Molise: confronting the evidence.

Ci sono prove, ci sono indizi , ma soprattutto c’è la voce dentro ciascuno di noi che urla “lo sapevo!” oppure “lo sospetto da sempre” quando si sente pronunciare per la prima volta la sconcertante verità : il Molise non esiste.

I lettori abituali di questo sito lo sanno, smascherare il complotto oscuro e putrido di coloro che hanno interesse a far credere che il “Molise” esista è da sempre uno dei nostri compiti principali. Da quando abbiamo pubblicato questo post, diversi figuri autoproclamatisi “molisani” oppure “emigranti nel Molise” (ma è ovvio che nessuno vorrebbe nè tantomeno potrebbe emigrare in Molise) hanno protestato , minacciato, denunciato, citato discutibili prove, con l’intento di farci cambiare idea sulla questione o quantomeno di mettere a tacere la verità.

Noi non cediamo, anzi, siamo sempre pronti a portare nuove evidenze che possano convincere anche gli scettici più incalliti ed addirittura chi è convinto di vivere in “Molise” della sconvolgente ma chiara realtà. E le prove sono ovunque. E’ lampante che loro, i cospiratori, abbiano tentato in ogni modo di creare una cornice credibile alla grande bugia, ma hanno fatto degli errori macroscopici.

Prendiamo il caso, di cui molto si parla in questi giorni, del famigerato sito Italia.it che è il portale turistico UFFICIALE del nostro paese. Molti hanno giustamente fatto rilevare il costo esorbitante di questa scadente struttura e gli incredibili errori presenti nelle informazioni, ma in pochi hanno compreso il vero scopo dell’ operazione: dirottare gran parte dei fondi del portale (più di quarantacinque milioni d euro!) nel progetto “far credere alla gente che esista il Molise”. Inoltre tutti gli errori, cosi grossolani e facili da trovare, sono stati un piano ben preciso per far in modo che nessuno notasse l’incongruenza più macroscopica, ovvero la presenza tra le altre, come se nulla fosse, dell’ inesistente regione Molise!

C’è di più : per far credere a tutti che esista una regione che invece chiaramente non esiste essi hanno dovuto inventarsi per il Molise una Storia, delle tradizioni, gli stessi confini geografici, con risultati quantomeno IMPROBABILI, come vedremo. Difficilmente vi ricorderete quel che avete studiato a scuola riguardo al “Molise”, anche perchè ogni nozione riguardante questa cosiddetta “regione” è onirico e mutevole. Vogliate rinfrescarvi la memoria insieme a noi, leggendo l’omonima scheda dal sito Italia.it
Cominciamo con la cartina:

pos-attual-molise.jpg

Posizione Attuale Molise?

Attuale?! Questa “Regione” ha dei confini così poco definiti da poter essere mutati a piacimento? Notate anche la strategica bandierina che va a coprire quasi interamente il profilo e la collocazione del “Molise” sulla mappa, in modo da lasciar spazio a successive modifiche.

Notate ora la cosiddetta “Bandiera del Molise”
molise-bandiera.jpg
Ma quanto è Brutta! E poi che significato ha? La forma, seppure deformata, ricorda chiaramente un cartello di divieto di accesso!
segnale_divieto_accesso.jpg
Sembra proprio un simbolo inventato di sana pianta,malamente, ed anche in modo oscuramente allusivo alla realtà che vuole celare.

Passiamo al testo vero e proprio.

Incredibilmente le voci “dove si trova” e “il territorio” constano circa di una riga ciascuna!

“Dove si trova

Piccola regione al confine tra l’Italia centrale e meridionale, tra gli Appennini ed il Mar Adriatico.

Il territorio

Il territorio è prevalentemente montuoso ed è attraversato dal fiume Biferno.”

Nella terza parte ” C’era una volta” si legge:

Un connubio perfetto di arte romana e medievale. Così si presenta agli occhi di chi la osserva, Larino: una città decisamente sui generis, citata anche da Cicerone in uno dei suoi discorsi più accesi. Un vero e proprio salto nella storia, nel cuore dell’antica Frentania, commentato una lunga serie di reperti archeologici (alcuni, decisamente, ben conservati), legati al proprio passato.

Larino? Frentania? Qualcuno ha mai sentito nominare questi posti dai nomi così improbabili? Notate il riferimento ad un discorso di Cicerone: sicuramente falso, è stato citato solo per far pensare al lettore occasionale “Cavolo ne parla anche Cicerone – allora la Frentania dev’ essere un posto vero!”

Nella quarta parte “Da Vedere” si legge una strana affermazione che sottoscriviamo:

” Un piccolo “mondo antico” […] Una regione da scoprire giorno per giorno, senza mai dare niente per scontato.”

e ancora:

Gli appassionati di sport invernali potranno optare per le vette di Campitello Matese, una delle più importanti località sciistiche del Centro e Sud Italia (consigliata anche per scampagnate primaverili), mentre chi ama gli animali avrà solo l’imbarazzo della scelta tra la Riserva Naturale di Montedimezzo, che ospita volpi e gatti selvatici, quella di Collemeluccio con i suoi scoiattoli e le faine, e quella di Pesche, dove si aggirano liberamente donnole, puzzole e ghiri. A chiudere il cerchio, l’Oasi Lipu di Casacalenda, rifugio protetto di tassi e salamandrine con gli occhiali.

Ma sarà vero? Avete mai sentito nominare un posto chiamato ” Campitello Matese” ?

Inoltre notate la Fauna infestante che si dice vivere nei parchi molisani: “Gatti selvatici, faine, puzzole, donnole , tassi e…salamandrine con gli occhiali!” ma che schifezza di bestie! Chi mai potrebbe avere interesse nel partire da casa per andare a vedere Gatti selvatici e salamandrine con gli occhiali (animale questo sulla cui esistenza è più che lecito avanzare dei dubbi) ? Come vedremo, è a questo che puntano: dare informazioni false su quanto siano scadenti la vita e gli abitanti del “Molise” per dissuadere le persone dall’andarci. Non ne siete convinti? Allora potreste trovare interessante andare a passare le feste natalizie in “Molise” allettati dalle fantastiche opportunità che vi vengono offerte:

“Ma non è tutto. Da queste parti, anche chi ama la magica atmosfera del Natale avrà di che divertirsi, potendo scegliere tra il Museo della zampogna di Scapoli (Isernia), che vede in bella mostra zampogne di varie epoche e di varie nazioni (spagnole, scozzesi e svizzere) e il Museo permanente del presepe di Campobasso, che accoglie più di 400 Natività legate alla tradizione napoletana dal Settecento ad oggi.”

Eh già, avrete di che divertirvi.

Un’ altra prova dell’ assoluta inconsistenza delle informazioni che ci vengono propinate la possiamo trovare nella sezione successiva:

Testimonial

Pochi ma buoni, i molisani illustri, tra i quali spiccano, il fondatore de “Il Giornale Italiano”, Vincenzo Cuoco, arrestato e mandato in esilio per aver preso parte alla Rivoluzione napoletana del 1799, il letterato Francesco Jovine e il poeta Vincenzo Cirella.

Chi??! Questi sarebbero i personaggi illustri del Molise? Ma che tristezza! Il fondatore di un giornale e due intellettuali sconosciuti sarebbero quello che il “Molise” ha saputo offrire all’ Italia? Tutta la faccenda sta sempre meno in piedi.

Il colpo di grazia però è la sezione “Sulla Tavola” in cui si spiega come i piatti tipici del Molise siano una serie di improbabili schifezze!

” [..] pallotte cacio e uova (uova, mollica di pane, pelati e formaggio semifresco di vacca o pecora). I buongustai hanno l’imbarazzo della scelta per decretare il piatto più gustoso del Molise.

Moltissimi i piatti caratteristici della regione: dal fior di latte di Boiano alla polenta(piatto tipico?N.D.A.), passando per i turcinelli arrostiti (interiora d’agnello avvolte a gomitolo per racchiudere frattaglie dello stesso animale), la pasta e fagioli (PIATTO TIPICO??N.D.A.)e la stracciata (formaggio a treccia che col passare dei giorni diventa spalmabile)(cosa vuol dire?Che si decompone. N.d. a.). E ancora, il caciocavallo di Agnone e i più vari salumi di maiale: saggicciotti, salsicce di fegato e soppressate di Rionero Sannitico, ventricina di Montenero di Bisaccia e pampanella.

Saggicciotti? Ventracine? Pampanelle? Ma dove? Avete mai assaggiato un tipico saggicciotto molisano? Probabilmente NO, visto che non può esistere un cibo dal nome così ridicolo.

“Tra le eccellenze della zona, l’olio extravergine d’oliva, la pasta di grano duro e il tartufo di Isernia, ma anche i vini Biferno e Pentro.”

Chi non ha mai mangiato un Tartufo di Isernia bevendo un po’ di Pentro?

Per finire:

“Capitolo a parte meritano invece i dolci, capeggiati dalla mostarda d’uva […] Cauciuni (dolci ripieni di pasta e ceci), ostie farcite […], peccellate (ripieni mosto cotto o marmellata) e cippillati (ravioli al forno con ripieno di amarene) sono il modo più gustoso per finire con dolcezza un pranzo.”

Anche qui nomi decisamente inventati e ingredienti più che discutibili.

La domanda è una: chi mai avrebbe voglia di andare a visitare il Molise dopo aver letto di quanto è rozza la sua popolazione, scadenti le sue attrattive e ripugnante la sua cucina?

Nessuno.

Esattamente quello che vogliono.

molise.jpg

Annunci

245 risposte a “Molise: confronting the evidence.

  1. Voglio aggiungere una mia testimonianza: il fidanzato della cugina della mia ragazza ha una casa in un paesino del Molise. Formalmente lui ci ha invitato varie volte a “passare una vacanza in Molise”, ma in realtà, quando si è trattato di passare dalle parole ai fatti, lui si è sempre tirato indietro con varie scuse. Evidentemente la casa, e il Molise che le sta intorno, non esiste.

    Propongo che gli scopi di vita e professionali degli autori di questo blog passi dalla ricerca del Santo Graal alla scoperta e diffusione della verità sul Molise: è un campo ancora relativamente vergine e potreste avere una specie di monopolio come Giulietto Chiesa sull’11 settembre.

    Inoltre credo che sarebbe un grande scoop giornalistico riuscire a capire dove vanno a finire i fondi del governo italiano e dell’Unione Europea: non mi stupirei se si scoprisse che vanno a finire a Ceppaloni, nelle tasche del nostro beneamato Mastella .

    • io vado in molise più volte all’anno dove vivono mia zia e i miei cugini e dove ho casa! Quindi invece di dire queste migliaia di stronzate andate a fare i Polentoni da un’altra parte! non capisco perchè prendersela sempre con le regioni del sud, soprattutto il molise che non ha mai fatto nulla di male….SIETE RIDICOLI, e tutto questo NON FA RIDERE! E se tutto questo vi diverte tanto andate a cogliere i funghi col culo che forse lì mi diverto piu io!

