Walterloo


Ankou presenta le sue inutili analisi del voto che si vanno ad aggiungere alle mille che già vi escono dalle orecchie

—————————————————————

NOI

Compagni facciamo autocritica. Nel prossimo articolo vi segnalerò come secondo me possiamo cominciare a far fronte ai tempi duri, ora però è il momento di seppellire i morti.
Comincio subito da questi ultimi: la Sinistra e l’ Arcobaleno. Voi sapete quanto io sperassi in uno scarso risultato di tale formazione: ora che ho ottenuto quello che volevo me ne pento un po’ .
E non certo perché senza SA in parlamento sia morta la democrazia, e oddio oddio, ora cominceranno di nuovo a tirare le molotov.
Cazzate, la verità vera, e la sapete tutti, è che un partito il quale non riesce nemmeno a prendere il 4 % , anche se è la somma di forze che hanno preso il 10 % e passa solo due anni fa, allora non aveva un programma elettorale molto interessante, né candidati molto credibili – e non ha diritto di sedersi in parlamento come non lo hanno gli “impotenti esistenziali” o la lista “no euro”. Quindi cuccia.
Ora, il PD ha le sue colpe. Veltroni ha ucciso la SA, sono d’accordo, non accettando di allearsi con lei. Ma non è certo crocifiggibile per questo, aveva i suoi motivi. Un partito che la gente non vota, non è un partito molto importante. Sono banale? Però è vero. Inoltre, a ben vedere, le direttive di uscita dei voti di SA sono ben più di una:

Voti non ne sono entrati, uscire ne sono usciti per mille motivi: basta fare due conti e le dinamiche della sconfitta appaiono chiare e mi pare molto facile oltre che semplicistico prendersela col PD, cari ragazzi. Forse è il caso che ripensiate un po’ di più agli errori commessi.
A tal proposito, smetto di sparare ai pesci nel barile ed attacco il pezzo grosso:
il PD ha fatto cagare!!!


E’ inutile che Veltroni e Franceschini si difendano con un patetico:”Abbiamo perso ma abbiamo perso bene” , non è vero affatto. Facendo due conti, tenendo presente che l’affluenza alle urne questa volta è stata minore dell’ ultima, si può ragionevolmente inferire che il numero di persone ( non la percentuale!) che ha votato PD oggi è forse minore di quello che votò Margherita e DS ( senza contare i Radicali!) due anni fa. E questo è un risultato schifoso, per un partito che si candida a diventare maggioranza e bla bla bla, tenendo conto inoltre che è stato conseguito al prezzo della (o grazie alla) completa distruzione della Sinistra Arcobaleno. Ed è ovvio che una parte dei voti arrivati da laggiù ( non tutti, come ho già detto) erano stati espressi tappandosi il naso, raggelati dalla paura di un ritorno dell’ orco. Quindi non persone che hanno aderito alle idee del PD, ma poveri cristi che in questo momento si stanno torcendo le mani per aver tradito la loro parte politica ed essere stati in cambio cornuti e mazziati.
Al centro, nemmeno un voto in più. Veltroni quindi ha chiaramente sbagliato qualcosa in campagna elettorale. Avrebbe probabilmente dovuto essere più duro e più di sinistra, difendere a spada tratta il Governo in carica e prendere con sé i Socialisti (la vicenda della campagna elettorale che retrospettivamente mi ha seccato di più è stata la morte dei Socialisti voluta da Veltroni solo per non far spaventare la Chiesa).

L’ unica forza più o meno di sinistra capace di portare a votare delle persone che non ci sarebbero andate, che ha intercettato i disillusi e gli scontenti, che ha fatto battaglie su temi di forte consenso ignorati dalla classe politica ( certezza della pena, ad esempio), è stata L’ Italia dei Valori, che ha infatti quasi raddoppiato i voti. L’ approccio di Di Pietro alla campagna elettorale è stato più intelligente di quello del PD, ed infatti noi “alleati” del PD abbiamo fatto a gara per mettergli i bastoni tra le ruote perchè ” SE demonizzi il demonio non vinciamo” , “ Se il demonio dice cazzate è meglio lasciargliele passare” , ” SE dici che in fondo il governo qualcosa di buono lo ha fatto ci coprono di fischi“.
SE l’ obiettivo di Veltroni era davvero quello di far vincere la sinistra, allora ha sbagliato molto, e non ha nemmeno salvato il salvabile.

Ecco, lo dico: forse a questo punto sarebbe il caso di far posto a qualcuno che possa far passare la sinistra dal ” si può fare” a ” lo faremo“. Sarò ingeneroso, perché Walter ci credeva e noi ci abbiamo creduto con lui, ma quando la barca affonda è il capitano che deve restarci sopra.

———————————————————

INTERVALLO DIETROLOGIE

Uno potrebbe dirmi: ” Se il Si può fare di Veltroni era invece un Si può fare terra bruciata intorno allora c’è riuscito appieno” .

Vi prego però di ricordare come le dietrologie di Beppe Grillo gli siano appena esplose in faccia: niente inciucio, niente di simile alle liste di eletti che ci aveva fatto balenare davanti. Grillo è un pesce nel barile anche lui oggi, quindi evito ulteriori superflui commenti.

Una voce complottista che potrà nascere ora è: “PD e PDL faranno insieme la legge elettorale in senso totalmente maggioritario, e chi s’è visto s’è visto” .

Mi sembra improbabile uno sviluppo di questo tipo. In prima battuta perchè il PD non ha i numeri per essere un credibile partito maggioritario neanche per i ciufoli. Il secondo motivo è l’ impossibilità che la Lega accetti una prospettiva simile senza prima far cadere il governo (come hanno fatto i micropartitini del centro con Prodi pochi mesi fa). E , datemi retta, mi sembra improbabile che Berlusconi abbia così a cuore le sorti del paese da volersi mettere a far comunella con il PD su questioni di legge elettorale rinunciando ad un governo in cui può mangiarsi tutto quello che vuole.

La mia opinione è quindi che semplicemente l’ Italia sia in mano politicamente ed ideologicamente alla destra, e lo sarà a lungo. E Veltroni è stato travolto dagli eventi, la sua idea si è afflosciata e noi ci siamo afflosciati con lei.

——————————————————————–

Loro

Hanno stravinto e governeranno con piena legittimità.

La Lega ha portato a votare i vecchi delle osterie e quelli che ce l’ hanno con i marocchini, che magari non avrebbero nemmeno votato. E’ vero quello che dice Maroni però, cioè che non è un voto ” di protesta” , qualsiasi cosa voglia significare questa formula. Staremo a vedere quello che combineranno.

Berlusconi ha in pratica tenuto gli stessi voti delle ultime elezioni, dove ha votato più gente. Ha rubato qualcosa all’ UDC, ma credo non molto alla sinistra, che invece ha pagato quasi tutto l’astensionismo. Il vero vincitore è Bossi.

Tempi duri.

