla fine della guerra non ne vogliamo parlare?

  4. ma chi sei Gianpaolo Pansa?

  5. PER I MORTI DELLA RESISTENZA
    Qui
    Vivono per sempre
    Gli occhi che furono chiusi alla luce
    Perchè tutti
    Li avessero aperti
    Per sempre
    Alla luce

  6. “…nella notte lo guidano le stelle
    forte il cuor e il braccio nel colpire
    e se ci coglie la crudele morte
    dura vendetta verrà dal partigian
    ormai sicura è già la dura sorte
    del fascista vile traditor…

    …sventolando la rossa sua bandiera
    vittoriosi, e alfin liberi siam!
    Fischia il vento ed infuria la bufera
    scarpe rotte e pur bisogna andar
    a conquistare la rossa primavera
    dove sorge il sol dell’avvenir”

  7. Tiger:
    sai leggere???
    e soprattutto, capisci il senso delle cose quando leggi??

  8. Tiger:
    Ascolta cosa sei….
    Un LURIDO SERVO DEL POTERE, oltre che IGNORANTE.

  9. e vabbè dai, spero che tiger dicesse questo per amor di polemica. Il 25 aprile dovrebbe essere una festa condivisa da tutti quelli che non apprezzano i rastrellamenti nei paesi e lo sparare alle donne incinte. Tiger tu non apprezzi queste cose vero?
    Altrimenti sarò costretto ad unirmi a ragnarok nella campagna per eliminare in modo scientifico la tua presenza su questo spazio virtuale, in quanto incompatibile con la mia serenità personale.

  10. E ti dirò di più: ieri qualcuno nella folla ha fischiato Bagnasco che stava andando ad incontrare il presidente. Non ho difficoltà a dire che in quel momento mi sono piuttosto infastidito. Cioè, non sono un fan di Bagnasco, naturalmente, ma ieri non era proprio il giorno per queste cose.
    Voglio ripeterlo: il 25 aprile E’ e deve essere una festa DI TUTTI GLI ITALIANI. A mio modo di vedere addirittura un (post)fascista ormai dovrebbe riconoscersi in questa festa ed omaggiare le persone che hanno contribuito a salvare il loro culo dalla barbaria e ferocia dei tedeschi e dalla peggio feccia del passato regime, riuniti in quell’orribile mostruosità che è stata la repubblica di Salò.

  11. Penso che il suo cervello da capra non gli permetta di capire determinati concetti….

    EVVIVA I PARTIGIANI!!!
    EVVIVA LA RESTENZA!!!!
    EVVIVA CHI HA AVUTO IL CORAGGIO DI MORIRE PER FARE VIVERE GLI ALTRI!!!

  12. ankou grazie per aver capito il mio scontato amor per la polemica…
    Salvez sei un terrone parola che ha insita una serie di aggettivi dispregiativi che non sto ad alencarti quindi cerca di spostare la tua ars retorica dall’offensiva all’argomentativa anche se so che farai molta fatica…

  13. ah dimenticavo…

    Altrimenti sarò costretto ad unirmi a ragnarok nella campagna per eliminare in modo scientifico la tua presenza su questo spazio virtuale, in quanto incompatibile con la mia serenità personale.

    poi passerete a balù , poi a capomaniscalpo , poi ad anam e così via attuando la vostra ineluttabile politica censoria…non ci siamo proprio…sarete mica stati contagiati dall’innominabile nostro signore e padrone presidentissimo SILVIO, solo lui può queste cose!
    Almeno adesso avete un contraddittorio prima che arrivassimo ve la cantavate e suonavate tra di voi…non è che abbiamo interrotto qualche trenino omosessuale?(a parte ragnarok che si è da poco redento)

  14. Ma tu non sei un contraddittorio….

    Tu SEI UN COGLIONE!
    Capisci la differenza??

    Contradditorio => rispetto

    Tiger => COGLIONE!!!!!