  2. Sarei quasi curioso di prendere e avventurarmi al di sotto dell’abruzzo e vedere che succede… entrerei in una sorta di discontinuità dello spazio, o in una sorta di terra di mezzo (abitata da strani esseri con le orecchie a punta che non dormono mai) che separa l’Italia del Nord dall’Italia del Sud… neanche Garibaldi osò avventurarsi e preferì andare in Sicilia in barca…

  3. Quasi quasi si potrebbe organizzare una spedizione…chessò…oppure assoldare una decina di esploratori vecchio stile e mandarli laggiù

  4. No NO NO. Troppo pericoloso!Restiamo qui ed analizziamo le prove teoriche trovate su internet mentre mangiamo i loacker.
    Ad esempio oyasuminasai cita “il fidanzato della cugina della mia ragazza” e io non ho ancora capito cosa voglia dire, mi sto facendo uno schema con paint.

  5. avete mai sentito parlare di “dialetto del molise”?
    Avete mai detto di una persona: “mamma mia come parla male quello, peggio di un molisano!” ?
    Esistono caratterizzazioni regionali per tutte le regioni d’Italia tranne, indovinate un po’, proprio il Molise.
    Lo sapevate che dopo l’impresa dei 1000, Cavour aveva cercato di barattare il Molise con Nizza e Savoia, cedute alla Francia qualche tempo prima?

  6. Caro mister X,
    mi piacerebbe tanto sapere la tua regione di appartenenza!?!!!??!
    Dalle tue parole non credo tu sia molisano…
    MEGLIO COSì…non meriteresti di viverci neppure un minuto!!!
    Hai detto un mucchio di “stronzate” sai???
    IL TUO BLOG è DA ELIMANARE IMMEDIATAMENTE!!!
    __–MOLISANA D.O.C.__–

    • io sono molisano!! purtroppo!! e anke se qualke stronzata l anno detta sono propiio contento ke almeno qualcuno si accorge di quanto faccia skifo e sia scadente in tutti i sensi la regione…cambobbasso..mondenero..sandacroce…proprio nn si puo sentire…
      citta come termoli skiava di campobasso ke avrebbe potuto avere grandi proggetti e diventare una grande citta e costruita in base al turismo e non alle industrie chimiche citate anke in GOMORRA il libro di saviano ke avvelenano le zone di termoli campomarino portocannone mentre a campobasso stanno a gambe all aria e respirano quella bella aria pulita e ke la sporcano a noi!
      Mentalita della gente molisana rimasta ai tempi della seconda guerra mondiale nei casi dei paesi meno di 5000 abitanti (cioe quasi tutte le “citta” tranne campobasso,termoli,isernia,venafro)e quindi ke sviluppo potra mai avere questa regione??! la soluzione è ke si dovrebbe cancellare e ke dovrebbe riconsegnarsi all abruzzo, termoli e campomarino alla bene amata puglia, regione che a dimostrato di fare i fatti nel esempio di termoli ke gli fu negata la gestione della provincia Termoli-Larino negata da campobasso invidiosi e gelosi dopo ke isernia aprofittando nel periodo del distacco dall abruzzo ne kiese la provincia approfitando di quel periodo ke nn gli si poteva negargliela evidentemenre termoli la chiese troppo tardi (anni 90′) invece cito la regione puglia come terra vasta e ke le opportunita sono piu ampie rispetto al molise ma soprattuto nel caso della provincia di andria-barletta-trani (nata nel 2004)lo stesso caso nostro!cioe 3 citta che potevano gestire un territorio e quindi avere una migliore autonomia e nn piu essere gestiti da bari..ma evidentemente bari sapeva di avere il suo territorio gia vasto e gli concesse la provincia stesso caso nostro quindi campobasso sa di possedere il piu vasto territorio del molise ma gli roderebbe inanzitutto il fatto di concedergli la provincia nn avere sbocco sul mare perche il nome campobasso si deve sentire! ( =S ) e per lunico misero porto del molise!quindi questa gestione e senza senso! l uinca cosa da fare e dividerla tra abruzzesi e pugliesi(termoli-campomarino) gente di parola e di fatti e non le chiacchiere ke fanno sempre i molisani,solo chiacchiere e distintivo sono i molisani! (non concludono niente e ne vanno fieri di essere dei cani da guardia spioni e guardoni)quindi solo chiacchiere e distintivo come disse anke robert de niro originario del molise da ferrazzano il suo bisnonno scappò da quel misero paese ai piedi di campobasso agli inizi del 900′ quando all epoca il molise viveva nella mentalita del regno delle due sicile ovvero dell 800′! assurdo!!Ferazzano paese di Angelo Izzo il pazzoide della strage del circeo ke evidentemente inizio a avere disturbi mentali dalla zona ke era circondato ,una zona ke da quanto deprimente sia fa uscire fuori di testa!
      DE NIROquindi grazie al bisnonno ke divento qualcuno,come aldo biscardi ke divento famoso appunto emigrando da Larino e approdando a Napoli una piazza dove si puo optare a qualcosa come tutte le grandi citta ke ha ogni regione!(tranne le 3 dell avemaria le piu sfigate Baslicata Molise Valle d’Aosta almeno l ultima il turismo ce la!)
      Venditti doveva dire ma perche dio ha fatto il molise!che il molisano andava in campania in abruzzo o in puglia perche ce cultura possibilita una mentalita aperta e non chiusa come nei conventi!!
      quindi da come poi si puo vedere ultimamente il molise nn puo avere futuro!e lo si sa bene!!L unica soluzione è di divedere la regione quindi cancellandola e ke la mentalita di abruzzo e puglia entri nelle teste chiuse di questa gente!
      MOLISANO D.O.C. !!!
      P.S. : IL PIU GRANDE PROBLEMA DEI MOLISANI E QUELLO DI ESSERE ORGOGLIOSI DI ESSERE QUALCOSA, E QUINDI DI NON ACCETTARE LA REALTA NELLA SITUAZIONE CRITICA KE CI RITROVIAMO E QUINDI LA REGIONE NN MUOVE UN DITO!!! ADDIRITTURA LA GENTE DEL EST E I NORD AFRICANI SI SPAVENTANO APPENA ARRIVANO!!CHE STANNO IN SITUAZIONI PEGGIORI DI NOI!!FORSE ALLORA SIAMO ALLA PARI???!!
      CHI CI SALVERAA?!!!! meno male ke nn ci abbito piu!

      • dovresti solo vergognarti! e sono sicuro che tu sei il classico tipo che vivendo fuori Molise finge di non conoscere la propia terra natia e sopratutto dice magari di essere di altri posti alla classica domanda di dove sei?……..PER ME DEVI SOLO VERGOGNARTI AL DI LA CHE IN MOLISE CI SONO PROBLEMI DI TUTTI I TIPI ARRETRATEZZA ECC.. NON E COSI CHE SI FA E SOPRATUTTO SE NOI GIOVAI ANDIAMO VIA IL MOLISE NON CRESCERA’ MAI!

  7. Allora:
    1)Io non mi chiamo mister X
    2)La mia regione di appartenenza esiste
    3)tu non esisti

    addio

  8. ah…. si vede proprio che hanno chiuso i manicomi!cos’è il web è diventato il luogo di rifugio degli alienati? va beh se volete convincervi che il molise non esiste fate pure, tanto meglio, forse è meglio non esistere che far parte di questa Italia da schifo che ci circonda!

  9. Il molise è come la spiaggia di “the beach”, non deve esistere per nessuno.

  10. AHAHAHAHAHA!

    ma come facevo prima senza internet!!!

  11. no, è giusto rispondere in modo appropriato allora:

    Piantatela!
    Il MOLISE NON ESISTE
    ripeto lentamente
    il M-O-L-I-S-E-N-O-N-E-S-I-S-T-E

    ci sono le prove, ci sono i testimoni
    quella del Molise è una balla clamorosa.
    Se qualcuno si azzarda nel 2007 a sostenere ancora l’esistenza del Molise, ha qualcosa da nascondere.

    • no e ke c hanno la mentalita da pecorai!! molto attacati alla terra e quindi sono FIERI DI ESSERE MOLISANI (=S) anke se sanno in realta ke e una desolazione! ma l attaccamento alla terra e piu forte di loro!! e purtroppo come nel caso del entroterra!sono fuori dal mondo!!(ZONA DI CAMPOBASSO E ISERNIA) escluse termoli e venafro vicine a puglia e campania regioni all avanguardia!

      • RIDICOLO DIRE CHE IL mOLISE NON ESISTE! E’ ANCORA PIU GRAVE E’ CHE I GIOVANI DEL POSTO si vergognano di dire che sono molisani quando vanno a vivere fuori! dire che Termoli e Venafro sono citta’ all’avanguardia! be! io direi che chiunque tu sia sei o di Termoli o di Venafro e sei ancora piu’ chiuso di tutti noi molisani che parla ancora di differenze tra Campobasso e Venafro.. io direi che il patetico sei tu! e per di piu’ sei sfigato perche’ un odio cosi profondo per il molise mi fa dedurre che sei anche tu molisano e che hai sofferto molto in posti cosi! forse vieni da una famiglia povera o socialmente bassa ma per fortuna non siamo tutti come te!

    • “Se qualcuno si azzarda nel 2007 a sostenere ancora l’esistenza del Molise, ha qualcosa da nascondere.”
      O semplicemente è mentalmente sano. a questo non avevi pensato?

  12. anch’io mi sto convincendo che il molise non esiste. Qualche tempo fa avevo visto una tabella sui salari dei laureati quando trovano lavoro e all’ultimo posto quale regione si trovava secondo voi? Proprio il Molise, un chiaro tentativo per evitare che qualche sciagurato andasse lì a cercare lavoro scoprendone l’inesistenza!

  13. Confermo quanto detto da ankou.
    Alabama 99 e hiroshima sono CHIARAMENTE delle persone (forse) che fanno parte del complotto.
    Dubitate, gente, dubitate!

  14. Ammettiamo che Antonio Di Pietro sia del Molise: come mai allora non è mai riuscito a farsi eleggere al parlamento nel collegio molisano? è stato eletto nel ’97 nella circoscrizione mugello e nel 2006 nella circoscrizione veneto. evidentemente il Molise non esiste.

    ammettiamo che Aldo Biscardi sia molisano: chiunque fosse un corregionale di biscardi preferirebbe piuttosto che la sua regione non esistesse, ergo il molise non esiste.

    Ammettiamo che Alabama 99 e Hiroshima siano molisani:
    1) perché non usano dei nickname come Campobasso, Isernia Termoli?
    2) li sfido a scrivere la ricetta dei saggiggiotti senza cercarla su google.

    • guarda hai pienamente ragione!
      Nel esempio di quel caprone di pietro come direbbe lui
      agli inzii degli anni 90′ si candido a diventare sindaco del suo paese Montenero di Bisaccia (mondenero x loro) e arrivo terzo su 3!!!!! un pagliaccione ke fa solo piangere!come nel intervista delle iene a di pietro ti sei mai fatto una canna? rispose io le canne le usavo da ragazzo quando andavo a pascolare le pecore! PENOSO!!e fa notare ke nei comuni del molise solo questo si puo fare perdere tempo a pascolare e a zappare SENZA NESSUN PROFITO!!
      Il caso di Biscardi è nato a Larino…paese che se nn fosse per il tribunale ke dovrebbe avere termoli sarebbe un paese di morti viventi!cmq biscardi ando a napoli quindi scappo e divento famoso!!