Annunci

109 risposte a “Walterloo

  1. ho controllato su internet, il copyright della parola walterloo dovrebbe spettare a
    http://www.macchianera.net/2008/02/29/walterloo.html

  2. Tempi durissimi, dovremmo sorbirci bassa propaganda ogni giorno..

  3. Tempi duri perchè quelli della lega ce l’ hanno duro????

  4. Come volevasi dimostrare:

  5. Beh ankou6 sotto certi aspetti sono pienamente d’accordo con te, x altri meno.
    Indubbiamente le idee di Veltroni erano (sono) molto più fresche di quelle della controparte vittoriosa, e anke io come te ci ho creduto e ho sperato in una ventata di freschezza e di novità.

    Sul fatto ke abbia ucciso la sinistra non lo credo, la sua idea era quella di fare un partito più leggero senza troppe teste calde e senza troppi galli nel pollaio, che volevano avere più attenzioni di quelle ke gli spettavano, credo non volesse ripetere l’errore di Prodi, e io condivido.
    Credo inoltre che in parte la sinistra radicale si sia uccisa anke da sola così come la destra.

    Spaventa invece l’ipocrisia e il razzismo degli italiani, sembra si siano dimenticati che per anni ci siamo sparpagliati in mezzo mondo, così come adesso fanno i paesi più poveri, e non siamo in grado di accettarlo, oppure fanno i furbini dicendo ke vergogna Napoli quando le loro ricche aziende smaltiscono al sud i proprio rifiuti pericolosi per pagare meno.

    Ripeto vergogna e attenti al culo. Ho finito!

  6. Ho letto la pagina di libero, che giornale di merda, appoggiate il Vday di Grillo per levare i finanziamenti statali ai piccoli giornali inutili, così anke quella carta da culo, troppo facilmente definita giornale, possa sparire dalla faccia della terra e così speriamo pure il suo cazzo di direttore.

  7. Spaventa invece l’ipocrisia e il razzismo degli italiani, sembra si siano dimenticati che per anni ci siamo sparpagliati in mezzo mondo, così come adesso fanno i paesi più poveri
    Bastaaaaaaaaaaaa non se ne puo più!
    allora facciamo entrare tutti nel nostro paese! gli italiani non sono razzisti ma stufi invece di aiutare dei clandestini magari scappati perchè delinquenti aiutiamo gli italiani che non riescono ad arrivare a fine mese!
    voi studenti universitari di sinistra se volete scappare invece di andare a divertirvi in uno stato europeo con la scusa dell’ erasmus andate a fare volontariato da qualche parte nel mondo ad aiutare chi ne ha veramente bisogno vergognatevi!

  8. A te ki te lo dice che qui nessuno faccia volontariato o sostenga anke economicamente società che lo fanno??? quindi sciaquati la bocca.

    Poi qualche problema contro gli universitari di sinistra? e meno male ke ci sono gli universatari dato ke questo stato a il piùalto numero di capre e somari (e non intendo le bestie).

    Inoltre percaso te sei di Bergamo alta?
    se è così avrai certamente votato il paraplegico di Bossi, che sbava pure, (una cosa veramente inguardabile). Ke facciamo mettiamo le vedette cn i fucili puntati pronte a sparare al primo barcone ke incontrano? ripeto la mafia negli USA ce l’abbiamo portata noi.

    Cn questo non voglio dire ke i delinquenti vadano aiutati, vanno puniti, siano essi italiani o stranieri, poi se sono dei delinquenti scappati li rimpatrieremo, ma questo certo nn si ottiene votando uno ke considera parte della sua nazione un pezzo di terzo mondo, e ke ha tra le sue file quella bellissima persona di Calderoli.

  9. Mi scuso per gli errori ortografici del precedente intervento… 🙂

  10. ma non ti vergogni ad insultare una persona malata solo perchè non la pensa come te!
    di studenti in italia ce ne sono un po troppi a scaldare banchi ed essere laureati non vuol dire essere “più” di un altra persona ricordatelo e vai alavorare che c’è bisogno di manovalanza in agricoltura! capra

  11. Ahahahahahahahahahahahaha
    Se è malata non faccia più politica e lasci il passo ai giovani no?

    Poi nei campi (ke ritengo un lavoro come un altro dato ke è un lavoro onesto) vacci te, dato ke lo ritieni un lavoro così degradante.

    Se permetti studio e come, dato che, e qui ti dimostri ignorante che la forza del domani e l’istruzione, e non lo dico solo io, inoltre a titolo informativo l’Italia come al solito è all’ultimo posto in Europa per numero di laureati.
    Poi laureato andrò a lavorare ok? così farò tanti soldi diventerò come Silvio e sarò venerato da gente come te.

  12. gurda che hai capito male io non lo considero un lavoro degradante anzi ti sto dicendo che manca manovalnza, lo so che l’ italia è all’ultimo posto gioia ma i laureati italiani non sono tutti dei geni a me pare dimmi se sbaglio, e mi auguro per te che una volta laureato tu abbia la capacità di fare tanti soldini e non di finire a fare il disoccupato perchè siete in troppi ad avere quella laurea,che facoltà fai?

  13. Balu, sono gli immigrati clandestini che lavorano nell’ agricoltura.
    Li cacceremo, e ci mangeremo te.

  14. è arrivato il genio il saccente

  15. ankou6 allora se cacciamo gli stranieri poi ti tocca diventare carnivoro? oddio!

  16. A titolo informativo studio archeologia!

  17. bella archeologia bravo io ho fatto beni culturali indirizzo artistico

  18. Balu : tanti anni di studio per non imparare una cazzo??

    Sei proprio un bel Coglione!Complimenti….

    Oltre a tutti i tuoi ideali razzisti del cazzo che non condivido, e vorrei avere il potere di scambiare la tua vita con uno di quei poveri disgaziati per poterti ridere in faccia e poi rimandarti a calci nel culo al tuo paese, volevo fornirvi un po di in informazione…
    Tanto per continuare a farvi capire chi è Silvio e chi fa parte della sua squadra.

    http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/cronaca/sirchia-processo/sirchia-processo/sirchia-processo.html

  19. caro per tua informazione io non sono razzista anzi a me non piace chi insulta il prossimo qualunque sia il colore della sua pelle la religione e l’ orientamento sessuale che ha! a quanto pare sei tu che non riesce a condividere le idee altrui io rispetto le idee degli altri qulunque esse siano non impongo la mia e la cultura non sta solo a sinistra qundi razzista vallo a dire a qualcunaltro cioè a te che ti permetti di insultare chi non la pensa come te

  20. Scusate gli insulti….
    Mi scaldo troppo quando leggo ste cose….

  21. Scusate gli insulti….
    Mi scaldo troppo quando leggo ste cose….

  22. Scusate gli insulti…
    Ma quando leggo ste cose mi va il sangua al cervello!

  23. e Grillo che è stato così bravo a esortare tutto il popolo sinistroide a non votare, sarà contento adesso?

  24. Non sarai razzista, ma per diritto di nascita tu puoi vivere in italia, e pretendi che qualcun’altro non possa….
    Allora dattela tu una definizione….

  25. no no caro stai prendendo un granchio io sto parlando dei clandestini che vengono nel nostro paese a deliquere e la cosa è ben diversa mi spiace che si confonda il bisogno di sicurezza e quantaltro con l’ essere razzisti

  26. Allora c’è un problema di fondo…
    La legalita’ e la giustizia sono dei principi che devono attraversare trasversalvemente qualsiasi italiano, o emigrato che sia.

