Polonia. Teletubbies latori di gaietà

Se i Puffi vi hanno reso comunisti, i Teletubbies vi hanno reso gay!

“I «Teletubbies» sono finiti nel mirino del governo conservatore polacco perchè farebbero propaganda omosessuale.

Ne è convinta Ewa Sowinska, responsabile nazionale dei diritti dei bambini che come riporta un giornale locale intende affidare a a un equipe di psicologi infantili un’inchiesta sui quattro personaggi della serie televisiva della Bbc che da dieci anni sono i beniamini dei più piccoli in tutto il mondo.

I timori della Sowinska si concentrano in particolare su Tinky Winky il pupazzetto viola già accusato di atteggiamenti omosessuali nel 1999 dal reverendo evangelico statunitense Jerry Falwell, esponente della destra religiosa morto il 15 maggio scorso.

La signora Sowinska ha raccontato che i suoi dubbi sulla natura «ambigua» dello show sono iniziati quando ha notato che Tinky Winky «ha una borsa da donna», malgrado sia, «un ragazzo”.

“All’inizio pensai che la borsetta potesse essere una caratteristica di questo personaggio… dopo ho capito che poteva avere un messaggio omosessuale nascosto».

Il governo dei gemelli Kaczynski dal 2005 ha lanciato una severa campagna moralizzatrice che secondo alcuni attivisti dei diritti umani tende a discriminare gli omosessuali.

Ad esempio viene citata la legge proposta dal ministro dell’Istruzione Roman Giertych che prevede il licenziamento degli insegnanti che promuovono «uno stile di vita omosessuale».”

Tò…citerò anche la fonte stavolta: http://www.gaynews.it/view.php?ID=74053

Teletubbies

Annunci

8 risposte a “Polonia. Teletubbies latori di gaietà

  1. Allora ho deciso di ufficializzarlo: siamo un Blog Antipolacco! Era ora che qualcuno si facesse promotore di questo sentimento antipolacco anche in Italia..via la Polonia dall’Europa dico io. I polacchi si sono scelti un governo ridicolo, ed è giusto prenderli in giro…Cioè, è ovvio che Tinky Winky sia gay, però se a lui piace così chi siamo noi per contraddirlo?Segnalo anche che questa settimana il ministro della istruzione polacca (istruzione polacca) ha proposto di bandire tutti gli autori ebrei e di sinistra dall’insegnamento nella scuola polacca…dai…le barzellette dell’europa siete voi(da leggersi come un coretto da stadio)!e ovviamente la storia continuerà…polacchi continuate a far ridere l’europa mandando in giro i gemelli maligni.
    Per sapere cosa ne pensano i teletubbies dovete cercare su youtube il nome Jerry Falwell…da parte mia ricordo la puntata dei simpson in cui scagionavano Tinky Winky dall’accusa di omicidio-

    “NON COLPEVOLE!”

  2. Ah! ripensandoci bene mi è venuto un dubbio…Sei padronissimo di farlo e non devi spiegarci niente ma…
    Perchè leggi Gaynews, “il giornale quotidiano d’informazione sull’omosessualità”?

  3. Faccio mia una strepitosa frase tratta dal film “le invasioni barbariche” (cito a memoria) :’I guai storici della Polonia sono la prova dell’esistenza di Dio’.
    Ciò detto, sono d’accordo col fatto che ‘sti polacchi hanno un governo ridicolo e che noi DOBBIAMO prenderli in giro, il fatto però è che anche noi in quanto a follie politiche abbiamo poco da scherzare…ad esempio, l’unico esemplare rimasto dei Mastella vive nelle nostre riserve, per non citare altre specie protette come quella dei Buttiglione, che ha scritto una lettera di protesta assieme ad altri senatori perché al Senato manca…il gelato.
    E la lista di pazzi potrebbe allungarsi a dismisura.

  4. AHAHAHAHAHA! quella del gelato non la sapevo! ^_^
    rispondo ad ankou dicendo che non è che legga gaynews, semplicemente ho “tratto” l’articolo da un blog che citava gaynews come fonte principale

  5. Cavolo, sei riuscito a rendermi simpatico Buttiglione!Voglio firmare quella petizione anche io…

  6. Aggiornamento da Palazzo Madama: il Presidente Marini ha organizzato per i senatori un corso per sommelier. Dovrebbe cominciare tra qualche mese.
    E giorni fa un senatore di An (di cui mi sfugge il nome) ha rassegnato le dimissioni per aver finto un malore con lo scopo di farsi trasportare in ambulanza ad una trasmissione televisiva a cui avrebbe dovuto partecipare. Perché l’ha fatto? Era in ritardo, e poi c’erano problemi di viabilità a Roma per la visita di Bush.

  7. Si è un grande!
    se era pure vantato dicendo che è un vecchio trucco da giornalista..
    sinceramente nè questo nè il gelato hanno su di me particolare ascentendente nel considerare squallida la nostra classe politica.Fanno cose peggiori.Queste le derubrico a “guaglioncellate” simpatiche e non particolarmente dannose, come quando silvio faceva le brutte figure in giro come ministro degli esteri.

  8. Pingback: Se non ci fosse stata la seconda guerra mondiale « Il Blog (privato) del Copia e Incolla ORIGINALE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...