  15. Cioè come ti kiami ma non hai nulla da fare nella vita ke sparare cavolate!!! Chiamo la Polizia Postale

  16. Ebbene io ammetto che anni fa avevo una ragazza molisana, e mi porto pure in Molise per vedere la sua terra. Però del viaggio ricordo poco, dopo aver fatto un sorso d’acqua da una bottiglietta che mi aveva passato, ricordo di essermi addormentato immediatamente e di essermi svegliato in questo posto che tutti dicevano essere il Molise. Poi per tutto il soggiorno sono stato in uno strano stato di torpore. Sono stato chiuso in un appartamento per tutto il tempo, ogni tanto veniva a trovarci qualcuno che diceva di essere di Campobasso, Isernia o Termoli. Ma non mi ha mai portato in giro. La mia ex ora fa parte di un ente per la promozione dell’immagine del Molise nel mondo, ha fatto velocemente carriera e sta scalando tutti i gradini dell’organizzazione. Dice che il Molise è bello, ma io non l’ho visto. Secondo me il Molise non esiste. Dal mio stato torpore riuscii a scattare soltanto una foto che ora vi propongo, e non credo proprio che sia il Molise quello che si vede:

    Quelli che scrivono che il Molise esiste fanno parte del complotto.

  17. Me lo immagino:

    Pronto? Polizia Postale? Cioè io sono Katena e volevo denunciare un sito ke skrive kose ke io voglio ke non c sono cioè ke il Molise non esiste! Ke facciamo? Cioè Ho fatto bene a Kiamarvi?

    🙂 Ma tutti qui capitano gli scoppiati?

    Grazie per le preziose testimonianze personali e storiche che costituituiscono un prezioso apporto alla nostra causa di persone che non credono nel Molise.

  18. Complottatrice pentita

    sono una ex complottatrice pentita.
    siete sulla strada giusta ragazzi!!!
    continuate così e non lasciatevi ammaliare
    da coloro che vi diranno che “IL LUOGO” esiste…è tutto falso!!

    diffidate!!ci sono tanti complottatori in giro, e si stanno diffondendo anche sul web vere e proprie comunità addescatrici di gente ingenua!!!

    io le ho viste e ne ho fatto parte.
    una delle più pericvolose??
    http://www.isernino.com
    mi raccomando, lontano da li!!!!

  19. Eccoci…
    Allora che succede qui? Molise? Che roba è?

    • ahahah
      Giuro su dio!!
      sono un ex carabiniere e ho fatto servizio a Monza(MI) e un mio collega mi chiese da dove venivo e gli dissi sono del molise e lui rispose molise…provincia di??
      ebbene si!il molise e sconosciuto alla maggiorparte della popolazione italiana! che se conoscono la regione nn conoscono xo la collocazione …quindi fiero di essere scappato dal molise!

      • queat e’ IGNORANZA ALLO STATO PURO.. ADDIRITTURA NON SAPERE COS’E IL MOLISE! MA QUESTO UO COLEGA A SCULA C’E ANDATO?

  20. Complottatrice pentita

    sono una ex complottatrice pentita.
    siete sulla strada giusta ragazzi!!!
    continuate così e non lasciatevi ammaliare
    da coloro che vi diranno che “IL LUOGO” esiste…è tutto falso!!

    diffidate!!ci sono tanti complottatori in giro, e si stanno diffondendo anche sul web vere e proprie comunità addescatrici di gente ingenua!!!

    io le ho viste e ne ho fatto parte.
    una delle più pericvolose??
    http://www.isernino.com
    mi raccomando, lontani da li!!!!

  21. il non credere all’esistenza del molise non dovrebbe offendere i molisani. per esempio il fatto che io non creda nell’esistenza di Venere non fa sì che io non ritenga i Venusiani delle gran brave persone… o no?

  22. Riporto fedelmente da: http://it.wikipedia.org/wiki/Affari_tuoi

    <>

    Ora io voglio sapere, da contribuente che paga il canone RAI, approfittando della presenza su questo blog della benemerita Polizia Postale, dove sono andati VERAMENTE a finire questi soldi? Non ci vorrete mica far credere che esista davvero un paese di nome Fossalto? Vogliamo scherzare? Ma daaaaaaaaaaai…

  23. Testo da wikipedia

    “In soli 10 giorni vengono assegnate le vincite più importanti da quando conduce la Clerici ed entrambe riguardano il Molise. In data 7 aprile 2006, Maria Giulia Tullo, concorrente di Fossalto, ha vinto 1 milione di euro nella puntata di “Affari tuoi” andata in onda in due parti, tra giovedì e venerdì sera: si tratta della vincita più alta della storia del gioco. E il giorno di Pasquetta, 17 aprile 2006, sempre un molisano, Vincenzo de Paola, di Campobasso, vince il premio massimo: 500.000 €.”

  24. è come dite voi il molise non esiste ed io ci vivo bene per questo perchè gente come voi non verrà mai ad inquinare la mia amata terra.

    • caro mio!!ma lo sai chi ci inquina!! I CAMPOBASSANI!!!
      Cioe i molisani si inquinano da soli!!!ke hanno installato le fabbriche della morte propio da noi!! zona Termoli-campomarino-Larino! e intanto campobasso respira la sua bella aria fetosa ke puzza di merda di pecora!!!

  25. noi e la nostra malvagia nozione di “punteggiatura”.

  26. Molise..cos’è una nuova marca di scarpe??Tipo Valleverde??

  27. forse il dialetto molisano è senza punteggiatura.

  28. mi riferisco a quello che ci fanno credere che sia il dialetto molisano.

  29. ti sei salvato in corner

  30. stasera al tg1 hanno fatto un servizio sul molise imbiancato sotto la neve. inutile dire che era un classico servizio di propaganda con immagini di repertorio di chissà quale vero paese…

  31. secondo me se guardavi bene era una bolla di vetro e ogni tanto la giravano per far scendere la neve!

  32. Per merito vostro ho scoperto che il molise non esiste!
    Grazie!!

    In effetti, il molise, per come è stato descritto, potrebbe essere dovunque:

    leggete, e capirete! 🙂

  33. Non Va! 😦
    ha raggiunto il limite massimo di….
    anzi
    è stato sabotato
    dai falsi molisani

  34. In effetti sospettavo di vivere in un posto che non esiste, ma si sa osservare le cose dal di dentro è molto difficile direi quasi impossibile,, a tutti gli esistenti, ed in particolare a quel coglione di ankou6 vorrei però porre un quesito semplice semplice, siete proprio sicuri di ESISTERE ?????????

  35. ok.. te lo riposto.. in effetti nn funzionava.. strano!

    questo funziona.. al max lo troverai sulla nonciclopedia!

    sti falsi molisani sono dappertutto!

  36. fai una cosa.. se volete vederlo fate copia e incolla e lo scrivete nell’url.. nn capisco perchè puntando il link nn funziona!

  37. Ah…l’intramontabile numero 45! Uno dei più belli, a mio avviso

  38. A Roma è pieno di molisani, hanno pure un’associazione che si chiama Forche Caudine ma ho il sospetto che non siano nati nel Molise ma in qualche altro posto e stiano per invadere la Terra…

  39. ahuahuhua gli autori di questo sito sono molisani,bel modo per creare attrattiva in una regione come la nostra.
    Prove sull’esistenza del molise..
    prendete l’adriatica in abruzzo o in puglia e attreversate il molise..
    oppure prendete la milano napoli ed uscite a s.vittore e poi proseguite verso venafro…

    il molise ha 300.000 abitanti,al pari di un quartiere di roma o di milano…ora vi chiedo,ma quanti personaggi storici sono usciti da un solo quartiere di una di queste citta’?il molise è una regione pura e incontaminata e tranquilla,la storia è povera di eventi ,forse il momento di maggior splendore è stato nel mondo antico dove bovianum l’attuale bojano era capitale pentra dei sanniti,e i sanniti fieri e indomabili dopo la conquista hanno continuato ad avere usanze molto diverse dalla civitas romana tanto che la distribuzione demografica attuale ricorda ancora la struttura sannitica.Tanti paesi ma piccolissimi attorno a quello un po piu grandicello.
    I prodotti tipici sono quelli,ed è vero che sono sconosciuti ma a noi piacciono,ma altri sono conosciuti come la mozzarella e il caciocavallo,
    il molise è il primo produttore di tartufo in italia,
    il dialetto molisano ad isernia è simile al napoletano e a campobasso è un misto con il pugliese,basta sentire Biscardi e Di Pietro per capire di cosa parlo..il famoso danghiu’ tormentone di uno spot..dove la t molto spesso viene sostituita dalla d..e tutte le parole che finiscono in “zione” dette da un molisano sono inconfondibili.

    Detto questo da pure fastidio giocare sul buon nome di una regione che ha avuto sempre una sua identità piena di rispetto per la natura e per la traqnulità delle proprie terre,che ha visto anche molta unità nei momenti difficili come quando eravamo colonia albanese e croata (tanto che in molise in alcuni centri si parlano ancora alcune forme di albanese e croato),oppure di quando sono morti i 23 angioletti di s.giuliano e tutto il mondo ha visto il molise, se poi ogni volta che lo vedono è per questi fatti preferisco che non lo vedano proprio,tanto qui stiamo alla grande,magari c’è da cambiare qualcosa politicamente visto il clientelismo spietato presente in regione,ma per il resto è tutto bellissimo.

    • carissimo…
      nn dire cazzate ke a tutti i molisani piace cosi com è!!xk in realta sappiamo tutti quanti ke fa skifo!!è una desolazione totale!!i molisani nn anno la testa da civilta ma la mentalita da contadino e con quella nn si va da nessuna parte!! abbiamo tutti visto come siamo messi!!! a san giuliano se lo sono scordato subito il terremoto massimo 2-3 mesi e durato invece a L aquila di qua L auquila di la!itt root i cujon!!una citta come bologna 400.000 ab e piu grande del molise…bologna è un buco!!nn x dire cio vissuto 3 anni.. in 2 settimana la conosci come le tue tasche! IL MOLISE FA RIDERE!!!bisogna dividere questa regione !!!

  40. Molisano ha scritto:

    <>

    Riporto da http://nonenti.splinder.com/archive/2006-08 :
    <>
    _________________________________________

    Molisano ha scritto:
    <>

    A me pare che sia un po’ la struttura di qualsiasi città un po’ più grande di quelle che le stanno intorno, siamo tutti sannitici?
    _________________________________________

    Molisano ha scritto:
    <>

    Appunto, il dialetto molisano non esiste, quindi il Molise non esiste
    ________________________________________

    poi San Giovanni di Puglia si chiama San Giovanni di Puglia e non San Giovanni di Molise. Chissà quanti ufficiali del catasto e del Ministero delle Regioni (visto che hai detto che c’è tanto clinetelismo politico) sono stati corrotti per avere questo risulato.