    Quindi cio’ che voglio farti capire e che in Italia il male piu’ grave non è l’emigrato, che ti fa tanta paura…. Ma dovrebbe Essere il Capo Mafia che ti governa.

    L’italia in Europa è il paese meno soggetto ad emigrazione.
    Esso è un fenomeno che puoi fermare solo in una maniera:
    RENDERE VIVIBILE I PAESI DA CUI EMIGRANO.

    Siccome la nostra ricchezza è fondata sulle loro risorse e la loro poverta’, e non sono io a governare il mondo, mi sembra un po ambizioso pretendere che cio’ avvenga.

    L’unica cosa di intelligente che si puo’ fare è:
    L’INTEGRAZIONE!!!

    Che non significa essere tollerante con i delincuenti, Italiani o Emigranti.

    Significa solo fornire aiuto a chi è in cerca di tranquillita’ e di una vita normale come la tua.

    Ripeto :
    NESSUNA TOLLERANZA CON CHI E’ IN ITALIA PER DELINQUERE.

    Ma questo penso che lo desiderino tutti, al Nord al Sud al Centro ecc….

  27. Scusate gli errori grammaticali…..
    Allucinanti lo so…

  28. allora vedi che la pensiamo allo stesso modo comunque hai ragione prodi potrebbe essere un capomafia

  29. ???

    Allora …..

    Mi lasci senza parole…..

    Un consiglio, non ti fidi di cio’ che io ti dico, leggi la stampa estera…..

    Capisco che magari non ti fidi di quella Italiana, ma del Times ti puoi fidare…
    Sai che giornale è??

    (L’equivalente del Corriere delle Sera)

    http://www.timesonline.co.uk/tol/news/politics/article3758490.ece

    Le figaro (Autorevole giornale Francese):

    http://www.lefigaro.fr/flash-actu/2008/04/17/01011-20080417FILWWW00521-un-ex-ministre-de-berlusconi-condamne.php

    El pays (Il principale Spagnolo)

    http://www.elpais.com/archivo/buscando.html

    Posso continuare continuando a citare articoli di autorevoli giornalisti che non la pensano come te…

    Non posso pensare che tutto il mondo ce l’abbia con quel povero martire di Silvio, anzi penso che non abbia la coscenza pulita.

    Volendo potrei fornirti molti link su quanto invece Prodi sia stimato in tutta Europa.
    E’ stato anche presidente della Commissione Europea, diciamo che non è l’ultimo coglione in politica.

    Insomma cio’ che voglio farti capire è che parlare per sentito dire, o parlare dopo aver visto un servizio su Studio Aperto (che in caso non lo sapessi è di Silvio) non ti rende una persona informata.
    Ma solo un ameda davanti alla TV che si ciuccia tutto cio’ che gli propinano.

    Pensaci.

  30. Nel caso non conosca nè l’inglese, nè il francese, nè lo spagnolo, beh è il caso che tu ti dia una mossa.

    L’italiano nel mondo globalizzato (fortemente voluto dal Governo del 2001-2006), NON CONTA UN CAZZO.

    Buona lettura.

  31. Retifica:

    Il corrirere della Sera nel confronti del Times è come un topolino paragonato ad un elefante.

    (Ovviamente l’elefante è il Times)

  32. Ma hanno aperto le gabbie oggi?

  33. mi piace che si sviluppi il dibattito in questo spazio! Fa sembrare il sito meno morto e mi permette di vendere più spazi pubblicitari…

    Meno male che Sirchia è fuori gioco per fare il ministro…era veramente un brutto personaggio.

  34. Dai ankou che ce lo compriamo sto dominio! grandesacchetto proprio tu parli 🙂

  35. Non insultare Grandesacchetto!

  36. Ma lo sai che scherzo! Viva la bananarchia! 😀

  37. “e Grillo che è stato così bravo a esortare tutto il popolo sinistroide a non votare, sarà contento adesso?”

    Se fossimo un paese di persone intelligenti(ma quale paese lo è?) nessuno sarebbe andato a votare.

  38. http://www.corriere.it/Politica/2008/elezioni08/eletto_colore_eee826ce-0aef-11dd-98e1-00144f486ba6.shtml

    Cazzo incredibile!!! 2008 e ce l’ abbiamo fatta!! Abbiamo un nero al parlamento wuaoooo!! negli Stati Uniti sarà successo una quarantina di anni fa…ma meglio tardi che mai no?? In effetti dopo i Trans ce l hanno fatta anche le persone di colore!
    A quando un Trans di colore???

    Peccato che quelli della lega voteranno una legge che vieta ai cani e ai negri di entrare in parlamento!!

  39. A proposito fin quando una persona che si candida al governo del paese possiede tre televisioni(in realtà ora saranno 5 almeno) non credo si possa parlare di libere elezioni.

  40. Savez non ho capito cosa ci stai a fare ancora qui in questo paese che disprezzi tanto…invece di spendere tutte le tue energie in questo blog fai qualcosa di + utile tu che ne hai senz’altro l’interesse e la voglia di farlo…good work!

  41. Ma la famosissima cordata italiana che doveva acquistare alitalia, che a parere del nuovo Premier era stata completamente ignorata da parte del vecchio governo, che fine ha fatto???

    http://www.repubblica.it/2008/04/sezioni/economia/alitalia-20/alitalia-20/alitalia-20.html

    Ma non e’ che il dittatore Russo e quello Italiano erano gia’ d’accordo???

    Per chi non lo sapesse durante il governo Prodi, c’e’ stata una gara pubblica.
    Cordate Italiane neanche l’ombra e l’unica disposta a tirare fuori il grano era AIRFRANCE.

    Quindi Balu (scusa se ti cito, ma Prodi mafioso non mi e’ andato giu’), dato che carta canta hai tuoi occhi sei ancora certo del fatto che il Silvio nazionale faccia gli interessi di TUTTI e non solo i SUOI???

    Come mai il Silvio Nazionale fa amicizie con certa gente:

    http://www.corriere.it/esteri/07_dicembre_02/russia_voto_seggi_49275c4a-a0a6-11dc-a70a-0003ba99c53b.shtml

    e il mafioso Prodi NO???

  42. Leggendo qua e là cari compagni sembrate disperati!
    La storia ha dimostrato da tempo cosa è il comunismo. Quale razza di ideale fallimentare è! Il male assoluto che porta fame e povertà dove applicato. Ora che finalmente anche in Italia se ne sono accorti e lo hanno messo nel cesso. Forse ora gli studenti cominceranno a fare il loro lavoro di studenti, gli insegnati fannulloni ad insegnare e i lavoratori a lavorare con merito. In questa Italia alla rovescia dove si protesta per tutto ma chi protesta vale meno di chi è a casa a lavorare, studiare e produrre benessere hanno finalmente vinto questi ultimi!
    Già perchè in democrazia non serve urlare nei reve parti e neppure alzare il volume dello stereo con le canzoni di Guccini. Ma neppure essere tra i pochi ad aprezzare i noiosi film di Moretti fatti coi soldi delle tasse e nenche imbrattare muri e fare “cultura” nei centrisociali finanziati sempre coi soldi della nostra ICI.
    Serve avere delle idee, avere le soluzioni e realizzarle in tempi brevi! La sinistra tutta è stata pesata, misurata e trovata mancante.

