Scusate, ma è troppo bello.

Un copia e incolla veloce da un articolo di Marco Travaglio scritto qualche giorno fa per la squallida faccenda di Speciale, è quello che avremmo davvero voluto sentirci dire…

Discorso Speciale
di Marco Travaglio

Questo è il discorso che ieri Prodi non ha pronunciato al Senato
Gentili senatrici e senatori, abbiamo sbagliato. Ha sbagliato Visco a non spiegare subito, nel luglio scorso, perché voleva il cambio della guardia al vertice dele Fiamme Gialle milanesi. Come viceministro delegato ne aveva il potere (quando le stesse cose le faceva Tremonti non fiatava nessuno, anche perché all’opposizione c’eravamo noi, e dormivamo). Ma ha sbagliato il modo: se pensava che quegli ufficiali avessero fatto qualcosa di male, doveva dire cosa; se li riteneva colpevoli della fuga di notizie sulla telefonata Fassino-Consorte al Giornale, non aveva che da dirlo. Invece ha fatto tutto in via riservata, alimentando sospetti di conflitti d’interessi su Unipol e fidandosi del comandante Speciale, uno che basta guardarlo in faccia per capire che ti frega. L’errore di partenza ne ha prodotti altri a catena: sabato abbiamo cacciato Speciale, ma nemmeno stavolta abbiamo spiegato chi è e perché lo Stato non può fidarsi di lui. Solo oggi il ministro Padoa Schioppa analizzando vita e opere non edificanti del comandante licenziato ci ha fatto capire quel perché. Costui fa parte del giro del generale Pollari, che ha trasformato il Sismi in una palude di dossier illegali, veline fasulle e stecche a giornalisti compiacenti e, pare, addirittura di sequestri di persona. Ma anche su Pollari abbiamo sbagliato: scaduto al Sismi, l’abbiamo nominato giudice del Consiglio di Stato, lui che è imputato di sequestro di persona; l’abbiamo coperto col segreto di Stato, salvo poi fare retromarcia; e l’abbiamo pure nominato consulente di Palazzo Chigi anziché spedirlo a casa. Idem per Pio Pompa, pure lui coinvolto nei dossier e nel sequestro Abu Omar: l’abbiamo tolto dal Sismi e promosso dirigente del ministero della Difesa. Lo stesso errore abbiamo commesso con Speciale offrendogli un posto alla Corte dei Conti, come se questa fosse la discarica pubblica, anziché spedirlo a casa e spiegare al Paese perché non poteva più comandare la Guardia di Finanza, anche se piace molto a Fiorello. Ecco: in tutti i nostri errori s’è incuneato come lama incandescente nel burro il centrodestra. Che, diversamente da noi, sa come fare l’opposizione. Quando l’Unità e altri giornali amici denunciavano le porcate della Banda Berlusconi, infinitamente più gravi dei nostri recenti errori, noi li invitavamo a non «demonizzare». Quando i girotondi scendevano in piazza contro le leggi vergogna, li snobbavamo o li accusavamo di radicalismo e giustizialismo, alla ricerca di un fantomatico «dialogo col Cavaliere». Ora ce lo insegna lui come si fa l’opposizione: il suo Giornale racconta le nostre pagliuzze, la Cdl ne fa una battaglia politica, e noi che potremmo rispondere con le sue travi ce ne stiamo zitti. Se penso che Berlusconi solo un mese fa veniva applaudito al congressi Ds e Dl e addirittura invitato a entrare in Telecom, mi viene da piangere. Così lui oggi ci dà lezioni di morale, con i suoi Previti, i suoi Dell’Utri, i suoi 7 reati prescritti, i suoi fondi neri, il suo processo per evasione fiscale, i suoi condoni. E atteggiarsi a difensore della Gdf, lui che la definiva «associazione a delinquere». Ma ora basta. D’ora in poi ricorderemo chi sono Berlusconi e la sua banda. Comincio subito. Il capo dei servizi fiscali della Fininvest Salvatore Sciascia fu condannato in Cassazione per corruzione della GdF. Credete che l’abbiano cacciato? Come scriverà domani Franco Bechis su Italia Oggi, è socio di Michela Vittoria Brambilla nella Vittoria Media Partners Srl, editrice del Giornale delle Libertà. Se l’on. Massimo Maria Berruti volesse, potrebbe raccontarci di quando, capitano delle Fiamme Gialle, condusse un’ispezione valutaria all’Edilnord e interrogò Berlusconi sulle sigle svizzere retrostanti le sue società. Era il 1979. Lui si spacciò per «un semplice consulente», mentre era il proprietario. Berruti bevve tutto, archiviò e si dimise dal corpo. E andò a lavorare in Fininvest. Nel ‘94 fu arrestato e poi condannato a 1 anno e 8 mesi per i depistaggi sulle tangenti alla Gdf, dunque è deputato di Forza Italia. Per ora basta così, il resto alla prossima puntata. Ora scusate, ma devo correre a cancellare le leggi vergogna, perché non resti traccia del berlusconismo.