    • infatti il molise e un misto di 3 popoli Campani-Abruzzesi-Pugliesi fondato da un gruppo di politici x avere il potere negli anni del distacco dall abruzzo! le citta di Termoli, campomarino, S.martino ,Colletorto S.Giuliano di PUGLIA,S.croce di magliano era parte della capitanata ovvero l attuale provincia di Foggia cioe Puglia!
      Da Petacciato-Montenero di bisaccia-Guglionesi-Larino fino a Trivento era Abruzzo!
      la zona attorno a campobasso era parte del ducato di Benevento e Isernia era parte del Casertano!il molise esiste ma è una menzogna!

  41. che palle queste virgolette!!

    Molisano ha scritto:

    Riporto da http://nonenti.splinder.com/archive/2006-08 :

    _________________________________________

    Molisano ha scritto:
    (struttura sannitica)

    A me pare che sia un po’ la struttura di qualsiasi città un po’ più grande di quelle che le stanno intorno, siamo tutti sannitici?
    _________________________________________

    Molisano ha scritto:

    Appunto, il dialetto molisano non esiste, quindi il Molise non esiste. Inoltre in tutto il sud Italia si dice la “d” invece della “t” e la “b” invece della “p”. E mi vieni a parlare di identità??
    ________________________________________

    poi San Giovanni si chiama San Giovanni di Puglia e non San Giovanni di Molise. Chissà quanti ufficiali del catasto e del Ministero delle Regioni (visto che hai detto che c’è tanto clientelismo politico) sono stati corrotti per ottenere questo risulato.

  42. http://nonenti.splinder.com/archive/2006-08 :
    L’anno scorso sono andato a cercare il molise fisicamente. Stavo scendendo dall’Abbruzzo ed ho chiesto ad un passante se fossi già in molise. ‘no… qui è abbruzzo, fra cento metri sarai in molise’ fu la sua risposta.

    Sono andato un po’ avanti ed ho chiesto ad un altro signore se finalmente fossi arrivato in molise. ‘no… qui siamo in puglia, devi tornare indietro di cento metri’.

    • ee…magari!…almeno sul litorale fosse cosi!
      quei Lupi di campuvash nn sanno manco cose il marenn sanno neanke gestire il turismo!

  43. a parte tutto, ti devo ringraziare. Molisano mi aveva quasi convinto…

  44. Rignrazio Oyasuminasai per la sua importante e convincente testimonianza. Tutto quello che si racconta sia successo in Molise e’ falso. [punto].

  45. Da bambino mi dicevano che abitavo in questa strana regione, ma e tutto così offuscato, torbido…non ricordo nulla…o quasi nulla: mi ricordo che venivo nutrito con strani funghetti e piccole pastiglie sorridenti; poi sono cresciuto e mi hanno trasportato in luogo dove ho vissuto per 5 anni.
    E’ stata la mia prima esperienza di vita ricordo tutto, o quasi.
    Ricordo delle persone vere in carne ed ossa ricordo una struttura chiamata università, amici prof…ma della mia vita precedente nulla.
    ma secondo voi non è che sono stato in mezzo a pazzi adulatori di questa strana terra che non esiste?
    Aiutatemi sono disperato.

  46. come ti permetti di offendere il Molise!!!! tu che non sai proprio niente dei cittadini e del suo territorio!!!! sono brave persone e il Molise è una regione stupenda…ci sono posti che non li trovi neanche in capo al mondo!!!!spero che tu ci ripensi prima di scrivere altre cose come queste..e comunque in Molise si mangia benissimo!!!

    • un esempio di orgoglio stupido x una terra dove nn ce niente!in cui si dovrebbe vergognare della mentalita contadina che hanno! Brave persone si si….grandi TRIMONI!!come la colonizzazione di albanesi di Portocannone, S.Martino e Ururi dove i quali in puglia li avevano cacciati a calci in culo e vedendo i molisani brava gente e FESSA si presero i paesi! per fortuna nn ci sono posti come il molise neanke in capo al mondo senno il mondo sarebbe una merda!!e se mangi in molise benissimo e xke nn sai tu come si mangia fuori dal “mondo”(molise) …si mangia bene solo a termoli…(tipiche specialita di pesce alla fine tradizioni ppugliesi)!!
      detto da un termolese e quindi ne so!!

  47. Asn! Dove ti trovi adesso? Ci interesserebbe molto approfondire la tua storia. Sembrerebbe che abbiamo trovato qualcosa di grosso, visto che hanno ricominciato a mandarci questi cospiratori isterici come vivi. Non credete alla malafede di vivi? Visitate il suo sito internet.

  48. vivi dixit: “ci sono posti che non li trovi neanche in capo al mondo!!!!” e questo a mio avviso dovrebbe far pensare….cosa c’è quindi in molise che non c’è in nessuna altra parte del mondo? eh? diccelo! Lo vogliamo sapere! La verità deve uscir fuori, una buona volta! Ne abbiamo il diritto!

  49. il molise ha una caratteristica in comune ocn il sito di vivi : non esiste!!!

  50. M.O.L.I.S.E. : avete mai valutato la possibilità che questo vocabolo altro non isa che un acronimo?

  51. M.O.L.I.S.E. : avete mai valutato la possibilità che questo vocabolo altro non sia che un acronimo?

  52. Amici sceneggiatori (ora scioperanti) di Los Angeles, mi hanno rivelato che la conclusione del serial tv “Lost” conterrà scioccanti rivelazioni, e che la ipotetica isola tropicale, in realtà è locata in una non ben identificata zona dell’Italia centromeridionale…

  53. Ecco spiegato tutto! Ma allora come mai vogliono tornarci???

  54. Io insisto: C.A.M.P.O.B.A.S.S.O. non vi dice proprio niente? e I.S.E.R.N.I.A.?

  55. diccelo tu batolomeobatida, visto che noi non ci arriviamo….

  56. M.olti
    O.scuri
    L.ugubri
    I.ntrighi
    S.ono
    E.clissati
    Questa minchiata, in quanto tale, non può che confortare la palese verità contenuta in questa discussione. Il Molise è solo un archetipo, un ideale, non vi è concretezza nel Molise. Ogni giorno che passa il Molise che è dentro di noi svanisce un pò alla volta, nella consapevolezza che al “sogno-Molise” non corrisponde alcunché di tangibile. Lo scrisse anche Zubke nel suo “Alla ricerca del mio personale molise”…

  57. Stiamo accumulando una montagna di prove!!!

  58. Inoltre: prendiamo il Carnevale… Venezia ha Pantalone, Bologna ha Balanzone, Genova ha il Baciccia, Napoli ha Pulcinella, Firenze ha Stenterello. Vi risulta una maschera di Campobasso, di Isernia, o di Campitello Matese?

  59. Campitello Maltese ha Molisolo, il nanetto che si lamenta delle fosse biologiche in tv!

  60. caro Bartolomeobatida, pur riconoscendo vivacità intellettuale per la citazione di Pier Paolino Zubke,cionondimeno devo rimarcare che il “negazionismo storico del Molise” a lui imputato, si rifà in realtà ad alcune opere minori giovanili, mentre , se approfondisci, sempre dello Zubke, la lettura del suo saggio di psicogeografia “Il sè stante”, ne coglierai sfumature tendenti all’esistenza.

  61. Prima di tutto: Zubke all’anagrafe faceva Peter Paul! Secondo: il suo ragionamento é per assurdo. Nega l’ipotesi dell’inesistenza con frasi tipo: “Il Molise è e non può non essere”, per concludere pacificamente che le regioni della Repubblica italiana sono solo diciannove, e che pertanto l’intera legge fondamentale del belpaese andrebbe riscritta. Ti invito a meglio intendere il testo. Se resti su questa strada, arriverai presto a credere al Molise sulla base di Molisolo, o di qualsivoglia altro servizio televisivo taroccato targato Fede.

  62. Ormai è un classico..
    Anche io ho la mia testimonianza: una mia amica del’università affermava di venire da campobasso, ma non mi ha mai fatto vedere una foto. Infine non mi accorgevo mai di quando ci andava: a me sembrava che stesse sempre qua, ma non ho mai approfondito la questione. Ho paura a scavare troppo a fondo!

  63. questa conversazione mi dona sempre grandi, grandi soddisfazioni.

  64. Campobassana fiera

    Notate ora la cosiddetta “Bandiera del Molise”
    Ma quanto è Brutta! E poi che significato ha? La forma, seppure deformata, ricorda chiaramente un cartello di divieto di accesso!

    nota 1:
    perchè non parlare di: http://www.comuni-italiani.it/08/stemma.html

    oppure di:
    http://www.comuni-italiani.it/13/stemma.html

    oppure di:
    http://www.comuni-italiani.it/17/stemma.html

    o anche di:
    http://www.comuni-italiani.it/15/stemma.html

    ad libitum…

    ergo–> mai guardare la pagliuzza nell’ occhio del vicino

    ma andiamo avanti:

    “Notate il riferimento ad un discorso di Cicerone: sicuramente falso, è stato citato solo per far pensare al lettore occasionale “Cavolo ne parla anche Cicerone – allora la Frentania dev’ essere un posto vero!” ”

    nota 2:
    Caput 1| reciperandum profecti litteras Larinum ad Aurios illius adulescentis
    cap. 2| agrum Gallicum profecti Larinum revertuntur: interfectum
    cap 3| Sullae vim atque victoriam Larinum in summo timore omnium cum
    cap 3| exsequiarum munus ereptum, Larinum confestim exanimata venit
    cap 1| circumforaneum, qui casu tum Larinum venisset, adgreditur et
    cap 3| Redditur Oppianico Nicostratus, Larinum ipsa proficiscitur cum suis
    cap 3| insidiae nocere potuissent. Larinum postquam venit, quae a Stratone

    Caput 1 | posse. Ratio excogitata Larini est, res translata Romam
    cap 1 | mulierem sustulit, neque postea Larini punctum est temporis commoratus.
    cap 2 | Illum tabulas publicas Larini censorias corrupisse decuriones
    [Titolo XV. Martiales quidam Larini appellabantur, ministri
    permulti Venerii sunt, sic illi Larini in Martis familia numerarentur,
    cap 3 | instructam ei continuo et ornatam Larini medicinae exercendae causa
    cap.2 | non est? at nihil clarius Larini. An ad Stratonem suspicio
    cap.1 | illae triennio post habitae Larini quaestiones; eiusdem amentiae
    cap. 2 | conducendorum testium causa Larini est commorata; postea autem

    ovviamente credo possiate tutti leggere larinum al nominativo e al genitivo.. per controllare la veridicità dell’ affermazione basta leggere il PRO CLUENTIO.. se vi aggrada o se ne avete l’ abilita…

    a seguire…
    CAMPITELLO MATESE: Campitello Matese è una frazione di San Massimo (CB) ed un rinomato centro di sport invernali.