  43. Finalmente sta avvenendo la “decomunistizzazzione” di questo blog!!!
    Grande capomanipolo sono d’accordo al 100%

  44. Comunque siamo un paese di merda.
    L’ unica mia consolazione è che potrò un giorno andare alla tomba di berlusconi e bossi e pisciarci sopra!

    Saluti a todos.

  45. Non penso, berlusconi e’ come andreotti: ci seppellira’ tutti!

  46. Capomanipolo hai ragione al 100%

  47. Dire che Berlusconi è come Andreotti e fantapolitica o irrelismo storico. Una battuta da centro sociale anarchico.. La statura politica di Andreotti è stata superiore al Berlusca che ha dal lato suo una storia popolare che lo rende amato dal suo popolo. Uomini diversi in tempi diversi. Entrambi grandi del loro tempo ovviamente odiati da quella sinistra che fà dell’invidia verso il vincente una bandiera. Dovremmo essere tutti poveri, brutti e neri … per essere tutti uguali ed unirci tutti in un pianto genetale! Ovviamente nascondere il Rolex sotto l’eschimo e non dire agli amici della settimana bianca fatta di nascosto.

  48. Capomanicolo mi fai semplicemente schifo.

    E poi scusa associare la sinistra al comunismo mi sembra proprio una buffonata, inoltre il PD non è comunismo, cosa ke se ben applicata è più ke positiva, ma diventa negativa quando sfocia in dittature, così come quelle di destra. E si possono citare molti casi per ogni fazione.

    Ma affermare che anche Andreotti sia stata una grande persona, vuol dire avere proprio gli occhi foderati di prosciutto e le orecchie piene di merda.
    È semplicemente vergognoso vederlo ancora li dove è.

    Cmq staremo a vedere, 5 anni sono lunghi, se alla fine di questi niente è cambiato avevamo ragione noi. Aspettiamo e vediamo se sarà in grado di risollevare questo paese.

  49. ricordo che andreotti giulio senatore a vita ha sempre e dico sempre votato piena fiducia al governo prodi quindi al pd e adesso lo insultate sta con voi!

  50. balù storicamente i senatori a vita hanno sempre (o quasi?) votato la fiducia al primo ministro. è solo dal 2006 che berlusconi ha iniziato tanto a rompere le balle ai senatori a vita, e li ha costretti a schierarsi.

  51. Grande Balu’!. Ma cosa vuoi aspettarti da un comunista? Da uno che votato un utile idiota come Prodi (faccendiere) compagno di partito di Andreotti (già perchè non glielo aveva detto nessuno questo). Gli hanno fatto votare chiunque in questi anni e loro lo hanno fatto a testa bassa. Sono stati stavolta, talmente bravi a votare Veltroni (comunista iscritto al PCI) che hanno cancellato l’arcobaleno (bel nome per brutta gente). Questi sono i figli di quella cultura che vogliamo cancellare dalla faccia della terra! Quelli che pensano col cervello del partito! Quelli che si lincano in continuzione a giornali come la repubblica dimostrado solo che pensano con la testa di altri comunisti. Quelli che usano la K al posto del CH per sentirsi piu’ vicini alla madre russia! Ma il gioco è svelato ormai e le gente pensa con la sua di testa e non è stato un’errore! SONO 9 PUNTI PERCENTUALI CHE IN QUESTO PAESE SONO UN’ABISSO, UNA CAPORETTO APPUNTO UNA WATERLOO O COME NEL BLOG UNA WALTERLOO

  52. Quante gente stupida….
    ma non lo capite??
    Siamo tutti dalla parte degli sconfitti..pensi che a Berlusconi o a Bossi gliene freghi qualcosa di te???

    Ogni giorno ringrazio di essere fuori dal gregge di voi pecoroni di destra e di sinistra….

    Saluti.

  53. Capomanipolo è l’esempio lampante della superiorità morale e intellettuale della destra che con argomentazioni porta avanti le sue tesi razionali pragmatiche e vincenti…
    Ifo dall’altra parte con insulti e iproperi non fa altro che fomentare polemiche inutili inconcludenti e senza senso caratteristiche di uno stolto uomo di sinitra(comunista massimalista radicale)…
    Gli italiani quale modello avrebbero dovuto votare…la risposta la sapete già…

  54. Stanno portando il paese allo sfascio,e quando loro saranno al sicuro in Svizzera con i loro soldi, noi diventeremo la nuova Argentina….

  55. Allo sfascio lo portate voi il paese e se non avete soldi da portare in Svizzera è perchè non avete le capacità di farlo. Prodi li ha prortati a San Marino.
    I comunisti sono i primi a fare lavoro nero se sono in pensione con le baby poi indicano col dito gli evasori!!! Anatema !!
    Certo ognuno ruba in base alle capacità certo voi non siete migliori delle altre persone, siete solo piu’ incapaci. Insomma non vi prendereste i soldi di un’appalto di un’ospedale .. gli portereste via i cessi!
    Ma in ogni caso i soldi vanno all’estero per un’effetto contrario all’economia.
    Ecco la formula
    + comunismo =
    + paura degli imprenditori =
    – investimenti in Italia =
    – posti di lavoro =
    + disoccupazione =
    (legge domanda offerta) stipendi + bassi =
    POVERTA’ PER TUTTI

    E basta anche con la storia delle tasse!
    E dell’odio verso gli imprenditori!
    Per rilanciare l’economia ci vuole cervello non caccia alle streghe!

    Ma cosa credete che quando il ricco compra una macchina da 100.000,00 euro non paga le tasse?
    Paga il 20% di IVA e arrichisce un’economia e un sistema che permettono anche all’operaio di comprarne una da 20.000,00.
    Poi tutti assieme fanno benzina e pagano le tasse vanno dal meccanico e anche lui si arrichisce ecc… ecc…
    MA SE VOI FIGLI DI STALIN DATE CALCI IN CULO AGLI IMPRENDITORI CHI METTE IN MOTO LA MACCHINA??

  56. capomanipolo forse non hai capito la mia battuta accumunava berlusconi e andreotti semplicemente come longevità (tenuto presente che il primo è ben più giovane)…sigh…tristo è il mondo in cui non si coglie l’ironia…

  57. Allora mio caro, dati ocse indicano ke il “bel paese” nel quinquennio 2001 – 2006 ha avuto una crescita economica vicino allo 0.
    E se la mia memoria non mi sbaglia in quel periodo non governavo io o te o un alieno o Stalin, ke tra le altre cose non è una figura ke mi rispecchia.

    Inoltre uso il K xkè faccio prima a scrivere, e non odio l’imprenditori pur ke siano onesti.