  15. Savez la tua inciviltà derivante dalla terronaggine non è colpa tua ma solo del triste contesto nel quale sei cresciuto ergo tutte le volte che ti sfoghi con i tuoi insignificanti turpiloqui non ottieni altro che la mia comprensione-compassione…se posso fare qualcosa per aiutarti ben volentieri…a parte prendermi la tua monnezza chiaramente…

  16. e pensate che persone come tiger all’ ennesima potenza ci governeranno per 5 anni!!!

  17. Potresti SPARARTI!
    COGLIONE!!!

    Iniziamo una campagna:

    “DENIGRA IL COGLIONE TIGER!”

    Cioè io ribadisco non sono incazzato con l’elettore di DESTRA,
    ma con i coglioni come te che sparano cazzate senza cognezione di causa.

    COGLIONE IGNORANTE!!!

  18. ——-derivante dalla terronaggine——

    Giudica per cio’ che ho scrittto!
    IGNORANTE

    ——-triste contesto nel quale sei cresciuto—-

    i tuoi insulti non hanno senso, NON SAI CHI SONO!!!

    —–insignificanti turpiloqui——–

    il mio messaggio ha un significato, mi pare pure CHIARO.
    SEI UN COGLIONE IGNORANTE!

  19. Non sai neanche attaccare la gente.
    Sei un povero IGNORANTE condannato alla MEDIOCRITA’!!!

    COGLIONE!!!

  20. 🙂
    Savez è impazzito dall’ odio!
    è che non riesco a togliermi l’ idea che tiger se lo meriti…

  21. povero tiger colpito da questa banda che si dichiara antifascista ma mi sa che siete più fascisti dei fascisti con le vostre becere argomentazioni tutte volte agli insulti nei confronti di chi non la pensa come voi!ignoranti siete voi

  22. comunque son d’accordo sul fatto della liberazione messa in atto dagli americani non amo in particolar modo i partigiani che scappavano e si rifugiavano sulle montagne lasciando a casa le loro donne e figli in balia delle atrocità che i fascisti mettevano in atto loro sono la vera resistenza non i fuggiaschi.poi finita la resistenza tornati a casa come eroi hanno iniziate a perseguitare le donne che non stavano dalla loro parte umiliandole in pubblica piazza con ogni sorta di insulti e quantaltro.wiwa anche la resistenza fatta dai preti che non vengono mai menzionati proteggendo con i loro mezzi tutte quelle persone che venivano perseguitate rischiando a loro volta la vita questo per farvi capire che la resistenza non ha colore.

  23. poi finita la resistenza tornati a casa come eroi hanno iniziate a perseguitare le donne che non stavano dalla loro parte umiliandole in pubblica piazza con ogni sorta di insulti e quantaltro

    Questa non è la resistenza- è la trama di un film porno!

  24. Partigiano è solo il nome che i si vincenti danno se vincono. Terrorista se perdono. Il terrorista è colui che tenta di sovvertire un’ordine costituito in una Nazione riconosciuta dagli altri stati.
    Potete dire quello che vi pare ma questi “eroi” dalla camicia “double face” lato nera lato rossa andrebbero analizzati con maggiore cura e sopratutto le loro geste eroiche di chi è bravo a sparare alle spalle.
    Ho conosciuto persone (non fasciste) messe al muro da questi eroi! La domanda era sempre la stessa:
    – O mi dai 10 mila lire o la tua famiglia muore –
    Chi mi ha raccontato la sua storia ha avuto la fortuna di essere di famiglia ricca e suo babbo le 10 mila lire le aveva!
    Fonte Fam. S. Prov. (BO).
    Un’altro anziano mi disse veri partigiani eroi non sono qua a girare per le strade con il gagliardetto! Sono morti da fegatacci… gli altri sono per lo piu’ imboscati, o furbi che si sono accodati al carro dei vincitori come sempre succede in Italia.