    Il pianoro è situato all’interno del Massiccio del Matese, a 1450 m s.l.m., ed alle sue spalle si erge il monte Miletto (2050 m s.l.m.), la cima più alta del massiccio.

    La stazione sciistica può contare su circa 40 km di piste per lo sci alpino, con tre seggiovie e tre sciovie, più diverse piste per lo sci di fondo. La stazione è inoltre dotata di un impianto di innevamento artificiale per le piste basse. fpnte : ENCICLOPEDIA UTET ( CARTACEA)

    ERGO–> non è colpa vostra se non vi è maipitato di aprire un’enciclopedia…

    senza scendere ancora nei particolari circa l’ approssimazione di questo blog, vi consiglio 2 letture :

    “la cucina molisana” di A.M Lombardi e R. Mastropaolo

    e, per un saggio storico : ” san Biase, il barone e i contadini”, di michele tanno, edito dalla Enne

    ps. ai personaggi famosi vanno aggiunti Francesco D’ Ovidio, forse lo conoscete… ma i più probabilmente riconosceranno piuttosto i nomi di Fred BongustoPasquale Gravina,Tony d’ Allara, Sergio Castellitto…

    tutto questo post non è in virtù del solo fatto che mi sento punta nell’orgoglio di cittadina molisana
    ( forse un pò di attaccamento alle radici è quelloche manca a voi, ma a noi non di certo…) ma più che altro è detestabile l’ approssimazione di tali commenti…. L’ IGNORANZA è UNA MALATTIA CHE NON HA REGIONI…. CURATEVI, è UN CONSIGLIO FRATERNO….

  65. Campobassana fiera

    inoltre Oyasuminasai SCRIVE “poi San Giovanni di Puglia si chiama San Giovanni di Puglia e non San Giovanni di Molise. Chissà quanti ufficiali del catasto e del Ministero delle Regioni (visto che hai detto che c’è tanto clinetelismo politico) sono stati corrotti per avere questo risulato”… in Molise esistono sia San Giuliano del Sannio sia San Giuliano di puglia(La specifica si riferisce all’antica appartenenza del luogo alla regione Puglia.).. e non San giovanni… e questa te la scrivo in dialetto : n’ sa manc scriv ‘e chell’ ch parl’ e parl’ pur’.. a la casa mè z ric ch’è megl starz zitt quand’ un te’ sul tiemp ‘a perd’.. AL VIA LE TRADUZIONI….così lascio un divertente giochino per tener occupato il vostro paio di neuroni, in modo che le vostre sinapsi siano ancora più lente e che le vostre falangi non sentiranno alcun impulso quando vi accingerete a porre ancora un dito sulla tastiera del pc.

    • Campuvash it rutt i cujon!!LUp d merd! Fieri di essere delle merda mentre schiavizzate la zona di termoli campomarino stuprandola e inquinandola facendola diventare la latrina del centro-sud italia!!la piu alta zona di tumori di questa zona!!e voi ve ne state belli a respirare la vostra aria pulita ke puzza di merda di vacca e fate pur i fighi !!fate peeeena!!

  66. ma dai, questo ovviamente non può essere un dialetto!!!!
    hai tolto la lettera finale da ogni parola italiana, sostituendola con ” ‘ “…
    tentativo fallito!!! 🙂

  67. olces e margiott l’hann ispirat

  68. scus ma non ci cred ch t foss malisan

  69. Campobassana fiera

    è MOLISANO è MOLISANO…cmq si tolgono anche le iniziali e nota:
    ‘e = di
    chell=quello
    mè=mia
    ‘a= da

  70. Campobassana fiera

    e cmq non ci credo che tu fossi molisana NON è NEMMENO ITALIANO…. TU CHE LINGUA E CHE SINTASSI USI?

  71. Il molise in realtà è quel luogo da cui arrivano le virgolette. Capit’ a’ bell’ ?

  72. essenzialmente non faccio uso di quella roba lì se non involontariamente. Azz… sto parlando da solo ci sono ricascato

  73. Che bisogno c’è di scrivere in un dialetto (inventato) per argomentare le proprie motivazioni? Serve solo a confondere le acque, per rendere più difficile la comprensione e temporeggiare. Sono perfidi questi finti molisani.

  74. campobassana fiera

    il nosto dialetto in realtà è frutto dell’ atterraggio, ere or sono, di un’ astronave aliena in nostro territorio. noi tramandiamo l’ idioma di padre in figlio finchè essi torneranno di nuovo e conquisteranno tutta l’ Italia in nome del popolo Sannita. Ovviamente il fatto che voi crediate non esistiamo è frutto di manipolazioni delle vostre onde celebrali in modo che voi sottovalutiate il pericolo. PENSATECI!

  75. oh sta campobassana ci sa fare… ha stile… mi piace… peccato non esista…

  76. Trame rimasticate di romanzi di fantascienza, riproposizione della teoria delle tradizione orale, onde celebrali, celebrità ignote, celebri sanniti, celenterati, celentano… questa è la sostanza? TU MILLANTI: ho girato e rigirato sulle banche dati di tutte le Camere di commercio d’Italia e non ho trovato prova dell’esistenza di alcuna fiera di Campobasso

  77. Anche io sono per un quarto molisano, di un paese che si chiama Rocca Mandolfi, mi pare. Pensavo che fosse in provincia di Benevento, ma poi la cartina geografica mi ha dato questo curioso responso: Molise!

    Ankou6 esorcizzami!!!

  78. Cattivik veniv’ dal Molis’ !!!

    Azz!

    Comunq’ i’ cred’ ch’ person’ ca’ ci’ prend’ cos’ sul’ ser’ son’ un’ benediz’ perch’ ci’ regal’ ogn’ giorn’ 2′ minut’ di felicit’ .’ non’ lo’ pensat’ anch’ vo’ ?’?’
    Graz’ Graz’ campobassan’ Fier’ per’ riuscir’ nell’ incredib’ impres’ di far sembrar’ noialtr’ argut’

    Ora ti invit’ a rispond’ all’ obiezion’ di bartolomeobatid’

    Graz’.

    Sei’ mic’ anc’ franc’ per’ met’ ?’

    Lanc’ l’ id’ di far’ una riun’ dei freq’ del ‘ sit’ di’ cop’ e incoll’:’ ci riconsc’ parland’ cos’
    Ma’ vogl’ che veng’ anch’ Campobass’ fier e Gabr’ e gl’ altr’.
    virgolett’

  79. “il nosto dialetto in realtà è frutto dell’ atterraggio, ere or sono, di un’ astronave aliena in nostro territorio. noi tramandiamo l’ idioma di padre in figlio finchè essi torneranno di nuovo e conquisteranno tutta l’ Italia in nome del popolo Sannita. Ovviamente il fatto che voi crediate non esistiamo è frutto di manipolazioni delle vostre onde celebrali in modo che voi sottovalutiate il pericolo. PENSATECI!”

    Verità o vuol’ sol’ confond’ le acqu’?’

  80. Il noto matematico Antoine de Saint-Exupery, nel suo trattato “Il piccolo principe dei Logaritmi”, così scrive:
    <>.
    Ora, analizzando tale assunto,l’invisibilità del Molise potrebbe dimostrarne l’essenzialità: ed infatti esso è assolutamente essenziale per la nostra disquisizione.
    Qundi, dimostrato che il Molise ci è essenziale,in virtù dell’assunto di cui sopra, se ne comprova sia l’invisibilità che l’esistenza.
    Certo che, se il Molise fosse visibile, probabilmente non sarebbe così essenziale…
    Ma io nutro davvero buone speranze che esso esista pur se invisibile.

  81. Il noto matematico Antoine de Saint-Exupery, nel suo trattato “Il piccolo principe dei Logaritmi”, così scrive:
    “L’essenziale è invisibile agli occhi”.
    Ora, analizzando tale assunto,l’invisibilità del Molise potrebbe dimostrarne l’essenzialità: ed infatti esso è assolutamente essenziale per la nostra disquisizione.
    Qundi, dimostrato che il Molise ci è essenziale,in virtù dell’assunto di cui sopra, se ne comprova sia l’invisibilità che l’esistenza.
    Certo che, se il Molise fosse visibile, probabilmente non sarebbe così essenziale…
    Ma io nutro davvero buone speranze che esso esista pur se invisibile.

  82. Il problema è che il Molise non è né invisibile né essenziale. Semplicemente non esiste.

  83. Sei veramente teoretica Ersilia, però sei troppo platonica!!!!
    Se anche il Molise esistesse nel mondo delle idee, non questo ne conferma la sostanza.
    Ank’ pe’ quant’ riguard’ l’incontr’ d’accord’ c’ t’

  84. grande Ersilia! Ha delle argomentazioni efficaci!
    Il Molise esiste perché noi ne stiamo parlando…

  85. Ok’ v’ bn’ pe’ l’incontr’.. Se ci’ l’ha’ faccim’ facessim’ int’ o molis’ ??

  86. Ersilia, dai un segno della tua esistenza, le tue elucubrazioni filosofiche mi stimolano moltissimo…

  87. Hai provato con le prugne cotte o con l’attività motoria tipo quella dell’omino del tuo avatar? A tal proposito quale ne sarebbe il senso intrinseco?

  88. Permalosa!!! L’omino scava, scava… E’ un pò il mio lavoro…scavo nei bilanci per trovare il marcio… sono un fedele servitore dello Stato, che è assolutamente infedele…comunque aspetto tue nuove sul Molise per portarti sulla retta via, disintossicarti dalla credulità

  89. Un atteggiamento ottativo non dovrebbe essere tacciato di credulità. Desiderare che il Molise esista, non è credulità, ma solo proiezione di un possibile futuro. Credulità è appoggiare le strumentalizzazioni su Galilei da parte di alcune baronie universitarie, senza sapere che un ambito premio della Pontificia Accademia delle Scienze è stato proprio a lui dedicato. La superficialità non paga mai. Buonanotte Batida.

  90. Mih pesante, però esci dall’argomento Molise. Il problema con i gesuiti è che a volte sono ambigui… Stimano il nemico, ne apprezzano le doti intellettuali, ma alla fine per loro è comunque sempre nemico. O no? Mah!

  91. Senza “a volte”

  92. Mi piacerebbe seguirti su questo argomento a me caro, ma siamo davvero fuori tema: segnalami un’isola virtuale su cui intessere una tenzone tra guelfi e ghibellini, ti verrò dietro…Intanto mi sto dedicando alla lettura della “teoria della relatività del Molise” redatta dal noto commediografo A.Einstein: ti renderò note le mie prime considerazioni.

  93. cara Ersilia, mi sa che con te non c’é niente da fare… tuo b.b.

  94. Campobassan fier, a part ch t non esist, e probabilment no legg pi quest blo, ti do atto che lo stemm dell’abruzz e quell del Emiliaromagn son verament nauseant

  95. Pingback: dubi.to » Blog Archive » Rotta per casa di Dio

  96. Ersilia, embè?

  97. è un peccato però, ersilia mi piaceva

  98. Grazie per l’epitaffio gasnobile, ma sono viva e cogitabonda nei meandri della “Teoria della relatività del Molise”. Hai uno stemma araldico?
    Oppure sei discendente del comandante Nobile noto umorista, che rovinò sui ghiacci col suo dirigibile colmo dell’omonimo gas, credendo di trovarvi sotto il Molise?