(07 Giugno 2007)

ridere…

Annunci

32 risposte a “Scusate, ma è troppo bello.

  1. Ne stavo scrivendo uno anche io ma ho pubblicato questo che è molto più bello…
    e poi siamo o non siamo il Blog (privato)del Copia e incolla ORIGINALE?

  2. Ah! E volevo anche ricordare che Tremonti 5 anni fa ha rimosso in un batter d’occhio il Capo di Stato maggiore della Guardia di Finanza perchè ritenuto inaffidabile. Head like ass.

  3. Odio i post con le scritte fini fini. Dove non c’è un a-capo e poche figure.
    Odio soprattutto che non ho assolutamente capito di cosa si stia parlando.
    Quindi odio il fatto che questo post mi abbia terribilmente annoiato. Ma è forse lo stupido motivo x cui l’altro ieri sera su Rai3 non hanno trasmesso Paycheck?

  4. Ma di cosa diavolo si sta parlando???? Mi è sembrato di capire che c’entra la GdF…ora posso scaricare senza aver paura che mi mettano in galera?

  5. potrebbe accadere la terza guerra mondiale e tu moriresti tra le bombe pensando che le hanno lanciate solo per liberarsi di te (che tra l’altro personalmente mi sembra una motivazione valida per scatenare la guerra mondiale)

  6. cosa vorresti insinuare? colgo una sottile vena d’ironia nel tuo discorso…

  7. si aumentiamo a dismisura i commenti chattando scrausamente!solo i blog più fatiscenti(categoria nella quale ci troviamo noi) ricorrono a questi mezzucci!
    Avere tanti commenti fa più figo perchè sembra che tanta gente venga a visitare il nostro sito…

  8. EH EH EH…a proposito..ma qualcuno di noi la guarda – ogni tanto – la posta del blog? tipo figliodigugol.gmail.com o l’altro indirizzo?
    io no…^_^

  9. Nemmeno io.
    Ma dubito fortemente che ci sia qualcosa di interessante…erano state attivate più per far perdere tempo ad Arrigo…nessuno credeva davvero che avessero qualche utilità.

    Hai visto che tempo oggi? Non esistono più le mezze stagioni

  10. Minkia! non me lo dire…ma d’altronde lo dicono, no? Eh…dove andremo a finire, dico io! e poi l’effetto serra, il nigno, il buco dell’ozono, il microonde, la coca-cola che scoglie la monetina da 2 cents…eh…si stava meglio quando si stava peggio, secondo me.

  11. almeno i treni arrivavano in orario

  12. Il degenero non ha confini…

  13. Ne sei la conferma… 😉

  14. Ehilà!lo sai che nell’ultima settimana più di CINQUE persone sono entrate in questo blog cercando “davide manetti?” quindi, o ti cerchi compulsivamente su google oppure hai ben QUATTRO grandi ammiratori!