    Gli imprenditori stranieri non investono in Italia xkè c’è troppa burocrazia e troppe tasse, così come le gravanti tasse su stipendi e pensioni, tra le più alte in Europa, vediamo di togliere queste cose, di combattere la corruzione e di non fare nuove leggi per rendere legali cose illegali fatte in passato (ogni riferimento a persone o cose non è puramente casuale), inoltre a togliere un sacco di altre cose, cmq come ho già detto 5 anni sono lunghi si vedrà.

    Però vai a rivederti le belle leggi ke il caro Silvio si è fatto per pararsi il culo o per agevolare alcune sue azioni quando era presidente, sono evindenti, non sono macchinazioni, potrai fregartene e lo farai ma sono cose vere, però se sei una persona intelligente e credo tu lo sia forse un pò ti fermerai a riflettere.

    In più aggiungo una cosa ricordata da un mio amico: “Nella storia dell’Italia unita (a partire quindi dal 1861, data che sicuramente chi ha votato Berlusconi non sa) ci sono stati governi di sinistra per 7 anni ( 1996-2001 + 2006-2008 ) su 147 anni di storia”. Fate un po’ voi i conti.

  58. Caro capomandamento, caro tiger scusate.

    E’ difficile dialogare in maniera serena con uno che dice che siamo ” FIGLI DI STALIN” e con chi lo supporta additandolo come “l’esempio lampante della superiorità morale e intellettuale della destra” .

    Per me c’ è qualcosa che non funziona.

    Se invece volete fare un dibattito civile, senza insulti gratuiti e calmandoci un po’ , possiamo provarci (visto che non abbiamo molto altro da perdere).

    Morph non credere che distolto dai sanguinosi insulti mi sia dimenticato di sciocchezze come:
    “Se fossimo un paese di persone intelligenti(ma quale paese lo è?) nessuno sarebbe andato a votare.”
    “gregge di voi pecoroni di destra e di sinistra”

    Statti all’ occhio.

    Un’ ultima cosa,
    Andreotti e Silvio sono molto diversi:
    il primo ha tenuto i contatti con la mafia PRIMA del 1980, l’ altro DOPO.

  59. ihihihih già i conti della mafia 🙂

  60. Mha per ora quello piu’ fresco in odore di tangenti e mafia è Pecoraro Scanio!
    Un esempio di buon governo! In pochi mesi già al “lavoro”.
    In quanto agli imprenditori stanieri … cosa dovrebbero venire a fare in Italia?
    Per pagare tasse da paura?
    O per ricevere una denucia da qualche “lavoratore” a caccia di bottino?
    Per ricevere un’accertamento della G.d.F?
    O per pagare tangenti alla mafia?
    Per avere gli operai in sciopero in continuazione?
    Ancora con ste cazzate degli imprenditori stranieri!
    Tutti i paesi in Europa sono + interessanti del nostro per investire.
    Cerchiamo di tenerci quei pochi che sono rimasti creando le condizioni e salvando il salvabile!

  61. Nota per ankou6:
    Il riferimento ai “Figli di Stalin” non è a tutti quelli del Blog!
    Ma solo a chi si sente o ragiona come tale.
    Insomma basta leggere i post e capisci chi sono “loro”.
    Il fatto che tu rigetti la cosa e ti senti offeso mi riempie di gioia perchè vuol dire che non sei uno di “loro”….

  62. In pratica hai detto quello ke ho detto io.

  63. Poi scusa cosa vorresti dire ke sono un figlio di Stalin? uno ke ha mandato gente nei Gulag?
    No davvero!

  64. Con la differenza che quando i governi DEMO/SOCIAL/LIBERALI rubavano, i compagni avevano il 30% e non si sono mai accorti di nulla! Troppo stupidi e troppo furbi? Quindi all’opposizione con la pancia piena o al governo che cosa cambia?
    Haa a proposito UNO c’era che urlava a tutti:- Siete ladri!!- ma non stava ne a sinistra ne al governo. Indovina chi era?

  65. Ifo in che mondo vivi?
    Suppongo sia inutile spiegarti la realtà delle cose in quanto non riusciresti a coglierla…fatti da parte insieme a Bertinotti oramai il tempo della vostra becera ideologia è concluso.
    Fattene una ragione, se sei povero , povero rimarrai , se non hai una casa non sarà di certo l’abolizione della proprietà privata che te ne farà avere una…siamo nell’era della globalizzazione e tu che ragioni pensando a uno stato alla robin hood non hai speranza…adattati o vattene in alaska!

  66. capomanipolo e tiger intanto i comunisti non pensano con la loro testa ma con quella del partito e come diceva e dice il presidente andreotti “il potere logora chi non lo ha” detto questo detto tutto.

  67. Penso che ci sia molta confusione.

    Forse un ripasso di storia non fa’ male:

    1. In Italia non si è mai corso il pericolo di un governo Comunista, anche se poteva essere l’ unico paese al mondo ad eleggerlo democraticamente.
    Questo per accordi internazionali di influenza politica.
    Noi siamo toccati agli USA. (cosa gradita a tutti!)

    2. Parlare di Comunismo oggi è piu’ che mai fuori luogo.
    Il comunismo ha “perso” con la caduta del muro di Berlino.

    3. In Italia non c’è mai stato un governo di sinistra. Ma ce n’è stato uno di Centro-Sinistra dal 1996 al 2001. Prima ci sono stati 40 anni di governo di Democrazia Cristiana.

    3-a. Il caso mani pulite a dimezzato i rappresentati della politica italiana

    http://it.wikipedia.org/wiki/Mani_Pulite

    4. Tutti coloro che appartengono a partiti di sinistra ,ed anno piu’ di 40 anni, sono stati per forza stati iscritti al PCI, i Democratici di Sinistra sono nati negli anni ’90. Con una scissione del PCI, (opera avvenuta con grande sforzo da parte di Ochetto) dovuto anche alla caduta del muro di Berlino.
    E conseguete presa di distanza da idealismi eccessivamente estremisti e non piu’ adatti alla societa’ moderna.

    5. Craxi era il referente in parlamento di molti imprenditori e mafiosi. Possiamo notare tra i suoi migliori il vincitore delle ultime elezioni.

    6. il Partito Democratico è nato come ulteriore evoluzione, tante’ che il nome è ispirato ai democratici USA.

    7. il Popolo delle Liberta’ è nato come partito per riuscire a portare a buon fine la spallata finale al governo passato. Funzione che non è stata compiuta dal PDL ma dal governo stesso.

    Con questi 7 punti sicuramente inesaurienti ma che possono rendere l’idea, voglio solo esortare i lettori del blog a non attaccarsi su idealismi inesistenti.

    Perche’ tu sei di destra e perche’ tu sei di sinistra.

    Vorrei semplicemente con molta umilta’ focalizzare la vostra attenzione su quanto ci prendono per il culo.

    Ed è per questo che mi incazzo quando leggo commenti del tipo:

    Tiger:
    adattati o vattene in alaska!