  99. Buongiorno a voi tutti.
    Son alquanto stupito del poco sapere sfoggiato più sopra, da così tanta gente, chè di queste terre, non da regione ma anzi nazione si dovrebbe parlare… Poi non dimenticate che le recchietedd’ cù r’ciaim’d’r’p, son fondamento della Vostra cultura, e dove ebbe origine un simil tal piatto, secondo voi, se non nelle terre del togato Di Pietro?
    Fate il piacere, correte in stazione e per pochi denari vi portano presto fin giù a Campobasso.

  100. il Figlio di Excel

    Scusate ma siete pazzi?

  101. @il figlio di excel: No, siamo i pochi coraggiosi che osano mettere in dubbio l’ordine consolidato. Crediamo che il molise non esista, che i francesi siano inutili e che ferrara sia incinto.
    http://www.macchianera.net/images/2008/02/disegni-ferrara01.html
    http://www.macchianera.net/images/2008/02/disegni-ferrara02.html

    @sonfiero diesser: salutami bedrossian baol!

  102. Ebbene si’

  103. Ninìn, ecco dove ti eri cacciato: ti ho già detto mille volte di non intrometterti nelle discussioni dei grandi!

  104. A quando un intervento del cognato di Powerpoint o dello zio di Corel-draw? Una tabella Excel è una tabella Excel! Pronunciarsi sul Molise quando al massimo si è in grado di sostenere delle argomentazioni tipo “If” o “If not” mi sembra presuntuoso. Ersilia, la tua Teoria della relatività tarda ad essere resa pubblica… Forse qualche passaggio del tuo teorema è deboluccio? Forse stai metabolizzando l’amara feccia della sconfitta?

  105. ma perchè sono in attesa di essere moderato?! 😦

  106. Su una questione così vitale, essenziale, piccante, non si può essere moderati, e neppure moderatori: o con noi o contro di noi!!!

  107. controllo nella spam, forse è finito lì.

  108. …escusate, non sabe se este es el correcto sito por este: ninguno habe conosido un hijo de puta de esta tuierra que me tierne da dar 10000 ori per cuatro ruedas?

  109. …scusate ma mi hanno tabellato di brutto con due macro che dovevano essere virate… Non vorrei insistere, ma in ben 280 celle di ben due fogli ritrovo il nome Molise. Ora, non vorrei sembrare Word ma se questo termine, questo posto, non esiste lo cancello da me, (così mando nei casini anche quella m… di ragioniere che mi tabella ogni giorno eh eh eh )….

  110. Scusa ma sei il figlio o il foglio di Excel?

  111. Questa non ti piacerà ankou!
    Robecchi stavolta ha copiato te evocando il nome della “””regione””” “””molise”””
    http://www.alessandrorobecchi.it/index.php/200802/rivoluzione-nel-pd-un-cocomero-capolista-in-molise/

  112. Intanto, caro Bartolomeo la Teoria non è mia, ma come già scrissi, del noto drammaturgo A.Einstein; dacchè ne ho solo tratto alcune considerazioni che ho fatto preventivamente leggere a Godot, il quale mi ha assicurato che te le sottoporrà quando arriva. Devi solo aspettare…

  113. Por el Senor Vargas: escuchame ma me parece que tu eres como Bugs Bunny cuando arriba en la Escocia buscando una estrada de Los Angeles. E recuerda: nunca mas creditòr de los amigos: Pierde el dinero y los amigos!

  114. Per Ersilia: non credo che avrò più tempo, stasera, per aspettare la tua teoria: sono invitato dalla Cantatrice calva per una cenetta nel locale di Antonin Artaud… Tra l’altro lei arriverà tardi perché ha un appuntamento con quel ricchione del suo Coiffeur, che se non sbaglio si chiama Godot.

  115. Mi dicevano: se cresce libero il bimbo è molto più contento. L’ho lasciato fare e m è venuto l’esaurimento. Mannaggia al metodo Montessori

  116. Ho saputo una cosa basilare: le persone di origine molisana sono superdotate. In dialetto le chiamano “tre cosse”, cioè “tre cosce” e il motivo è facilmente intuibile. Credo allora che i molisani esistano solo fisicamente per garantire continuità al genere umano…
    Vi invito ad un’altra considerazione. Guardate una foto del presidente della Regione Molise, Michele Iorio e poi commentate…

  117. come faccio a vedere la sua foto? mica esiste

  118. è chiaramente un barbone assunto come figurante

  119. bartolomeobatida

    I burattinai che lo hanno assunto la sanno lunga…

  120. si pure secondo me non esiste il molise… ma l’abruzzo anche…

  121. campobassana fiera

    scambiando le mie rivelazioni per remake di film a contenuto fantascientifico avete commesso un grosso errore!
    la riprova? 2 concorrenti del grande fratello di origine molisana..per la prima volta!
    non potete a questo punto ignorare l’ intelligenza del conquistador, che -ricordando che VOX POPULI VOX DEI- parte dal basso alla conquista delle menti italiane tramite il contenitore televisivo più desecrabile di tutti…mentre voi siete irrimediabilmente rintanati nelle vostre torri d’ avorio ad elucubrare e a saturare i vostri cervelletti con giri di parole astruse che credete di conoscere ma di nascosto andate a ricercare sul de mauro-paravia on line!!!
    sciocchi!!(voce da gandalf il grigio)

  122. non ho capito tutto il ragionamento, ma a tratti è quasi sembrato convincente, specie il riferimento alle torri d’avorio e al grande fratello.

  123. campobassana fiera

    laudatio vacui? in quanto io non esisto….

  124. ragazzi ma secondo voi è possibile che la fiera di Campobasso possa scrivere dei commenti su un blog?
    ma stiamo scherzando?

  125. io sono per la libertà di espressione: anche per gli eventi fieristici inesistenti tenuti in luoghi geografici inesistenti. Penso che abbiano il diritto di parlare, di lamentarsi della propria condizione.

  126. Vi ricordo che chiunque, comunicando con più persone, offende l’altrui reputazione, è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1032. Se l’offesa è recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico, la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore ad euro 516. Se l’offesa è recata a un Corpo politico, amministrativo o giudiziario, o ad una sua rappresentanza, o ad una Autorità costituita in collegio, le pene sono aumentate.
    Non solo avete offeso la reputazione della più alta carica politica regionale ma avete diffamato un intero popolo (comprese le vittime del terremoto di San Giuliano di Puglia). L’ironia e la goliardia qui contano poco! Provvederò immediatamente a segnalare questo inutile blog a chi di dovere affinchè il responsabile del sito possa assumersi le responsabilità che gli competono.

    Un politico locale!

  127. Siamo pronti ad affrontare questo calvario giudiziario, consci di avere di fronte una magistratura politicizzata e comunista.

  128. Beh la soluzione del caso e’ a portata di IP. Se viene dal molise (che il mio correttore automatico segnala come errore) preparo il salvadanaio per aiutarti con le spese legali..

  129. non credo che un politico locale si firmerebbe:

    un politico locale!

    forse giusto in molise?

    (se esistesse)

  130. Nooo! Qui ci denunciano! Aiuto! Io mi chiamo fuori! Faccio tutti i nomi! Tutti i nomi! Voglio collaborare!

  131. Politico locale, si qualifichi con nome e cognome prima di parlare, altrimenti i suoi commenti sono inutili quanto questo blog lo è per lei.

    Se è davvero un politico, credo che dovrebbe passare meno tempo a cazzeggiare su internet e più tempo ad occuparsi dei suoi datori di lavoro, ossia gli elettori, invece di minacciare chiusure di blog preso da chissà quale delirio di onnipotenza che purtroppo le procura la sua carica di amministratore di ultimo livello di una regione italiana . (tra l’altro i blog non sono nemmeno testate giornalistiche e quindi non esiste un direttore responsabile)

    Anche se lei risponderà che passa molto tempo ad occuparsi dei suoi elettori, io ribatterò che non è abbastanza.

    Anche se lei risponderà che ricercare su google frasi come “il molise non esiste” fa parte del suo lavoro al servizio dei suoi elettori, io ribatterò dicendole che non è vero.

    Amen.

  132. Mamma mia… timore e tremore… vivo una sorta di deja vu… ma non ne voglio parlare! Sappiate che l’accusa di peculato è anche più grave, si va dai tre ai sei anni credo… questo se avete utilizzato computer molisani per scrivere questo post. Il fatto che il molise non esista dovrebbe mettervi al sicuro da quest’accusa!!!

  133. grande Oyasuminasai!!!! grande!

  134. Bene Oyasuminasai sei assunto come nostro legale, alla parcella ci pensa il padre di ankou 🙂

  135. aggiungo rivolto al Politico locale:

    quanto alla diffamazione delle vittime di San Giuliano di Puglia, mi chiedo quale possa essere in realtà la sua responsabilità o quella della sua amministrazione a riguardo, sempre se lei è davvero un politico locale.

  136. ma magari è un politico locale non molisano, ma di un locale qualunque, mica è specificato. Magari è un politico da locale fumatori, o politico da bar. Chi vi dice che per locale intende molisano! e poi il Molise non esiste, avrebbe dovuto scrivere “politico non locale” perchè il Molise è appunto non locato (in nessun luogo)!!!

  137. Comunque sia chiaro che (a parte gli scherzi) io sto dalla parte del Molise! Insomma, è una regione continuamente messa da parte (specie dai telegiornali). Ci sono diversi telegiornali NAZIONALI che paiono quasi il TGLombardia! Parlano sempre tutti e solo di Milano! Allora è chiara la provocazione di chi dice “il Molise non esiste”! Certo che diciamo non esiste: nessuno ce ne ha mai parlato!

  138. Salve a tutti. Io sono abruzzese e voglio portarvi la mia testimonianza, sperando che sia un altro decisivo tassello per completare questo buio mistero, per colmare quel pezzo d’italia che chi ci manovra chiama molise, ma di cui non si sa assolutamente nulla. Mi hanno sempre detto che confinavamo con questo molise, ma in qualche modo sono sempre riusciti ad impedirmi di verificare (l’effetto thruman show scoperto dal dott. schulz).
    Effettivamente io non ho idea dei fatti che accadono oltre il confine, so solo che le pochissime persone che vi si avventurano non tornano mai indietro.
    Per ribattere la tesi platonica (chiaramente sottile manipolazione di chi vuole allontanare la verità) che ho visto esposta da persone oscure quanto la regione che non c’è, mi chiedo allora se, per assurdo, esistesse un’idea di molise, perchè nel mondo materiale non c’è traccia di una sua qualche riproduzione?
    Che la gente che dichiara molisanità non sia altro che l’opera offuscatrice di un genio maligno, come profetizzava il professor wagner?