  25. veramente la repubblica di salò era riconosciuta solo da germania e giappone. Non che la tua argomentazione abbia comunque senso, per carità. E’ difficile parlare del movimento partigiano con chi vuole fargli le pulci grazie ai quattro stronzi che ci sono andati dietro per sfruttare l’ occasione. E’ come se io parlassi della cura contro il cancro e tu mi ricordassi scandalizzato che per farla si devono ammazzare dei microbi, ma per piacere…

  26. Invece lo Stato Italiano con il Suo Re e Il suo capo dello stato Benito Mussolini era riconosciuto da tutto il mondo Americani e Inglesi in testa.
    I partigiani/terroristi attaccavano quella e il suo alleato tedesco. Questa è storia.
    Se Hitler avesse vinto? staremmo ancora a festeggiare i partigiani o li ricorderemmo come terroristi suoi libri di scuola?
    Quale è il contributo dato dai partigiani alla storia oltre ad aver fatto uccidere centinaia di innocenti per rappresaglia?
    Già perchè la legge 1 tedesco ucciso 10 italiani Kaput era chiara e conosciuta.
    Allora cosa spinge un cretino a sparare alle spalle ad un soldatino di 20anni che fa la ronda da solo se sa che il giorno dopo sarebbero stati uccisi 10 Italiani innocenti?
    Era innocente anche il soldatino tedesco che eseguiva degli ordini?
    In Germania dove i partigiani non ci sono stati gli americani hanno forse perso la guerra?
    Insomma a che cazzo sono serviti?

    La repubblica di Salò è un’altra storia.. e faccio notare che buona parte della ns. costituzione viene da Salò

  27. Scusa ma tu pensi o caghi con la testa?

  28. E’ che voi comunisti che siete cmq ai margini della società avete sempre ragionato con la testa degli altri! Nell’ignoranza assoluta.
    Allora come adesso.
    Unica consolazione che nel dopoguerra qualcosa contavate ora non contate un cazzo!
    Viva la democrazia!
    Viva L’Italia libera!
    Viva Roma libera!
    Questo è un vero 25 aprile !!!

  29. Capomanipolo, se ti va di fare incetta di aneddoti sui partigiani, vai a figline di Prato e chiedi dei partigiani impiccati, poi vai sul monte “calvana” e chiedi della strage di Valibona, poi vai a santa maria novella e guarda la lista dei deportati perche’ avevano scioperato, quindi torna a figline di Prato e visita il museo tirato su’ da uno dei pochi sopravvissuti.
    Facile dire che i partigiani erano dei fuggiaschi codardi, quando se fossero rimasti sarebbero finiti in Germania o arruolati in uno degli eserciti peggio armati del mondo. Non hai il senso della realta’.

  30. Cioè io boh, ma qui veramente non ha più senso un cazzo… ma come ragionate, avete mai aperto un libro di storia, avete mai parlato con qualcuno ke ha vissuto quelle esperienze???
    Veramente allibito.

  31. Ma andatevene affanculo!

    Ma fornitemi almeno un libro che fornisce la vostra versione dei fatti e vi portero’ rispetto!

    Ma fino ad allora potete andarvene AFFANCULO!
    IGNORANTI!
    COGLIONI!

  32. Savez, tanto per essere chiari: non ce l’avevo con te!

  33. Sempre libri! (scritti da altri).
    Sempre storia imposta dai governi.
    Sempre link ad articoli di repubblica!
    Ma ragionate con la vostra di testa!
    Io riporto storie vere e ho nomi e cognomi del triangolo rosso!
    Chi e cosa state celebrando?
    Se mi dite che celebrate la vittoria degli Americani posso anche darvi ragione ed essere solo contento di non essere finito dalla parte russa!
    Noooo non solo tirate merda sugli Americani!
    Sul capitalismo e pure sopra gli ebrei!
    Asini che non siete altro!
    Se non arrivavano gli Americani i vostri partigiani finivano al muro tutti e venivano cancellati dalla storia….
    A “liberare” l’Italia
    NON SONO stati i partigiani!
    NON SONO stati i Russi!
    NON SONO stati neppure i vs. amici Palestinesi!
    SONO STATI GLI AMERICANI con i loro alleati!
    Ringraziate e basta!