  15. Venezia è bella ma non ci vivrei…oramai è troppo turistica…

  16. e comunque del berlusconismo non ci libereremo MAI, perché Silvio ha gettato il proprio seme nel cuore di parecchi italiani, e sono mooolti di più di quanto pensiamo…se avete un minuto da perdere, vi suggerisco di dare un’occhiata ai video di Piero Ricca sul suo blog ( http://www.pieroricca.org ) per farvene un’idea…

  17. per aiutare ‘sto blog ad essere figo sempre di più, (anche se non ce ne sarebbe bisogno visto che ci scriviamo già noi…) moltiplico i post, così sembrerà iperfrequentato! Le nevicate di adesso non sono come quelle di una volta…

  18. Bacco, Tabacco e Venere, riducon l’uomo in cenere.

  19. Grande!continuate a far aumentare a dismisura i commenti del sito…Cerchiamo di arrivare a 100! e chi se ne importa se erano tutti OT tranne 1 ! L’importante è fare contatti!
    Scrivete!
    SCRIVETE!
    SCRIVEEEEEEETEEEEEE!
    E per quanto riguarda l’unico commento non OT
    sono d’accordo ma questo mi rende molto triste. E Ricca (piero) è uno dei miei cinque miti personali!vai a controllare nei link…

  20. ed io ed io ed io? sono tra i vostri 5 miti personali? se sì rispondete che vi manderò una foto con dedica.
    (prima però speditemi una busta, un francobollo e carta bianca)

  21. ankou che ne dici? visto che ormai abbiamo una schiera di fedeli seguaci pronti alla morte per noi, non è il caso di mettere on-line alcune delle nostre “produzioni artistiche”, in modo da farci osannare a dismisura?

  22. Si.
    Ma ci sono problemi col copirait che ho usato un sacco di canzoni che non potevo usare da hillary duff a kool and the gang…io non li rimonto con canzoni copileft in parte perchè non ce ne ho voglia e in parte perchè le uniche che conosco sono quelle degli Eretici che facendone abuso renderebbero film Classici come “il mostro del Laghetto” o “L’Erede” delle robe tipo 8-mile. Oppure potrei usare metà canzoni degli Eretici e metà mie incisioni all’armonica diatonica- anche se so suonare solo “when the saints go marchin’ in” e l’inno alla gioia- e quindi renderei qualsiasi film un po’ schizofrenico. in ogni caso intendo a breve postare qualche ripresa del nostro ultimo film abortito-in particolare quando Arrigo fa la parodia di Matrix. Il prox film lo faremo Copilef…

  23. SSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSIIIIIII!!! ragnarok torna sul grande schermo!!! ora scusatemi: devo indire una conferenza stampa e far allestire la roulotte

  24. nella roulotte ci vivi!
    ci riaggiorniamo domattina. (sognavo di dirlo da quando ho visto 13 giorni)
    Volevo complimentarmi con chi ha partecipato finora: stiamo dando un nuovo ed epico significato alla parola OT

  25. @ Mi spieghi il metodo di lavoro per ipnosi praticato dai nemici dell’umanità?–

    Molto volentieri, ti faccio un esempio pratico.

    I nemici dell’umanità avevano inserito un loro agente nel mio comitato autonomo, era il 1997, lo sapevo, ma mi andava bene, se non glieli lasciavo mettere era peggio, almeno potevano sapere tutto in prima persona.

    Però stupidamente non avevo capito che aveva una missione omicida per ipnosi, lo controllavo su metodi tradizionali, commisi un grave errore, infatti da quel giorno presi le adeguate contromisure.

    Eravamo a casa di una mia amica, e uno dei membri del mio comitato si trattenne a lungo in una conversazione con l’agente dei nemici dell’umanità.

    Non ci feci caso.

    Dopo un po’ l’istinto mi portò sul balcone e trovai seduto con le gambe di fuori sul davanzale il mio amico che stava per buttarsi giù.

    Con uno strattone d’istinto lo tirai giù proprio nel momento che si era dato la spinta per buttarsi.

    Lo agganciai per il collo e lo spinsi dentro nel balcone salvandogli la vita.

    Era sotto ipnosi, non capiva perchè si stesse buttando, aveva dei problemi, ma non soffriva di crisi suicide, nè ne sofferse dopo, era sotto ipnosi.