  139. Mi dispiace deludervi, ma il molise esiste…. Si, proprio così!!!! Io ho una casa, e tanto di parenti, a Campomarino provincia di Campobasso!!!!! E voi siete tutti ignoranti…. Ah ed è alultimo posto nella classifica dei lavori, perchè realmente lì non se ne trovano!!!!

    • campomarino provincia di campobasso nn si puo senti piuttosto di ke e vicino a termoli
      Termoli e campomarino alla fine so dei bei posti ma nn sviluppati come si dovrebbe soprattutto il turismo!! ke i pochi turisti ke vengono l anno dopo nn ci tornano piu!! si e visto nella deserta estate 2009!! questo grazie a quella stupida mentalita molisana!!!e soprattuto campobassana infatti i termolesi odiano campobasso x tutto quello ke ci ha fatto!!LUPI DI MERDA!!! w foggia!!

  140. quando ho visto questo video e letto i commenti ho subito pensato a questo post:

    http://it.youtube.com/watch?v=y3r9EdCWb_Y&feature=related

    P.S.
    Di Pietro afferma di essere molisano. Quella specie di lingua italiota che parla in TV dovrebbe essere una specie di dialetto molisano. Ma è chiaramente un falso (non può esistere altra gente che parla come Di Pietro!)

  141. un giorno questo blog dovrà organizzare una spedizione esplorativa in molise anche al costo di scomparire nel nulla.
    Ecco quello che immagino troveremo:
    http://it.youtube.com/watch?v=q1i5mwWCjJE&feature=related

  142. Il Molise è la regione più noglobal della Terra e così deve rimanere ! Guai a dare ulteriore spazio a quei cammion che distribuiscono prodotti industrializzati imbottiti di conservanti !
    Un iscritto all’associazione Forche Caudine, il mitico circolo dei molisani a Roma.
    PEPPE

  143. Mah…avanti un altro!

  144. prossima tappa abruzzo e poi ancora a sud…hic sunt molisani

  145. scusate il latino…

  146. l’ultimo punto interrogativo sulla mappa

  147. (perchè segna le 8 e 42 quando invece sono le 10 e 42?)

  148. perché è il fuso orario del “M.o.l.i.s.e”

  149. Se ci fate caso,da un certo lato è meglio se dicono che il Molise non esiste,almeno evitiamo di farci venire gli stronzi,no?E poi se siete convinti che non esiste,perchè continuare a parlarne,sarebbe un pò un controsenso…o magari state tutti alla frutta e vi piace parlare di cose che non esistono…a questo punto meglio l’anonimato…

    • LUP D MEERD!! i l anim ki ve murt!! i strunz cum vo ke ci rovinano il turismo di Tèrml e campomarino e ca skifezz ke c vit miss tra Termoli-Larino-Campomarino e voi respirate la aria pulita ke puzza di merda di vacche montanare ke cagano stronzi come a voi!! KIN D MERD !!!

  150. Esatto, ci piace parlare di cose che non esistono, lo fanno i preti e non posso farlo io?

  151. bartolomeobatida

    Dài lupo: lo fanno un po’ tutti. E’ come il ponte sullo stretto di messina. Se ne parla

  152. Oyasuminasai che pena che mi fai…

  153. teh va! beccati pure l’astio degli sconosciuti su internet Oya!

  154. Fooooorza luppi fooooorza Luppi!

  155. caro “ovunque sei” ma perché ti faccio pena io invece di Giovanni Di Stefano. Come al solito in Italia, quando uno dice una verità lo si attacca sul piano personale e non su quello dei contenuti.

  156. nel precedente commento, dopo la locuzione “Giovanni di Stefano”, ci vuole un “?”.

  157. povero di Stefano… insulti di Stefano perché te la prendi con i più sfortunati. Mi fai pena.

    🙂

  158. set na massa d sciangiéll, jat affangul

  159. sono un drone molisano. ho raggiunto la consapevolezza della mia non esistenza e sto cercando altri droni molisani come me capaci di fare poche semplici cose da esseri umani:
    1) coltivare il senso dell’umorismo e dell’autoironia che evidentemente non hanno codato nei nostri nongeni
    2) chiedere scusa per tutti quei messaggi isterici che possano dare una lettura negativa dei nonmolisani veri
    3) riuscire a smascherare il grande vecchio che vuole convincere tutti dell’esistenza del molise e capirne i motivi che lo guidano.

    io, drone22345 del nonluogo

  160. respect

  161. Assistiamo esterrefatti all’arrivo dell’ironia nella non-terra molisana.. Chi può dire cosa ci porterà il domani?

    p.s. la bad company di alitalia avrà sede in molise, mi dicono le mie fonti!

  162. L’opposizione perlamentare ha deciso di ritirarsi sul colle più basso di Campobasso

  163. Ma che banda di stronzi rottinculo.
    F.to: Un Molisano
    Se vi siete offesi, sbagliate. L’offesa è di un molisano. Il molise non esiste: L’offesa non esiste.
    Ciao mononeuroni

  164. Il cucchiaio non esiste

  165. neanche l’ironia e il cazzeggio esistono, eh giorgio? buona non esistenza a te!

  166. molisano è bello, isernino è meglio

    Non si offendano i miei droni conterranei per il nick, ma sto semplicemente riportando una scritta, leggibile sul muro esterno del vecchio stadio “X Settembre”, che testimonia la mia origine! 😀
    Avrei potuto usarne altre, tipo “Isernia capitale del calcio regionale”, leggibile sul muretto di cinta di un’area di servizio posta all’ingresso di Isernia, vicino al liceo scientifico, ma conservo ancora un po’ di amor proprio e senso del ridicolo! 😀

    Come vedete, il Molise esiste; non so se è abitato da droni o da esseri umani, quello che è sicuro è che Isernia è abitata da tamarri, come riporta la voce autorevole di Nonciclopedia all’indirizzo http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Isernia .
    Al contrario, confermo tutti quegli elementi che fanno dubitare della nostra esistenza, primo tra tutti le nostre proverbiali espansività, apertura mentale ed ospitalità, caratteristiche che dovrebbero tener lontani eventuali curiosi. In particolare, mi soffermo sull’ospitalità: siamo ben lontani dalla sacralità che gli antichi Greci le attribuivano, ma siamo altrettanto distanti dall’accoglienza che potrebbe riservarvi una tribù di tagliatori di teste della Papua Nuova Guinea. Per dare un’idea un po’ più precisa, si può pensare agli stormi di piccioni che popolano le piazze monumentali: tu sei in mezzo a loro, loro sono in mezzo a te; la tua presenza per loro non è né un problema, né un fatto di cui interessarsi. Sarai tu a dover manifestare la tua presenza (dando loro da mangiare, per esempio) per ricevere attenzione. 😀

    (continua)

    • Infatti, NON confermo anche io. A Isernia non ci sono tamarri: ci sono non-zingari sanlazzaresi. Noti consumatori di noncipolle che quando non passano il non tempo a non rubare galline, affollano il non centro commerciale (e questo esiste davvero…) che sta vicino al non liceo scientifico Majorana. E oggettivamente chi cazz è Majorana? Un non qualcuno, come tutto il Molise è un non. In Molise non ci sono nemmeno porti o aeroporti (infatti non ci si arriva). Anche perché se uno volesse non arrivarci, dove non sosterebbe in attesa che qualcuno lo prelevi? Voi direte sul piazzale della stazione (che in ogni città è un gran bel piazzalone, magari monumentale..). A Isernia appunto non c’è nessun piazzale semplicemente perché non c’è Isernia. In compenso però c’è un non monumento ( e anche questo c’è sul serio). E se qualcuno si azzarda a dire che non è vero, che andasse a prender fresco nella non villa comunale (assieme ai nonzingari sanlazzaresi logicamente).

  167. molisano è bello, isernino è meglio

    (continuazione)

    Ho letto che siete pronti ad una spedizione esplorativa in Molise: prima di avventurarvi, contattate gli appositi uffici del Ministero degli Esteri ed effettuate la profilassi per prevenire la sindrome delle consonanti invertite. Inoltre:
    – vaccinatevi dal morbo della parlata cantilenosa, soprattutto se siete diretti verso Campobasso;
    – prevenite l’epidemia di flautulenza dovuta ad eccessivo consumo di verdura, se pensate di soggiornare in quel di Venafro, patria delle “trippe verdi”;
    – premunitevi con scorte di chicchi di caffè, per combattere l’alito pesante tipico della mia città di origine, Isernia, sede dei cosiddetti “cipollari”;
    – armatevi di scorze di limone, se volete passare qualche ora nella fetida Termoli, tristemente nota dalle mie parti per l’olezzo di pesce emanato dai suoi abitanti;
    – rifornitevi di tachipirina e sciroppo per la tosse, per evitare di contrarre malanni di ogni sorta nella umida e nebbiosa Bojano (lo stesso discorso vale per l’umida, fredda e nebbiosa Agnone)
    – se dovete andate a Larino, invece, non so cosa dirvi, risulta sconosciuta anche a me. 😀

    (continua)

    • Termoli-ama-foggia-odia cb

      iserniano d sto cazz!!ascolta bene ke c truv a isernia chill a fess d mammt ke se lo piglia da un lupo di campuvash allupato Tèrml e Terml isernia e una merda! claro no!

  168. molisano è bello, isernino è meglio

    (continuazione e fine)

    Poi, a tempo perso, in base al vostro itinerario, leggete questa pagina di Nonciclopedia:
    Molise!?: http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Molise%3F%21
    ed i link su Isernia, Campobasso e Termoli

    E infine, imparate a destreggiarvi nei tranelli linguistici che vi tenderanno:

    “Chi spart’ ha ‘a miegl’ part’!” oppure “Tu ‘n tie’ ru’ cul’ e fa’ l’ pir’t’!” oppure il seguente dialogo: “M’ sa’ ca tu tie’ la esse mosc’ ” “Sci sci, com’ no” “Ric’ scivola” “Scivola” “N’gopp’ a stu cazz’!”

    Buon viaggio! 😀

  169. mi hai quasi convinto

    QUASI

  170. molisano è bello, isernino è meglio

    uhm, la tua risposta è ambigua… 😀 Su cosa ti ho QUASI convinto, di preciso!? 😛

  171. ma la piacevolezza di sentirsi dire “n’gopp’ a stu’ cazz'”…come un canto di usignolo

  172. questo blog è da dieci e lode!

    il molise è nato perchè quando qualche riccone ha dato l’esame di laurea e gli han chiesto: quante regioni ci son in italia?
    lui data la sua ignoranza ha detto: venti
    cosi per non incappare in un assurdo rimando ha fatto inventare la balla del molise per prendere la laurea!
    devessere sicuramente andata cosi, e LORO cercano di difenderlo in tutti i modi

  173. molisano è bello, isernino è meglio

    Sì, ma poi sai cos’è successo? Che dopo sono nati pure i Molisani. E mo’ vaglielo a spiega’ che era solo l’invenzione di un raccomandato!! 😀

  174. Ma suvvia ragazzi. Io sono molisano, e sono fiero di esserlo. Ma sono anche cosciente che la nostra regione è una delle meno sviluppate, non se ne parla mai e dunque dovremmo quasi ringraziare queste gentili persone che almeno si fanno due risate su di noi. E’ inutile cercare di convincerli anzi il vostro comportamento gli porta solo un’ulteriore divertimento. E dunque, se proprio non volete riderci su come faccio io, almeno ignorateli e non sforzatevi a trovare le prove dell’esistenza del Molise. In cuor mio sono certo che esiste in quanto ci abito. Che poi io possa essere davvero un’automa, seconda quanto affermano alcune teorie, o che sia una persona in carne ed ossa non so dirvelo. So solo che ho una grande auto-ironia e so stare al gioco e quindi suvvia una bella risata e tutto è più bello. I problemi della vita, quelli veri, sono altri e non quattro amici che per farsi quattro risate decidono di confutare la non esistenza di una piccola regione italiana. I problemi veri sono la gente che muore di fame, le inutili guerre che causano milioni di morti e milioni di famiglie che si trovano senza i loro cari. Pensate e provate a chiedervi se è ancora il caso di incazzarsi.