  34. Ancora inesattezze: gli alleati (gli inglesi in particolare) rifornivano solo una parte dei partigiani, per la precisione i badogliani, i quali potevano contare sulla mediazione dei parrocci se fossero stati arrestati. Forse gioverà ricordare che nell’inverno del ’44 gli alleati abbiano concentrato le forze altrove e ce abbiano lasciato i partigiani ad affrontare feroci e sanguinosi rastrellamenti. Magari farà anche piacere sapere che quando le truppe alleate si decisero a sfondare la linea gotica, nella maggior parte dei casi trovarono le città già liberate dai partigiani.
    Infine, male non fa ricordare che i primi ad entrare a Berlino sono stati i russi e che loro per primi hanno pagato il prezzo più alto, con circa 20 milioni di vittime (fra civili e militari). Questo numero così alto è anche dovuto agli armamenti di scarsa qualità e scelte tattiche discutibili, ma è innegabile che senza i russi la guerra avrebbe preso una piega diversa. Paradossalmente, è anche grazie alle disastrose guerre fasciste che i tedeschi hanno perso, poichè furono costretti a venire in soccorso degli italiani.

    Poi mi vieni a dire che non ti diamo aneddoti confermati: ti ripeto, vieni in toscana, ti faccio vedere come erano costretti a nutririrsi ad ebensee coloro che avevano avuto il coraggio di scioperare (scioperare! mica sparare!). Questa, bello mio non è storia imposta dai governi, è storia vera, sono testimonianze, sono migliaia e migliaia di giovani che pur di non stare più in guerra si sono nascosti sui monti a patire il freddo, la fame, le malattie e la morte.

    Tu non sei degno neanche di nominarli.
    Ecchecazzo.

  35. Li nomino eccome e si può fare nome e cognome di questi “eroi” scappati in Polonia o in Russia per sfuggire alla giustizia del neonato governo italiano. I loro reati penali erano talmente gravi che non gli hanno permesso di tornare piu’ in Italia. Bravi eroi da fuoco alle spalle. Traditori del Patria suolo! avete tentato di venderci alla Russia ma il gioco non vi è riuscito … non vi sono riuscite le bugie scritte sui libri di storia e i professori rossi.. le avete tentate tutte poi si sono viste le piazze piene e i milioni di camice nere in piazza e allora sono sorti i primi dubbi… che erano quelli se gli Italiani erano tutti anti?
    Ora la gente pensa con la sua testa e in piazza il 25 aprile sono sempre in meno…

  36. Senti, cerchiamo di moderare il discorso. Scusa ma devo rispedirti le critiche che così abbondantemente ci spari addosso: smetti di leggere acriticamente le edizioni “settimo sigillo” e comincia a pensare con la tua testa, per favore. Anche se ci sono stati degli errori, non vedo come possano gettare l’ onta sul movimento partigiano nella sua interezza. C’ è poco da scegliere: o tu sei semplicemente nazifascista, e vedi la liberazione come fumo negli occhi, o anche tu devi riconoscere un debito nei confronti di questa gente che ha alzato la testa contro la violenza e la brutalità delle SS e dei repubblichini.

  37. Potrei continuare a discutere ad oltranza ma ho trovato un commento di Suzukimaruti sul suo sito che si adatta senza riserve al mio pensiero sull’ argomento e che invito tutti a leggere:
    DA http://www.suzukimaruti.it/2008/04/25/quelli-che-hanno-letto-milioni-di-libri-e-quelli-che-non-sanno-nemmeno-parlare/#comment-134635
    “Mi scuso se non ho risposto a nessuno in precedenza, ma avevo altro da fare.
    La faccio breve. Credo che non possa esistere, nel dominio dei sani di mente, chi nel 2008 possa tifare per Hitler, l’Olocausto, la dittatura. Anche perché cadrebbe in contraddizione esprimendolo democraticamente qui nei commenti ed usufruendo di uno dei diritti che quelli per cui teoricamente dovrebbe tifare cancellarono, no?
    Ecco perché non può esistere un’altra parte.