    Capomanipolo è l’esempio lampante della superiorità morale e intellettuale della destra che con argomentazioni porta avanti le sue tesi razionali pragmatiche e vincenti…

    (Penso che Capomanipolo non abbia nessuna superiorita’ nei confronti di nessuno, ma solo idee diverse che NON lo rendono superiore)

    Capomanipolo:
    Ecco la formula
    + comunismo =
    + paura degli imprenditori =
    – investimenti in Italia =
    – posti di lavoro =
    + disoccupazione =
    (legge domanda offerta) stipendi + bassi =
    POVERTA’ PER TUTTI

    (Penso che questo sia un teorema al quanto bizzarro, che non puoi dimostrare, perche’ il Comunismo non ha mai trovato applicazione senza essere sotto forma di dittatura)

    Quelli che pensano col cervello del partito! Quelli che si lincano in continuzione a giornali come la repubblica dimostrado solo che pensano con la testa di altri comunisti.

    (Nel caso ti diano fastidio i miei link alla repubblica, posso farne benissimo a meno.
    I giornali Esteri piu’ autorevoli del mondo hanno tutti un sito, e possiamo fare riferimento ad essi).

    Mio nonno mi diceva:
    se qualcuno ti dice che sei un CIUCCIO, tu rispondigli che è uno STRONZO.
    Se ti ripete che sei un CIUCCIO, tu tiragli un PUGNO.
    Se insiste nel dirti CIUCCIO, inizia a porti qualche domanda.

    Con questo anedoto voglio solo sollevare la vostra voglia di capire, il perche’ al di fuori dei confini Nazionali dal 2001 al 2006 ci chiamavano la repubblica delle BANANE.
    Voglio anche invitarvi ad indagare del perchè ci sia una demonizzazione da parte della stampa estera nei confronti del Silvio nazionale.

    Spero che capiate che i miei pensieri non sono di ispirazione “Comunista” (come piace definirla a qualcuno), ma solo di ispirazione Giustizialista.

    Con molta umilta’, attendo risposta dagli elettori del PDL.

  68. ed io eleggo Savez come mio personale campione in questa discussione.

    Solo una nota: ovviamente noi si intende giustizialista una persona che pensa sia opportuno che ciascuno paghi per i reati commessi, anche se è ricco e potente.
    Quindi se volete attaccare su questo termine, capomandamento e tribù, fatelo senza i paraocchi.
    E non ho capito nemmeno il noioso discorso sui comunisti nella prima repubblica che anche se non prendevano tangenti erano collusi lo stesso perchè facevano finta di non vedere. Teoria divertente! Non molto approfondita ma divertente.

  69. Concordo.

    Tutto documentato quindi non opinabile!

  70. L’ideale di destra e quello di sinistra sono entrambi positivi di per sè. Quello di destra è incentrato sull’uomo, quello di sinistra sulla società.
    Il problema sorge quando un individuo si fa esclusivo portavoce di una delle due parti e sfrutta il voto della gente per ottenere più potere e alleviare la propria frustrazione sessuale.

  71. Aiuto!
    Mi assento un giorno e si sono scatenati i lettori di libero!
    Mi piacerebbe rispondere ma non ci riesco con chi non ha il senso dell’umorismo.

    @ragnarok: facesse attenzione a come si rivolgesse a noi, aaaaaaaaaaaaaaaaah! 😀

  72. “capomanipolo e tiger intanto i comunisti non pensano con la loro testa ma con quella del partito ”

    ma non riesco a capire come ragionate… catalogate come comunisti tutti quelli che non la pensano come voi, come fa l’attuale premier..
    e poi saremmo noi che non pensiamo con la nostra testa.. A me sembra il contrario!
    provate ad esprimere qualche parere e le vostre legittime opinioni senza tirare in ballo i comunisti, e soprattutto dicendo cose che pensate voi!!

  73. Non è esatto! Cataloghiamo come comunisti tutti coloro che solo qualche anno fa facevano le visite guidate nella MADRE RUSSIA e tornavano euforici e felici spiegandoci che il modello giusto da seguire era quello! Alcuni si limitavano a fare le crescientine per il partito nella festa dell’Unità, altri mettevano bombe!
    Poi, capito che erano dei falliti perchè la loro idea di base era un fallimento sotto tutti i punti di vista, hanno cominciato a dire che erano DIVERSI.
    Diversi dai comunisti Russi
    Diversi dai comunisti Cinesi
    Diversi dai comunisti Slavi
    Diversi dai comunisti di Cuba..
    Certo, e chi li avrebbe votati se fossero andati a dire in giro che erano uguali?
    I figli di quei comunisti e loro stessi hanno cambiato la facciata e le insegne. Si sono travestiti da buoni … talmente buoni che hanno tirato fuori le bandierine della pace e sono andati in corteo con quelli di comunione e liberazione.. i quali si son girati e han detto: – Che cazzo ci fate qua?-.
    Il buonismo di facciata che nasconde una reale grettezza e questo modo di abbracciare solo cause perse è trasversale da rifondazione al PD.
    Per qui i comunisti ci sono!
    Ci sono ancora e sono tanti!
    Non solo quei 4 coglioni della sinistra arcobaleno che ora sono fuori da tutti e due i rami del parlamento. Sono nel pd, sono travestiti, e quelli sono i piu’ pericolosi.
    E’ lì che risiede il PAZIENTE ZERO portatore del gene.
    E’ per questo motivo che non bisogna abbassare la guardia e ora si ha un’opportunità storica.
    Dimostrare che la ricetta vincente è quella del centrodestra e che il cancro del comunismo va estirpato alla radice.

  74. Ma qui abbiamo veramente aperto le gabbie! capomanipolo sei un caso umano…il “paziente zero”? il “cancro del comunismo”? “la ricetta vincente”?ma cosa stai dicendo? a-ha: ci sono! sei un paranoico con teorie complottiste comuniste! eri mica un gladiatore (http://it.wikipedia.org/wiki/Organizzazione_Gladio), ai tempi?

  75. Quoto ankou ed eleggo pure io Savez campione in questa discussione.
    E cmq per inciso io non sono comunista o la penso tale solo xkè non ho votato Silvio, mi sembra un conclusione troppo affrettata e alquanto superficiale.
    Poi in risposta al premio Nobel, Tiger, io vivo nel 2008 in un mondo di merda, dove ad ogni angolo c’è pronto qualcuno a bussartelo, e dove c’è anke gente come te. Ma come si dice il mondo è bello xkè vario.

    “Fattene una ragione, se sei povero , povero rimarrai , se non hai una casa non sarà di certo l’abolizione della proprietà privata che te ne farà avere una…siamo nell’era della globalizzazione e tu che ragioni pensando a uno stato alla robin hood non hai speranza…adattati o vattene in alaska!”

    Uno non sono povero, due ho una bella casa di mia proprietà per fortuna, tre grazie per avermi detto di essere nell’era della globalizzazione, mi era sfuggita, ma come affermi ciò sai ke la globalizzazione porta nuove idee nuovi prodotti, nuove persone, allora ke cazzo lo voti a fare Bossi e tutti gli allegri amici cho portano i maiali a cagare sui luoghi dove devono fare le Moschee.
    Se accetti la globalizzazione devi accettare anke tutto il resto.
    Io da parte mia sono contento che questa ci sia, e mi sa ke ti è sfuggito qualcosa su di me e su ciò ke ti circonda.