  175. ovazione and respect per il buon Paolo

  176. il molise ha il rapporto cani/spazzolini più alto d’ italia. se non é una prova questa!!!!

  177. Incredibile!
    Finalmente una prova VERA riguardante il “MOLISE”.
    Anche se non ho capito se sia da considerarsi a favore o contro.

  178. giàbartolomeobatida

    dal sito wwwcucinaericetteit:
    “….Per molto tempo si è creduto che il Molise non avesse una vera e propria identità gastronomica, anche perché la regione molisana è poco estesa ed è stata storicamente annessa all’Abruzzo, per questa ragione, ancora oggi, nonostante tutto si tende a identificarla con l’ Abruzzo o a parlare di quella piccola regione vicino alla Puglia. Nonostante questa mistificazione, il Molise offre un panorama gastronomico variegato… omissis…”
    Giudicate voi se anche se anche nelle parole di questo autorevole sito non ci siano elementi tali da far dubitare…

  179. tutto questo è geniale… non volevo crederci… non ho mai riso tanto in vita mia… polizia postale, politici locali, droni… ankou6 se sei tu che hai messo in piedi sta baracca sei un fottuto genio!
    mai dubitare di uno che mette un dettaglio di un dipinto di bocklin come avatar… per quanto ho sempre saputo che il molise esiste, l’ ho visitato e ho avuto reiterati rapporti anali con una fanciulla molisana, ho appena deciso che in realtà non esiste affatto! IL MOLISE NON ESISTE! W IL NICHILISMO!

  180. giàbartolomeobatida

    @AXEL: la fanciulla di cui parli era sicuramente una specie di androide. Oppure, come Philip Dick insegna, l’androide sei tu e i tuoi ricordi sono solo files *.avi inseriti nell’hard disk nascosto nella tua scatola cranica artiificiale

  181. hai perfettamente ragione, era un replicante stile “blade runner” forse lo sono anche io e non me ne rendo conto! il molise è sicuramente inesistente! un emiflua effimera finzione, forgiata nel silicio e nel cuore della gente ignara! aprite gli occhi e la mente.. IL MOLISE NON ESISTE.

  182. guardate che il molise non esiste ma è solo un contenitore di brogli elettorali
    se ne servono i governanti per tutte le schede che loro stessi fanno votare dentro il ministero dell’interno, (circa 200.000 schede ogni elezione) e poi le “giustificano” dirottandole tutte in molise, che guardacaso avrebbe circa 220.000 aventi diritto al voto

  183. e poi se leggete la costituzione del 1948… le regioni sono 19!!!!
    il molise non è menzionato!!!
    è stato creato come regione solo nel 1963, stranamente lo stesso anno in cui è nato il SIFAR
    pensateci

  184. incredibile! grazie gorilla per queste nuove evidenze che ci inducono sicuramente ad un riflessione ancora più attenta…

  185. hahahaha fate ridere pagliacci… sono molisano,incontriamoci dove volete e vi faccio vedere se esiste o no il Molise…

    • Anonimo tu proprio perché volevi confermare l’esistenza del Molise hai deciso di restare anonimo…E pensandoci bene, il perché è dentro di te…

  186. Incredibile. State andando avanti da mesi, parlando di qualcosa che non esiste. Attenti, il Molise (che non esiste, sia chiaro) è infido e si sta impossessando di voi.
    Axel, scusa ma che c’azzeccano i tuoi rapporti anali con un ectoplasma?
    Ops, ho scritto ”azzecano”?
    Uauauauauauau Sarete terminati a breve…

    😉

  187. Logicamente saranno terminati a breve anche tutti coloro che si ostinano a venire qui, dirottati da Nonciclopedia, per scrivere incazzati come faine che il Molise esiste, che loro c’hanno casa a Gambatesa e che l’amico della zia del cugino di quarto grado gli ha portato la pampanella. L’accusa è: complotto ai danni del complotto. Non relativo addebito di spese processuali e invio tramite corriere espresso di drone mutante con sembianze biscardesche. è il primo e ultimo avvertimento!

  188. giàbartolomeobatida

    Sono stato in Molise. Il Molise c’è!!!

  189. Se il Molise esistesse, l’assessorato al turismo dovrebbe conferirvi un premio. Possibilmente in denaro, non in salsicce.

    • e chiaro ke sto inkas e un polentone di merda !…. cmq in parte cia ragione il molise col turismo sarebbe un miracolo!! é COLPA DI CAMPOBASSO!!!!!se SUCCEDE TUTTO QUESTO A TERMOLI!!!

  190. Ma dici a me? Ma dici a me? … Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? Eh, Non ci sono che io qui. Di’, ma con chi credi di parlare tu? Ah si è e, va bene…(Taxi Driver)
    – Robert De Niro,
    originario di Ferrazzano,3.282 abitanti provincia di Campobasso.

    propongo un’inchiesta anche su: Valle D’Aosta e Basilicata a questo punto…vediamo che ne tirate fuori

    • DE NIRO è UN GRANDE!!
      ma secondo te se fosse rimasto a ferrazzano sarebbe diventato quello ke è!??
      il suo bisnonno e scappato da li x andare in america xkè dal molise colla mentalita ke ce bisogna solo scappare!!
      detto da un termolese e nn da 4 coglioni padani ke ci stano dicendo stronzate una dopo l altra senza senso xo alcune cose ke dicono sono vere!

  191. a proposito di attori:
    elio germano, originario di duronia provincia di campobasso, ha esordito qualche anno fa in un film con riccardo scamarcio.
    i due nel film erano fratelli; titolo del film?
    “mio fratello è figlio unico”!

  192. Termoli ama-foggia-odia cb

    DE NIRO è UN GRANDE!!
    ma secondo te se fosse rimasto a ferrazzano sarebbe diventato quello ke è!??
    il suo bisnonno e scappato da li x andare in america xkè dal molise colla mentalita ke ce bisogna solo scappare!!
    detto da un termolese e nn da 4 coglioni padani ke portano avanti sta discussione da 2 anni!!!stanno bruttissimi!!! ke ci stano dicendo stronzate una dopo l altra senza senso xo alcune cose ke dicono sono vere!

  193. molisano confuso

    sono un “molisano”(probabilmente a causa di ripetuti lavaggi del cervello,ho immagazzinato falsi ricordi e sono convinto di esserlo) e mi sto pisciando sotto dalle risate!
    grandi!

  194. il Molise può anche non esistere ma la pampanella (piatto tipico molisano) esiste eccome! 😀

  195. il Molise esiste…. io ci abito… basta crederci… 😉

  196. Esistono vini doc molisani?

  197. Viva la pampanella…….mi dispiace per tutti coloro che non l’hanno mai assaggiata…..

    Per chi non conosce il molise…..TUTTI IGNORANTI!!! ANDATE A STUDIARE!!!

  198. ma che è un blog di dementi leghisti o razzisti ignoranti?

  199. Ultime da Hollywood: “Once upon a time in Molàisi” presto sugli schermi, pre-quel del capolavoro di S. Leone. Deniro protagonista.

  200. io sono molisano e sinceramente sono fiero di esserlo…a tutti quei poveri pivelli che se ne sono andati dalla nostra regione e che ora gli sparlano dietro, invece di sputare nel piatto da dove avete mangiato fino a qualche tempo fa, cercate di rendervi conto che noi ci stiamo impoverendo grazie a voi che scappate e invece di creare lavoro nella vostra terra, andate a dare lavoro e soldi a chi i soldi già ce li ha. ma in fondo è meglio così. qui non tratteniamo mai nessuno ma sinceramente parlando non c’è posto che vorrei di più per crescere i miei figli che il molise. ho studiato e vissuto a roma per 5 anni e non ne potevo più. sono tornato e ho trovato lavoro immediatamente (quindi il lavoro c’è anche qui da noi ). in due anni sono diventato caposettore di una importante azienda e ora con i nostri prodotti enogastronomici, lo mettiamo nel culo anche ai vini toscani e ai prosciutti emiliani. per concludere qui di gente povare non ce ne è molta, in proporzione a voi del nord stiamo messi molto meglio, il bello è che voi non ve ne rendete nemmeno conto. e non sarà un caso se dal nord in vacanza veniti tutti al sud, il nostro sole e il nostro mare ve lo scordate. spero solo che quando venite, ricevete un pò del trattamento che riceviamo noi quando veniamo in vacanza in montagna da voi…

  201. Aeh sì “il Molise non esiste”…come il cucchiaio?? Io sono molisano e mi sento un pochino offeso da questo articolo”, ora non venitemi a dire “è ironico”, “sono scherzi”, eccetera, lo so. Ma lo scherzo è bello quando dura poco U_U non se ci fai un’intera pagina sopra trattando ogni singolo aspetto della secondo voi inesistente Regione Molise. Soprattutto riguardo il fatto della “cucina ripugnante”…questo mi ha lasciato davvero scioccato o.O…sentivo qualche giorno fa al supermercato una signora del Nord in vacanza qui che comprava il pane. Il commesso le ha chiesto di quale zona(perchè noi abbiamo più tipi di pane, dei dintorni, Sessano, Longano eccetera)e lei ha replicato che non le importava, uno qualunque, che qui da noi è tutto squisito ed era già ingrassata di qualche chilo ;-). Ah mi stupisce che non sia stata citata Capracotta nella sezione riguardante le cibarie. Comunque secondo quest’articolo io in realtà vivo in Abruzzo seduto su una sedia con vari spinotti attaccati dappertutto, il Molise è solo una neurosimulazione interattiva che chiamate anche Matrix e questa che sta scrivendo all’inesistente computer in realtà è l’immagine residua di me…la proiezione mentale del mio io digitale. Giusto?

  202. La ventricina la conosco ma… non è abbruzzese?

  203. Inzigner Frantisek Jaroslav Polak

    moliwhut?

  204. I like what you guys are up too. Such smart work and reporting! Carry on the excellent works guys Ive incorporated you guys to my blogroll. I think it’ll improve the value of my website dgdkeeekeedk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...