    O c’è qualcuno qui che si sente serenamente di dire – mi riferisco a Luca e Samuele – “sì, avrei preferito vincessero Hitler e i tedeschi, nel 1945 come nel 2008″.
    .
    Su tutto il resto, da antiretorico di mestiere, comprendo benissimo e non nego gli eccessi che la Resistenza ha portato. Non nego una singola strage e una singola porcheria, perché la storia si fa con la verità.
    .
    Ma non credo bastino le porcherie dei titini o gli episodi del triangolo rosso a cancellare la verità storica per cui da un lato c’era chi lottava per la democrazia (ed erano persone di ogni fede, colore, censo, ecc.) e dall’altro c’era chi lottava per Hitler e mandava gli ebrei e i prigionieri politici allo sterminio.
    .
    C’erano degli infami anche tra i partigiani? Sicuramente.
    Ma, scusatemi, la storia (non le opinioni: i puri e semplici fatti) ci dice che dalla Resistenza, che fu fatta da tutti, dai monarchici ai cattolici, ai comunisti, non venne fuori la Repubblica Popolare Italiana o qualche soluzione sovietica, ma la Costituzione, un paese democratico, il suffragio universale, la repubblica, la libertà di parola, ecc. Il tutto nonostante ci fossero pure degli infami sanguinari tra i partigiani.
    .
    E il 25 aprile sventola legittimamente solo una bandiera, che è quella dell’Italia libera. E se vogliamo ci possiamo dimenticare che non l’hanno liberata solo i comunisti e accusare la Resistenza di essere una festa di parte. Ma è un problema vostro: è di chi la festeggia. E se non la festeggiate non so che fare.
    .
    Quando vorrete, vi accompagnerò volentieri al Martinetto, nel mio quartiere, a leggere i nomi delle vittime del nazifascismo ivi fucilate alla schiena: generali, nobili, bambini, professori, preti, operai, studenti: tutti.
    E se, pur essendo di destra, capirete che è utile festeggiare il fatto che l’Italia è un paese democratico, farete un favore alla vostra intelligenza. (e sì, quei coglioni che contestano la gente di destra alle manifestazioni del 25 aprile sono, appunto, dei coglioni)
    .
    Tutto il resto sono foglie di fico, cortine fumogene, ecc. di chi vuole giocare a fare il nazista.
    Ma sono, mi si perdoni il francesismo, stronzate estetico-edonistiche che credo si curino con la psicanalisi.
    Perché a voi la democrazia piace. E se vi piace non potete che stare dalla sua parte. “

  38. Ankou6 :
    Hai il mio rispetto!

    La realta’ proposta sotto i nostri occhi è una!
    Chi ha certe idee è buono a parlare solo quando non ne si conosce l’identita’…

    Perchè gli albarini che figli di papa’ che scrivono certe stupidaggini si nascondono, come i topi nelle fogne…

  39. Eliminate le parole “coglione” , ignortante” e “affanculo” e toglierete la parola definitivamente a savez…poi mi devi spiegare cos’è la “cognezione”, forse l’ignorante sei tu…cmq non voglio continuare la polemica con te,voglio avere solo l’ultima parola…hai capito lurido terronciello, tu sei la causa perchè quando vado all’estero mi devo vergognare di essere italiano!Non menzionarmi + e vai a spalare la monnezza sulla porta di casa sperando di non venire intercettato da un proiettile vagante che dalle tue parti sono frequenti!

  40. Sai che c’e’….

    Penso tu, oltre al tuo giardinetto abbia visto poco sia dell’Italia che degli stati che ci circondano.

    Quindi trovo abbastanza inutile continuare questo confronto.

    ———————————————
    hai capito lurido terronciello, tu sei la causa perchè quando vado all’estero mi devo vergognare di essere italiano!
    ———————————————-
    Tanto per farti capire come sei vittima dei tuoi stessi pregiudizi,
    sono nato a Bordighera, ed ho vissuto da sempre a Ventimiglia (Nel caso non lo sapessi ultimo comune prima della Francia nell’Estremo Ponente Ligure) e da 5 studio a Genova.