  76. Sìììì!!! VOGLIO ESSERE il Paziente ZERO del comunismo!!!
    Che figata!!! Romero potrebbe farci un film.

  77. Per ragnarok85 :Se avessi avuto l’età sicuramente sì. Difendersi dal pericolo rosso in quegli anni sarebbe stato vero patriottismo e realismo (oppure stanno meglio nei paesi dell’est). Ha già perchè gli unici patrioti che riconoscete sono i partigiani rossi…
    Bravo ankou6 hai capito lo spirito del mio intervento!
    Poi basta con queste “K”!
    Ci siamo scordati della lingua italiana?
    Ne vogliamo creare una nuova?
    Sembra di leggere la Pravda…

  78. ahahahah ragazzi fatevi delle risate (ahimè amare)

    guardian, inghilterra

    http://lifeandhealth.guardian.co.uk/fashion/story/0,,2273808,00.html#article_continue

    His victory should, however, be deeply troubling for anyone who cares about democracy.
    (http://www.guardian.co.uk/commentisfree/2008/apr/16/italy)

    uh, il caro marcellino dell’utri…
    http://www.guardian.co.uk/world/2008/apr/13/italy

  79. le monde, france

    l’homme le plus riche d’Italie, dont les turpitudes ont échappé aux magistrats les plus pugnaces. Ce n’est une bonne nouvelle ni pour l’Italie ni pour l’Europe

    http://www.lemonde.fr/europe/article/2008/04/12/le-retour-de-berlusconi_1033862_3214.html

  80. avete ragione voi, il pd è un amalgama di comunisti democristiani radicali adesso mi spiegate come avrebbero fatto a governare gente con ideologie opposte: quando uno vuole i matrimoni gay l’altro vade retro satana uno è per la pace l’ altro per le missioni di pace, cosa ben diversa, uno è per la liberalizzazione delle droghe e l’altro no, evvia discorrendo………l’unico elemento che vi tiene uniti è uno solo combattere il demone.volevo dire che l’ autorevole time’s il giorno dopo la vittoria del pdl-lega gli ha dedicato la prima pagina paragonando berlusconi a obama.
    comunque io sono amico di persone che si dichiarano comuniste e vorrebbero in italia un comunismo vero quindi non mi venite a dire che non esiste più.

  81. ricordo che le monde è un giornale di sinistra che non ha visto di buon occhio la vittoria di sarkosi

  82. qui non si dice che non esiste più il comunismo.. c’è ancora gente che crede in quegli ideali ma di sicuro non ci sono comunisti in parlamento ; non ditemi che il pd ha ideologie comuniste!
    si usa, anzi i filoberloscuniani usano la parola “comunista ” per indicare chi non la pensa come loro..
    un magistrato condanna berlusconi per evasione fiscale, quindi è comunista!
    in giornalista riporta delle notizie vere, ma che potrbbero screditare berlusconi, e allora per fare in modo che non sia dato risalto alla notizia, si dice che il giornalista è comunista..
    uno vota italia dei valori, quindi è comunista..
    chi è no tav, è comunista;
    cho è ecologista è comunista..
    i comunisti se ci sono, sono ormai pochi.. penso che è vero comunista solo chi ha votato sinistra critica o il pcdl..
    per balù: in parte hai ragione, ma anche il pdl è composto da gente che ha ideologie contrapposte (lega, an, fi).. la differenza è che riescono a stare al governo, perchè il loro capo riesce a dare un contentino a tt quanti…

  83. Da quando in qua un giornale straniero si può permettere di sindacare sul voto democratico sovrano in un’altro paese?
    Un voto democratico che ha staccato di 9 punti il concorrente?
    Lo si può dire al bar, in un blog a titolo personale ma su un giornale travestita da notizia è una vergogna! E poco intelligente anche chi si linca. Quale tesi vuoi avvalorare? Un perdente che chiama un perdente a testimoniare che il vincente è un’uomo indegno di vincere con un distacco abissale? O vogliamo ancora dire che (come sempre è stato detto) che hanno votato i mafiosi e gli evasori?
    Allora abbiamo 22.000.000 di Italiani Mafiosi che hanno votato Berlusconi presidente + altri 4.000.000 che non hanno votato a sinistra (Casini e Santanchè). Per un totale di 26milioni di pazzi scatenti che non hanno capito quale ventata di novità veniva portata da Walter Veltroni…. Iscritto al PCI dal 1969, Consigliere Comunale del PCI dal 1976 al 1981 (non mi chiedete anche il numero di tessera…)

  84. altri numeri di tessera:
    1816, codice E.19.78, gruppo 17, fascicolo 0625.

    Non è che l’ aver fatto parte di un partito comunista è il marchio di Caino dai!

    Mi vorrei inoltrare ulteriormente nel discorso ma sono troppo stanco e sto ancora troppo ridendo per:

    “volevo dire che l’ autorevole time’s il giorno dopo la vittoria del pdl-lega gli ha dedicato la prima pagina paragonando berlusconi a obama.”

    Non c’ è modo per affrontare sarcasticamente una frase tanto fantastica!!!

    Prima di leggerla avevo deciso di smettere di rispondervi perché mi sembrava davvero meglio far morire questa invasione di lettori di libero (per dirla come grandesacchetto), ma ora ho cambiato idea.

    Voi mi rallegrate la giornata.

  85. Capomanipolo vuoi una mano per riparare la tua macchina del tempo?

  86. Cancellare la memoria storica, falsarla per raccontare la propria verità è tipica di questa sinistra erede del PCI. I tentativi di camuffameto non vi riescono piu’. Accc che peccato che tutti non leggano solo la repubblica, guardino rai3,guardino i film di Moretti e abbiano come maestro qualche prof sessantottino ancora in eschimo… Lo senti quel fischio è il treno che è passato..

  87. traduco il capomanipolo per voi sporchi comunisti:
    meno male che c’è chi non è schiavo come voi ma è libero di acculturarsi con la cultura della “libertà”, ovvero meno male che c’è chi:

    1) legge libero (proprietario fratello del Berlusca) oppure legge Chi Cioè Novella2000 Panorama … (sempre in famiglia)
    2) guarda con dedizione studioaperto, Emilio Fede, e tutta la combriccola degli Amici della DeFilippi Costanzo Costantino le veline il GrandeBordello… (proprietario il Berlusca)
    3) guarda film impegnati ma non di sinistra, qualora esistano registi in grado di fare ciò, magari diffusi dalla MedusaFilms (proprietario il Berlusca)
    4) hanno come maestro… Azz qui mi cogliete in fallo: i prof sono tutti Leninisti Stalinisti sessantottini… ah già vanno in una scuola privata per bauscia

    se poi non si sentono ancora abbastanza liberi possono ancora andare a fare la spesa alla Rinascente (indovina di chi è) e poi andare allo stadio a tifare milan.
    i quattro spiccioli di merda che gli rimangono vanno sicuramente investiti nella BancaMediolanum, costruita intorno a te.

    E visto che in un Paese libero si è liberi anche di subire l’inculata della libertà,
    meno male che c’è gente che vota Berlusconi!

  88. Piu’ di trenta anni fa un complesso di musica alternativa che ha segnato un’epoca scriveva cose piu’ che mai attuali:

    ……….. Compagno ragazzino che urli in assemblea credendo di esser quello che pensa, che ha un’idea

    Di idee come le tue ne fabbrican milioni tanto san che ne trovano poi sempre gli strilloni.