    Mi andai ad informare sui metodi di ipnosi da alcuni miei amici indiani e da allora ne ho assoldati alcuni e se ho bisogno sanno che possono agire e che li pagherò bene.

    tornate indietro, non aderite a nessuna manifestazione noglobal, sono in accordo con la polizia per riempirvi di botte

    vi mettono nelle loro liste e vi perseguiteranno per sempre

    non troverai più lavoro, casa, coppia fissa e ti spingeranno a crisi esistenziali, suicidio, droga

    informati sui metodi di lavoro dei nemici dell’umanità

  26. INFORMATI SUI METODI DI LAVORO DEI NEMICI DELL’UMANITA’

    INFORMATI SUI GUSTI SESSUALI DEI NEMICI DELL’UMANITA’

    INFORMATI SUL SADOMASOCHISMO

    INFORMATI DELLE ABITUDINI DEI CAPI DEI NEMICI DELL’UMANITA’ NEI GIORNI DI MANIFESTAZIONI CON SCONTRI, BOMBARDAMENTI SU CITTA’, ATTENTATI

    Alimentano le differenze per generare scontri

    fra i due litiganti il terzo gode, fascisti e comunisti sono la stessa cosa…

    il terzo gode

    informati sui gusti sadomasochisti dei nemici dell’umanità

    informati sulle donne dei nemici dell’umanità cosa fanno dopo le manifestazioni con i comandanti della celere e della polizia

    informati sui festini la sera dopo le manifestazioni

    tornate indietro, non aderite a nessuna manifestazione noglobal, sono in accordo con la polizia per riempirvi di botte

    Gli scontri di piazza servono a far godere le loro puttane

  27. no dai a parte tutto sto tipo deve avere tutta una serie di demoni personali e non è giusto prenderlo in giro…

  28. Scusate se riprendo sto post di cui non me ne frega niente ma ho appena scoperto che qualcuno ha raggiunto questo blog (in special modo questo post) cercando “metodi suicidio” su google. Voglio lanciare un appello al povero disperato: “Non ti uccidere! Hai di meglio da fare! Tipo visitare il nostro blog!” Se questo messaggio ti ha ridato la voglia di vivere contattaci, ci fa piacere sapere che stai bene: a noi tu interessi!

  29. premesso che del contenuto del post me ne frega molto di più del tizio che si vuole suicidare- mi devi spiegare dove lo hai trovato, visto che oggi sono entrate solo 2 persone dai motori di ricerca, ed entrambe cercando ” cose lesbo” parole che mi chiedo dove siano in questo sito, comunque, non a caso hanno cominciato a linkarci i siti porno. Di cosa stavo parlando? A si il suicida- allora vai in farmacia prendi un pacco di tranquillanti, li mangi e poi attacchi un tubo di gomma allo scappamento della macchina- ti ci metti dentro ed accendi il motore e bye bye sfortunato lettore di questo blog, senza soffrire ma al massimo cagandoti addosso. ripensandoci bene forse è meglio che i tranquillanti li prendi DOPO essere salito in macchina altrimenti al posto che suicidio ti fai una bella dormita. Ora che abbiamo fornito questo servizio al simpatico lettore mi sento proprio soddisfatto , ho fatto la mia buona azione quotidiana e le giovani marmotte mi daranno un’altra medaglia.

  30. no dai a parte tutto mi sento in colpa- amico, non suicidarti! scrivi in un Blog! ragnarok ad esempio avrebbe mille motivi più di te probabilmente, ma ha trovato sfogo nello scrivere questo blog ed in occasionali serate con cocaina e Lapo Elkan. E poi se proprio ti vuoi suicidare prova prima le droghe, il sesso con uomini ed animali, i libri di Bruno vespa, insomma tutte quelle cose che se te ne fregasse della tua vita non faresti mai

  31. L’ho trovato guardando i link in entrata. Comunque, simpatico lettore suicida, sappi che se deciderai di cambiare idea sarai sempre il benvenuto qui ed avrai amici sempre pronti a darti sostegno ed aiuto 🙂

  32. qui siete ttt vecchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...