    Voglio darti solo un’indicazione di come le tue parole non sono farina del tuo sacco:

    Ingresso autostrada che da Nizza (quarta citta’ di Francia per popolazione) porta in Italia, gigantografia di Dell’Utri con scritto a fianco: si invita tutta la popolazione Francese a non fare aquisti in Italia per non favorire i mafiosi come lui….

    Poniti delle domande di fronte a queste affermazioni.
    La presunzione della ragione non e’ concessa a nussuno, solo a Dio.

    E TU PARLI PER ” SENTITO DIRE “, senza neanche uno straccio di esperienza.

    Mi sa che fra i due l’unico Terrone (nel senso dispreggiativo, il quale include anche OTTUSO) sei tu.

    Se vuoi due SCHIAFFI, passa pure da XXMGLIA che saro’ felice di darteli.

  41. Ventimiglia di fatto è un covo di terroni….probabilmente tu sei di ventimiglia alta….la francia la conosco bene e l’opinione dei francesi è del tutto insignificante(un pò come la tua).
    Per quanto riguarda l’affermazione :”Se vuoi due SCHIAFFI,passa pure da XXMGLIA che saro’ felice di darteli.” questo atteggiamento è tipico di un terrone, a ventimiglia ci vengo pure e nel malaugurato caso che tu riuscissi a darmele(cosa abbastanza improbabile)ti denuncerei portandoti via le poche cose che siete riusciti a portarvi dietro quando siete emigrati…ciao terun…

  42. Penso che il flame tra tiger e Savez sia una delle discussioni più belle di questo blog 🙂

  43. Questo a casa mia è razzismo, ke è già brutto verso gli stranieri figuriamoci verso gli italiani, cioè gente così ha il coraggio di parlare…
    Cmq quoto Ankou e Savez, non si può fare altrimenti.

  44. abbasso i terroni finalmente libereremo le nostre terre dai terroni e dagli extracomunitari! viva il nord milano capitale

  45. Ci mancava questo…

  46. Savez detiene della ragione nel suo dire, ma commette grave mancanza nel dimenticare che oltre a Dio la verità appartiene anche a me!
    (Non potrebbe essere altrimenti, essendo io stato inviato tra voi per redimervi)

  47. Caro ifo se ti dicessi che non apprezzo i maiali sarei razzista?per essere razzista dovrei discriminare la mia stessa specie…
    poi quota me altrimenti fai sch “ifo”

  48. Tu sei un MALATO nel cervello!

    Ti aspetto…

  49. Non ci voglio credere che uno che neanche mi conosce dica certe cose….

    Tu sei FUORI come un balcone!
    Hai visto troppi filmati LUCE e ti credi di essere il Duce….

    Cioè ragazzi, questo è malato!

    Insomma facciamo una colletta per il COGLIONE TIGER per pagargli uno psicologo….

    Dai che tanto da Imperia a XXmiglia ci metti poco….

  50. ma piantarla di dare spago a quest’imbecille di tiger no eh? Non lo vedete che provoca? Se vi incazzate -specialmente savez, che ha gli occhi iniettati di sangue ormai 🙂 – fate solo il suo gioco.
    Se invece l’amico tigro fosse realmente convinto di TUTTO quello che dice, allora sarebbe semplicemente tempo perso parlare con un individuo simile.
    Come diceva il saggio: “Non fermarti mai a parlare con uno stupido, la gente potrebbe non notare la differenza.”

  51. ah, il discorso vale anche per capomandamento (che sembra essere il più scoppiato del manipolo che pensa di comandare) e balù…proprio una bella banda (o squadraccia/ronda leghista, come pare a voi)

  52. Nooooooooooo gasnobile ci ha scoperti nooooooooooo!!!
    Cmq non credo che savezzolo ti darà retta soprattutto se gli tocco le sue MISERABILI origini…

  53. Volete dire che questa gustosa girandola di sanguinosi insulti avrà presto fine?

  54. Io spero di no ankou, alla fine è pure divertente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...