    Sai vengon da lontano e per chi non le ha accettate rimangon solamente delle croci congelate.

    Compagno professore che leggi il Corrierone e ti tieni sotto l’ala gli amanti del bastone

    ci bastano le nonne per raccontar le fiabe ad inventar la storia proprio tu non sei capace.

    Se la bandiera rossa l’hai data anche agli Ittiti ti sei dimenticato di darla ora ai partiti.

    Compagna ragazzina che giochi alla guerriglia ma in fondo speri solo di metter su famiglia

    e se in mezzo al corteo tu inneggi al proletario tu speri di trovarlo bello, biondo e milionario,

    perché la cinquecento di un capo tornitore ti sembra che non valga la Ferrari del dottore

    E se per strada urli viva il lavoratore ti sembra poco fine abbracciare un muratore…………

  89. E’ stata l’unica citazione.. ora non mi tirate fuori Guccini o Conte che mi addormento.. anzi vi invito data credo la vs. giovane età a scaricarvi il cd dal mulo.. correva l’anno 1979 e loro erano “Gli amici del vento”

  90. o ma a casa pound non ce l’ avete un coprifuoco?

  91. No perchè siamo Noi quelli che manganelliamo quelli che non rispettano il coprifuoco

  92. Cazzo ma voi figa O eh?

  93. e tu tiger??????

  94. ma stanno iniziando a litigare fra loro?

  95. Penso che tiger abbia voluto chiudere in bellezza…

  96. sì capomanipolo manganellami tutto!
    arrrh

  97. però nonostante le posizioni chiaramente fasciste almeno ha il senso dell’umorismo!
    (spero di aver interpretato correttamente la frase come una battuta!)

  98. EEEEEEEEEEeeeeee 100!!!
    Ho vinto qualcosa???

  99. 1) scusami tanto, ma cosa cè di insano nel proporre l’abolizione della proprietà privata? (rosseau docet, e ancora il comunismo ai suoi tempi non esisteva e neanche bertinotti)

    2) con l’improbabile e flatulente nome de “gli amici del vento” capomonopoli si è scoperto definitivamente: è ankou che cerca di scatenare il maniomio per fare piu accessi.

    AMICI DEL VENTO!!! VI RENDETE CONTO?…. ci sono rimasto sotto per minuti interi…

  100. non sono io capomandamento!!!!!!
    Mi immagino che sia un quarantenne grassoccio ex picchiatore di estrema destra, e io non sono né quarantenne né di destra quindi…

  101. ah! nel proporre niente di male, è l’applicazione pratica che lascia desiderare.

  102. Bellissimo gli amici del vento!
    Grande capomanipolo.. li ho scaricati dal mulo ieri sera..
    Per il gusto di far schiattà i vicini comunisti!
    Continua così!
    su a tutto volume!
    Pochi ma buoni

  103. Manco un attimo … e non cambia nulla.. il solito tiger è sempre in calda..
    Un nuovo erede di marx inneggia all’abolizione della proprietà privata… Le gabbie sono di nuovo aperte.. Inziamo col venire a prendere la tua di casa!
    Già ma di solito chi dice così non ha un cazzo (comoda).
    Addirittura il compagno ankou6 viene scambiato per mè…
    Insomma.. piu’ passa il tempo piu’ la sconfitta vi da alla testa.
    Nelle tre fasi del lutto state metabolizzando la seconda …. ok attendiamo la terza che durerà almeno 5 anni.
    LA RASSEGNAZIONE

    nota per “e allora?” Non importa che i vicini sentano! Tanto non li cambi.. ascolta bene tu (un saluto)

  104. non erano cinque le fasi del lutto?
    Io sono ancora alla fase stordimento…

  105. No .. mi sono informato abbiamo sbagliato tutti e due sono quattro:
    LE DIVERSE FASI DEL LUTTO

    Tutti, a contatto con il lutto, facciamo un percorso che, per intenderci meglio, può essere suddiviso in quattro fasi:

    1. Sono sconvolto!
    È la prima reazione allo shock. I sentimenti possono essere quelli dell’incredulità (non può essere vero), sconvolgimento (io non posso continuare a vivere), di confusione (ma, come?), di disperazione (non ce la faccio, non ce la faccio!).
    Con la rete di persone care e con un aiuto adeguato si passa oltre questa prima fase.
    TRADUZIONE: DOPO GLI EXIT POOL ARRIVANO I DEFINITIVI…

    2. Mi sento pieno di rabbia.
    I comportamenti nuovi possono essere aggressivi. Si cerca un colpevole: chi ha reso possibile tutto ciò e, soprattutto, perchè? La rabbia e l’aggressività, in questa fase, segnano un risveglio della persona. Dell’energia si sta muovendo dentro di noi e si manifesta anche nei comportamenti: agire, fare, progettare, dare voce.
    TRADUZIONE: I RISULTATI SONO VERI E LA BATTOSTA E’ CONFERMATA..

    3. Mi sento depresso.
    Non ho voglia di niente, mi sento in colpa, potevo fare di più … questa persona non tornerà più, non posso farci proprio nulla … sto male. E’ una fase in cui l’aggressività precedentemente vissuta viene rivolta contro se stessi e questo fa male. Ma è un male che affrontiamo come se, proprio attraverso questo male e la sua acccttazione, si sapesse che il recupero della “normalità” è vicino. Tutti abbiamo bisogno di sostegno da parte degli altri in questo passaggio! Innanzitutto per non fissare queste idee negative in modo permanente e, in secondo luogo, per recuperare quella buona considerazione che ciascuno di noi deve avere di se stesso.
    TRADUZIONE: PER 5 ANNI BERTINOTTI A CASA E PARLAMENTARI PD CON INCARICHI DI GOVERNO IMPORTANTI.. CAMBIARE LA CUCCIA AL GATTO.. PORTARE FUORI LA SPAZZATURA ECCC

    4. Riprendo a vivere (in verità non si è mai cessato di vivere!).
    La vita si riorganizza tenendo conto del cambiamento avvenuto. Si verifica un adattamento e, se il percorso che stiamo vivendo si svolge positivamente, ciascuno scopre dentro di sè una forza ed una chiarezza che, viene naturale pensare, costituisce una sorta di positiva eredità che ci è stata lasciata da chi è scomparso. Il ricordo ci appartiene, ma non ci fa soffrire più.
    TRADUZIONE: CAPISCI GLI ERRORI DEL PASSATO E SALUTI ROMANAMENTE IL BERLUSCA AL SUO PASSAGGIO

  106. uff, e va bene: sai essere simpatico.
    Ti annuncio che sei salito nella mia scala personale del rispetto dal livello “Schifani” al livello “Alemanno”.
    In quanto di destra, è il punto massimo a cui puoi accedere.
    Ah… io sono alla fase 3.Che depressione…

  107. Dal livello Schifani ora presidente del Senato al Livello Alemanno sindaco di Roma… Minchia sei profetico! ogni nome che fai viene eletto!
    No non far così non piangere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...